Impianto di sling di fascia muscolare autologa
Home Salute Trattamenti Impianto di sling di fascia muscolare autologa

Impianto di sling di fascia muscolare autologa

L’impianto di sling di fascia muscolare autologa è un intervento chirurgico per le donne che soffrono di incontinenza da sforzo e che non possono essere sottoposte ad impianto di sling mediouretrale sintetica.

Esattamente come una fascia mediouretrale sintetica, la fascia autologa è posizionata sotto l’uretra. Essa supporta i muscoli del pavimento pelvico ed aiuta l’uretra a contenere l’aumento di pressione addominale trasmessa alla vescica.

La fascia è posizionata a metà dell’uretra o vicino alla vescica, senza l’utilizzo di materiale sintetico. Essa viene ricavata da un tipo di tessuto connettitivo, chiamato appunto fascia, prelevato dal basso ventre o dalla coscia della paziente con una piccola incisione.

La fascia autologa muscolare e le sling sintetiche danno risultati simili. La fascia autologa ha maggior rischio di complicanze, tra cui la difficoltà di svuotare la vescica.