La circoncisione
Home Salute Trattamenti La circoncisione

Circoncisione

Cos’è la circoncisione?

La circoncisione è una procedura chirurgica per rimuovere il prepuzio del pene. (fig1) Si usa per il trattamento della fimosi, una condizione in cui non è possibile retrarre il prepuzio del pene dal glande.


La fimosi colpisce solitamente i ragazzi durante l’infanzia e i bambini piccoli. Normalmente, il prepuzio si retrae in genere tra i 2 e i 6 anni, in totale autonomia.


La circoncisione è necessaria per trattare la fimosi, che impedisce la fuoriuscita del glande. La fimosi può anche essere causa di infezioni frequenti del prepuzio e del tratto urinario. Si ricorre alla circoncisione quando la fimosi provoca dolore durante la minzione e in assenza di miglioramento nonostante l'uso di steroidi.

Tale trattamento non è consigliato nei pazienti che presentano:

  • Problemi cardiaci, disfunzioni polmonari o in caso di emorragia
  • Prepuzio o glande infettati
  • Malformazione del pene alla nascita
  • Malformazione congenita per cui l'uretra sbocca nella parte ventrale del pene. (ipospadia)
  • Pene non visibile o posizionato in una piega cutanea (pene nascosto, in tal caso sarà necessaria una ricostruzione chirurgica)