Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Sfintere urinario artificiale

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buonasera dottore. Mio padre dovrebbe sottoporsi ad un intervento per l'applicazione di uno sfintere artificiale causa incontinenza urinaria sopraggiunta dopo un intervento alla prostata per l'asportazione di un tumore. Ha rimosso d poco il cosiddetto "palloncino perché dopo 6 anni ormai non era più efficace. Vorrei sapere eventuali controindicazioni di questo dispositivo, possibili complicazioni e quale sia il grado di difficoltà di questo intervento perché nell'ospedale dove dovrebbe eseguirlo non mi sembra cHe abbiano moltissima esperienza, non ne hanno eseguiti molti di questi interventi. Inoltre qual è la durata di questo dispositivo? Grazie mille


Leggi la risposta >>


Poca erezione

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno mi capita (solo a volte in verità)di avere poca erezione a volte la perdo indossando il profilattico e di eiaculare precocemente,cosa mi consiglia?


Leggi la risposta >>


Pet con axumin

Argomento: La Diagnostica per Immagini (l'ecografia, la TC, la risonanza magnetica, la risonanza magnetica multiparametrica della prostata, la PET, la scintigrafia)

Domanda

Volevo sapere in quale struttura si effettua la Pet con axumin in Italia poiché ho una recidiva dopo intervento di rarp 2 anni fa il psa è 0.22 Gleason era 3+4 e l oncologo me la consiglia per un trattamento mirato


Leggi la risposta >>


Calcolo ureterale fastidio pelvico anale e IPB

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buonasera dottore ho 39 anni e da 3 mesi dopo un’ematuria da sforzo , prima asintomatica per 3 gg e poi dolore tremendo, mi è stato diagnosticato attraverso TAC CON CONTRASTO UN CALCOLO DI 6 mm dx posizionato ad un centimetro e mezzo dall’usciTa in vescica. Dopo varie cure di quasi un mese di ciproxin omnic e deltacortene con Polase il calcolo è ancora presente. La cosa però che mi da più fastidio è un continuo fastidio nell’ano che mi stimola a defecare e/o a urinare con a volte stimolo anche si erezione... L’eiaculazione a volte è un po’ dolorosa sia al testicolo sia inguine sx ( ma il calcolo e a dx) e questi dolori si accentuano dopo la stessa. Mi chiedo: ma nn è che ci sia anche un uretrite o prostatite dovuta a questa cosa ?? È possibile che il calcolo dia questo fastidio interno dell’ano?? Sto impazzedo.... LA TAC AVEVA EVIDENZIATO anche un leggero ingrossare della prostata ... Ps: urinocoltura e PSA TUTTO NELLA NORMA!


Leggi la risposta >>


pregresso carcinoma uroteliale di alto e basso grado non infiltrante

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buona giornata. Dopo tre interventi per la presenza di recidive mi sono sottoposto recentemente ad una nuova cistoscopia che ha evidenziato soltanto " mucosa vescicale diffusamente iperemica come da pregresse instillazioni con BCG. Ostii in sede e regolari, assenze di recidive".Mi è stato consigliato di continuare con istillazioni di BCG e successivo controllo mediante cistoscopia ed esame citologico urinario tra circa tre mesi. Mi può spiegare se la mia situazione va migliorando?


Leggi la risposta >>


E coli nello sperma

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buon Giorno Dottore. Ad agosto In seguito a bruciore nel pene ho fatto esame urine ,urinocoltura e il tampone uretrale con esito positivo ad e coli carica 800000. Il medico curante in base all’antibiogramma mi ha dato una cura di Iniezioni di zetamicin 300 per 6 giorni , ho finito la cura e il bruciore ancora c’e’. Dopo 10 giorni dalla fine della cura ho ripetuto le analisi urina,urinacoltura e tampone . Dal referto le urine nella norma , urinocoltura e tampone uretrale negativi. Al che ho fatto ecografia vescicale e prostatica transrettale e tutto nella norma, esame spermocoltura ed è positivo all’ecoli con carica batterica di 100.000ufc/ml. Il dottore il base all’antibiogramma mi ha dato Levoxacin compresse 500 mg ogni 24 h per 10 giorni da prendere la sera. Cortesemente le volevo chiedere cosa ne pensa .Grazie in anticipo della sua risposta. Saluti


Leggi la risposta >>


Problema all'apparato genitale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve ho un problema all'apparato geniale, da diversi anni, ho questa problema imbarazzante, nello specifico ho:eiaculazione precoce, prurito durante la masturbazione, mi è stata diagnosticata un epididimite e sono stato da un urologo e mi ha detto che ho la prostatite da stress... Vorrei un parere vostro su come risolvere questo problema che mi affligge ormai da due anni.. Attendo una vostra risposta. GRAZIE


Leggi la risposta >>


REAZIONI AL BCG

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

IL 29/8/2018 ORE 12,30 SECONDA INSTILLAZIONE DI BCG, NELLE PRIME ORE DEL POMERIGGIO TRACCE DI SANGUE NELLE ORINE, PERALTRO PRONTAMENTE SCOMPARSE. ORE 18,30 COMPARSA IMPROVVISA DI TERRIBILE TORCICOLLO CHE A TUTTOGGI ANCORA PERSISTE,EFFETTUATA INIEZIONE DI LYSEEN CON SCARSI RISULTATI. LA DOMANDA E': IL TORCICOLLO PUO ESSERE UNA CONSEGUENZA DELLA INSTILLAZIONE DI BCG . GRAZIE DELL'ATTENZIONE


Leggi la risposta >>


Riduzione della prostata che causa calcoli vescicali

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Dopo 2 interventi per togliere i calcoli vescicali in 3 anni mi sono deciso a sottopormi ad intervento per eliminare i calcoli e riduzione prostata. Mi è stato consigliato intervento chirurgico invece che col laser. I calcoli sono 3 di circa 2 cm. Cosa ne pensate.? Io sono un po titubante a farmi aprire la pancia. Grazie .


Leggi la risposta >>


Riduzione della prostata che causa calcoli vescicali

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Dopo 2 interventi per togliere i calcoli vescicali in 3 anni mi sono deciso a sottopormi ad intervento per eliminare i calcoli e riduzione prostata. Mi è stato consigliato intervento chirurgico invece che col laser. I calcoli sono 3 di circa 2 cm. Cosa ne pensate.? Io sono un po titubante a farmi aprire la pancia. Grazie .R V


Leggi la risposta >>


Efficacia terapia candida

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buonasera, da circa una settimana soffro di lievi perdite trasparenti/biancastre dal canale uretrale del pene. Lunedì scorso ho effettuato una visita urologica qui a Modena e mi è stata diagnosticata una candida albicans per la quale , dal giorno stesso, assumo delle capsule di Diflucan 100 mg (quindi oggi ho assunto la terza ) . Nonostante ciò le perdite non sono scomparse . Tengo a precisare che tali perdite non sono accompagnate da bruciori vari o baleniti e anche che la mia prostata, visitata, sembra essere in ottime condizioni a detta del medico. Vorrei sapere se è normale che quel farmaco impieghi anche giorni a fare effetto e se il fatto che io continui ad avere rapporti sessuali (protetti) possa influire in qualche modo rallentando la guarigione. Grazie


Leggi la risposta >>


Dolore al pene

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno! Una quindicina di giorni fa in seguito ad una colica renale ho scoperto di avere un calcolo al livello del rene! Dopo una cura di sette giorni sono stato meglio...solo che mi è rimasto un dolore fisso al pene...neanche il ghiaccio fa più effetto! È normale avere lì il dolore se si ha un calcolo?


Leggi la risposta >>


Informazioni

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buon giorno Dr le scrivo per un consiglio ho 61 anni e circa un anno fa sono stato operato di turp alla prostata e di turv alla vescica perché mi provocavano delle infezioni a livello urinario dopo esame istologico risultava ipertrofia prostatica benigna e cistite cronica a crescita polipoide e ASSENZA DI NEOPLASIA sono stato dimesso dall'ospedale senza cure ora volevo affidarmi alla sua attenzione gentilezza competenza professionalità ed esperienza per chiederle se tutto questo col tempo può ripresentare oppure no ringraziandola per una eventuale risposta le porgo i miei sinceri saluti grazie Gabriele


Leggi la risposta >>


Malattia collo vescicale

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Potrei sapere, per cortesia, se ci sono rimedi naturali (integratori etc.) che possono aiutare a migliorare il flusso urinario ?? Conosco già l'efficacia degli alfalitici (che mi sono stati prescritti...) ma sono contrario a farne uso, per gli effetti collaterali che essi recano (abbassamento pressione, eiaculazione retrograda etc.) e perché comunque non vanno a guarire la malattia. Grazie.


Leggi la risposta >>


Catetere fisso

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buongiorno dopo visita urologo mi è stato consigliato di non lasciare aperto il catetere sempre ma farlo ogni due ore lei cosa ne pensa?


Leggi la risposta >>


adenocarcinoma prostata

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Buongiorno,a mio padre,72 anni,è stato diagnosticato un adenocarcinoma. Biopsia prostatica lobo dx :1)apice, 2)base, 3)z.t. Biopsia prostatica lobo sx: 4)apice, 5)base, 6)z.t Reperto micros. e concl. diagnostiche 1) frustoli di tessuto prostatico negativo per neoplasia 2_3_4_5_6) frustoli di tessuto prostatico con focolai di adenocarcinoma acinare Gleason score 8 (4+4) che occupa il 10 % dei frustoli, ove maggiormente rappresentato.PSA totale prima della biopsia 8,13 ng/ml. Nell'attesa di eseguire scintigrafia ossea e tac total body (passerà quasi un mese) gli è stato prescritto casodek 50 mg+ enantone 11,25, 1 fiala ogni tre mesi. Gli è stata prospettata una eventuale radioterapia. L'urologo non ci ha parlato di intervento,forse perché ha più di 70 anni? Volevo chiedere se tutto l'iter è corretto e se possiamo aspettare un mese per gli esami diagnostici prenotati. Vorrei la cosa migliore per lui,è una persona molto attiva. Vi ringrazio per la cortese attenzione


Leggi la risposta >>


INTEGRATORE

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buongiorno, l'urologo diagnostica Ipertrofia Prostatica Sintomatica, dice di assumere per tre mesi integratore e poi fare esami. Prostamol o Difaprost, c'è differenza? quale consiglio? Grazie Renzo


Leggi la risposta >>


nefrectomia

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Egr. Dr. Campi, La ringrazio per la tempestiva risposta alla mia del 08/09, credo di capire perché non possa darmi una risposta esaudiente, ho imparato a leggere tra le righe. Buon lavoro


Leggi la risposta >>


nefrectomia

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Egr. Dr. Campi, La ringrazio per la tempestiva risposta alla mia del 08/09, credo di capire perché non possa darmi una risposta esaudiente, ho imparato a leggere tra le righe. Buon lavoro


Leggi la risposta >>


Orchite

Argomento: Il Testicolo (il varicocele, l'idrocele, la torsione del testicolo, il tumore del testicolo)

Domanda

Buongiorno, mi è stata diagnosticata una orchite da infezione e mi hanno detto di prendere degli antibiotici tipo zimox per 15 giorni ma nulla è cambiato, poi mi hanno fatto prendere per altri 15 giorni miocamen da 600 mg, mi è passato il dolore, riesco a muovermi meglio ma il testicolo è sempre duro e della grandezza di 8/9 cm. Dopo quanto ho passato non sò più che fare, ognuno dice la sua ma il problema persiste.


Leggi la risposta >>


Ptosi renale

Argomento: Il Rene (insufficienza renale, patologie renali benigne, il tumore del rene, il trapianto renale, il surrene)

Domanda

Salve, il mio nome è Giovanni e da tempo avvertivo dolori al linguine e dietro la schiena a livello addominale. Deciso a fare un esame ecografico, mi è stata diagnosticata la Ptosi renale. Entrambi i reni scesi, e questo tra le diverse patologie mi procura difficoltà nei profondi respiri. Cosa posso fare? È utile la palestra? Grazie


Leggi la risposta >>


terazosina - lobivon

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Salve mi è stato diagnosticato una IPB , a tal proposito mi è stata prescritta la TERAZOSINA 2 mg 1/2 compressa x 4 giorni poi 1 intera per 4 settimane e poi per sei mesi 1/2 compressa da 5 mg insieme a PROFLUSS 1 compressa al giorno. Poichè assumo il LOBIVON da 5 mezza compressa al giorno, posso anche assumere la TERAZOSINA. Grazie per la risposta che vorrà gentilmente darmi


Leggi la risposta >>


Intervento riduzione BPH durante terapia antiaggregante?

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve, Avendo avuto l'inserimento di alcuni stents coronarici a fine luglio, incluso uno al tronco comune, sono cistretto a terapia antiaggregante ( clopidogrel+100 mg aspirina) per almeno 6 mesi.. Dopo 10 giorni ho avuto vistosa ematuria con conseguente tamponamento vescicale. Oltre alla Alfuzosina mi è stata prescritta Dutasteride 5 mg ma il risultato, se positivo, mi viene comunque prospettato dopo 6 mesi. Esiste o è possibile un intervento di riduzione della prostata possibile in queste condizioni? L'ospedale locale offre solo la chirurgia tradizione che nel mio caso non è comunque applicabile. Grazie della cortese risposta nonchè di qualsiasi altra utile indicazione che vorrete fornirmi. Cordiali saluti


Leggi la risposta >>


Impotenza dopo prostectomia

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

È' vergognoso che gli urologi continuino a sostenere che dopo prostectomia il problema impotenza sia superabile! Attualmente prostectomia e' uguale impotenza a qualunque età e con qualsiasi tecnica! Invito gli urologi maschi operati ad esprimersi in merito. Grazie e distinti saluti


Leggi la risposta >>


Impotenza dopo prostectomia

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

È' vergognoso che gli urologi continuino a sostenere che dopo prostectomia il problema impotenza sia superabile! Attualmente prostectomia e' uguale impotenza a qualunque età e con qualsiasi tecnica! Invito gli urologi maschi operati ad esprimersi in merito. Grazie e distinti saluti


Leggi la risposta >>


Pagina 6 di 74, 25 elementi su 1836 totali (126 - 150)

| 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo