Infiltrazione di Tossina Botulinica
Home Salute Trattamenti Infiltrazione di Tossina Botulinica

Infiltrazione di Tossina Botulinica

La tossina botulinica è meglio conosciuta con uno dei suoi primi nomi commerciali, botulino. Il botulino è una sostanza fortemente tossica utilizzata nella chirurgia estetica e per altri scopi medici.

  • Nei casi di vescica iperproduttiva (OAB), la tossina botulinica viene iniettata nella parete vescicale per ridurre l’iperattività dei nervi che causa i sintomi. Questo trattamento è indicato per migliorare i sintomi di urgenza, della frequenza ed incontinenza da urgenza.
  • Nei casi di ipertrofia prostatica benigna (IPB), la tossina botulinica blocca le terminazioni nervose e rilassa i micromuscoli nella prostata.

L’effetto della tossina dura circa 4-9 mesi. Nel caso in cui riaffiorino i sintomi, sarà necessario sottoporsi ad un altro intervento.