Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

tre di sette fustoli sono sede di focolai di adenocarcinoma prostatico di tipo acinare 6 (3-3) del sistema conbinato di Glaeson esteso per una lunghezza lineare di mm3,5 pari al 6% del materiale essminato non si osservano infiltrazioni neoplastica perime

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Per cortesia vorrei una spiegazione in merito e la cosa devo fare. gradienti


Leggi la risposta >>


valori della prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno, ho 58 anni e da alcuni anni sono alle prese con il psa, sei mesi fa il valore del psa era totale 5,48 libero percentuale 22,1 - libero 1,21 ed ecografia pelvica di un anno fa era diametro 56,9 x 52,3 x 48,7. Dopo sei mesi di cura con il farmaco proscar ivalori del psa sono totale 4,06 libero percentuale 16,3 libero 0,66 e fra pochi giorni farò l'ecografia pelvica. come dovre comportarmi visto che da anni il mio psa ha avuto alti e bassi come percentuali. ringraziandola anticipatamente attendo una sua risposta su come dovrei comportarmi.


Leggi la risposta >>


intervento di prostatectomia radicale.

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

dopol'intervento i nervi dalla parte destra dellaprostata sono stati compromessi.Vorrei provare con lo strumento detto(vacuum defice). nonso dove si possaacquistare.Mi può dare una indicazione? cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


Biopsia prostatica con TRM

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Mi è stato riscontrato un adenocarcinoma prostatico, e per le sue caratteristiche nonchè per l'aspettativa di vita,mi è stata proposta la vigile sorveglianza (progetto PRIAS):dato che dovrò fare la prossima biopsia tre 6 mesi su 24 punti, e ho sentito parlare della biopsia con TRM anzichè su guida ecografica,descritta come più precisa e molto meno invasiva, vorrei sapere se in Veneto (io risiedo a Padova), è possibile farla e dove.Grazie


Leggi la risposta >>


Biopsia prostatica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Volevo sapere quali sono le strutture pubbliche, in Veneto,dove effettuare la biopsia prostatica con TRM.Grazie


Leggi la risposta >>


Quadro esame istologico

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve, scrivo a nome di mio padre 71 anni e buona forma fisica. Esami clinici del 07/13 specificavano PSA tot:17,22;PSA lib:1,91. Esame istologico del 09/03 specifica: Adenocarcinoma Gleason score 7 (3+4) al 95% nei frustoli del lobo destro paramediano, laterale e apice, e infiltrazione perineurale. Cosa mi consiglia, quali esami ulteriori necessari e che livello di gravita' del tumore? Grazie per l'informazione. Rossano


Leggi la risposta >>


Che Fare ?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Ho 58 anni. Avverto da sei mesi dolore e bruciore durante l'eiaculazione. Da anni nicturia. Prostata quasi 6 cm. Esplorazione rettale negativa. PSA 8. PHI 53. Due urologi hanno dato terapia medica. Biopsia eventuale tra due mesi


Leggi la risposta >>


asportazione prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno, a mio padre di 65 anni è stato diagnosticato un tumore alla prostata. la prostata dall'ecografia risulta ingrossata, il PSA è a 6 e ilgrado di Gleason risulta dopo la biopsia di 7. gli è stata programmata l'asportazione della prostata e dei linfonodi mediante intervento non in laparoscopia. Volevo sapere che probebilità c'è di metastasi ad altri organi e se è di routine l'asportazione dei linfonodi o se in questo caso è stata consigliata vista la gravità del caso. siamo molto in apprensione. grazie.


Leggi la risposta >>


pro act

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Dopo intervento prostatoectomia radicale ho avuto grave incontinenza, per ho inserito 2 dispositivi pro-act. Dopo 6 anni uno è scivolato e l'altro da solo non ce la fa e sono di nuovo incontinente.Domanda. quanti anni può durare tale dispositivo inserito? Sarà meglio sostituirli tutti e due o solo quello sceso? L'altro è ancora ben posizionato. Se per ipotesi la loro durata fosse di 20 anni, tanto per dire,ne potrei far sostituire solo uno, se invece hanno una durata più limitata sarebbe meglio sostituirli tutti e 2 per maggiore tranquillità. Grazie per vostra risposta porgo cordiali saluti


Leggi la risposta >>


PSA

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Ho 58 ani e da circa 5 anni soffro di disturbi minzionali (nicturia, bruciore all'uretra). Ho Eseguito solo ieri il PSA totale con valori di 10,71, free di 2,40. L'Eco sovrapubica dimostra aumento di volume della prostata con delle calcificazioni nel contesto. L'Urologo ha consigliato una cura antifiammatoria per 60 giorni. Chiedo se sia meglio fare subito la biopsia. Grazie


Leggi la risposta >>


PSA in aumento, utile biopsia prostatica?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Ho 58 anni e assumo da ca.5 xatral per disturbi ad urinare (ostruzione cervico-uretrale).Il mio PSA degli ultimi anni e': 12/09(1,30)-09/10(1,48) - 01/11(2,22) - 08/11(1,86) -03/12(tot2,13-free 0,86-rapp0,40)-08/12(1,96)-03/13(tot 2,32 -free 0,89 -rapp 0,383)-08/13(tot2,62-free0,91-rapp0,347) recente proPSA: -2proPSA 16,2 pg/ml PHI 35% VAL.RIF. 28-39,9 RISCHIO MEDIO il mio urologo di fiducia dice di fare cura antibiotica (5ggmese x tre mesi) e poi rifare PSA e decidere;un altro interpellato consiglia subito biopsia. Cosa secondo Voi e' meglio fare? E se dovessi fare la biopsia e' meglio transrettale o transperineale(per effetti negativi dell'operazione)? grazie


Leggi la risposta >>


IPB

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

I MIEI VALORI DEL PSA SONO, TOTALE 5,48,LIBERO 1,21, LIBERO PERCENTUALE 22,1. ECOGRAFIA PELVICA,GHIANDOLA PROSTATICA AUMENTATA LOBO MEDIO DIAMETRO 56,9 X 52,3 X 48,7. ESEGUO UNA CURA CON PROSCAA. E GIUSTO IL TRATTAMENTO, COSA DOVREI FARE? LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.-


Leggi la risposta >>


Aumento PSA dopo enantone

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno, a seguito di prostatectomia radicale nel gennaio 2006 (PSA>30,Gleason score 9) ho seguito 2 anni di terapia con Casodex 150. Il valore di PSA è sceso fino a valori pressoché nulli ed è rimasto tale fino all'estate 2012, quando ha ripreso a salire di mese in mese fino ad un valore di 19. Ho eseguito PET colina, con esito negativo. Mi è stato quindi consigliato di iniziare una cura con Casodex 50 + Enantone 11.25 + Zometa. Il PSA è tornato a valori quasi nulli. Ma da circa 2 mesi ha ripreso a salire. Oggi risulta essere di 1.4. Cosa significa? Le terapie ormonali non hanno effetto? E' una situazione molto preoccupante o è possibile arginare? PS. Convivo con una stomia causatami durante l'intervento di prostatectomia e non so se questo può limitare le possibilità di cura. Qualsiasi consiglio o informazione è ben accetta...sono molto preoccupato. Grazie. Cordialmente.


Leggi la risposta >>


adenocarcinoma

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno. ieri abbiamo ritirato la biopsia della prostata fatta a mio padre ( 67 anni ) . Biopsia richiesta per adenoma e casi di famigliarita ( suo padre e suo fratello ) . Questo il risultato : A Apice dx B Lobo medio dx C Base dx D Base sx E Lobo sx F Apice sx A-B-D-E-F- Adenocarcinoma della prostata, grado di Gleason 6 ( 3+3 ) Estensione della neoplasia : A= 50% B=10% D= 15% E=60% F= 30% C - Focolaio di neoplasia prostatica intraepiteliale ad alto grado ( HG-PIN ) Il PSA di 20 gg. fa era a 5,4 Contattato telefonicamente il dott ( la visita è fissata fra 2 gg ) lo stesso consiglia totale rimozione della prostata in quanto dal suo punto di vista il tutto è localizzato all'interno e per evitare fuoriscite di cellule tumorali la sua indicazione è quella. Consigli ? grazie e buona giornata


Leggi la risposta >>


Ematuria iniziale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Ho 63 anni,da circa 2 mesi all'inizio della minzione si presentano sporadicamente (intervallati da 3-4 giorni ) tracce di sangue solo all'inizio.da accertamenti e' risultato: Psa=7,00, prostata ingrossata (4,06 x 4,61 x 4,63), uretra post. Deformata due lobi e collo vescicale rilevato e facile sanguinamento.fatta terapia: proflus,topster,levoxacin500, dopo cistoscopia uniorax600. Dovrei fare la biopsia a settembre. Penso con angoscia ad un possibile tumore al collo vescicale o alla prostata, ho paura della biopsia, cosa fare di più? Grazie per la risposta


Leggi la risposta >>


Ematuria iniziale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Ho 63 anni,da circa 2 mesi all'inizio della minzione si presentano sporadicamente (intervallati da 3-4 giorni ) tracce di sangue solo all'inizio.da accertamenti e' risultato: Psa=7,00, prostata ingrossata (4,06 x 4,61 x 4,63), uretra post. Deformata due lobi e collo vescicale rilevato e facile sanguinamento.fatta terapia: proflus,topster,levoxacin500, dopo cistoscopia uniorax600. Dovrei fare la biopsia a settembre. Penso con angoscia ad un possibile tumore al collo vescicale o alla prostata, ho paura della biopsia, cosa fare di più? Grazie per la risposta


Leggi la risposta >>


tumore?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

buongiorno,ho 54 anni,nel 2009 ho eseguito intervento di TURP....da agosto 2011 ho sempre dolore alla parte bassa della schiena e alla parte alta anteriore delle gambe...psa attuale: 2.89...in giugno di quest'anno ho eseguito eco transrettale: aumento del volume ghiandolare da 52 a 56 cc rispetto al 2011.nella meta' sovra-apicale della zona periferica posteriore del lobo sinistro si evidenziano 2 ipoecogenicita' contigue (dimensioni globali mm 15 x 7)una delle quali presenta ridotta deformabilita' all'elastografia complementare(area anaelastica mm 8)...sono in attesa della biopsia...secondo il suo parere: quante sono le probabilita' che si tratti di cancro?...visti i dolori menzionati prima e' possibile che sia gia' una metastasi?


Leggi la risposta >>


di cosa si tratta???

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buonasera dottori, in data odierna mio padre ha eseguito una ecografia dell'apparato urinario prostatico trans-rettale. la prostata presenta le seguenti dimensioni:DT49 mm DAP 28 mm DL 42mm peso circa 32 gr in sede sottocervicale, si documenta la presenza di simmetrica formazione adenomipmatosa, che presenta regolare delimitazione con il mantello periferico circostante.Minuta formazioni sclerocalcifiche di significato infiammatorio cronico. Ecostruttura periferica disomogenea, con evidenza focale area ipoecogena di 9 mm a destra, il reperto di non univoca interpretazione necessita di approfondimento con agobiopsia. profilo capsulare integro. Possibile che si possa trattare di un tumore? grazie per la vs attenzione.


Leggi la risposta >>


focolaio di pin di alto grado

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

e' possibile che a distanza di un anno con psa iniziale 7,74 e attuale 8,6 dalla seconda biopsia il focolaio di pin di alto grado sia scomparso?


Leggi la risposta >>


Psa elevato

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Paziente di anni 50 senza familiarità per cancro prostatico Anno 2006: psa 2,11 ottobre 2012: psa 4,77 - free 17% cura antibiotica febbraio 2013: psa 4,97 - free 16% ecografia sovrapubica: prostata con DT mm 48 visite urologiche: assenza di atipie cliniche Ecografia transrettale (senza aree sospette) con 12 prelievi bioptici (in attesa di referto) Faccio vita di ufficio nonché sport: ciclismo (da aprile a ottobre 3 sedute settimanali) e corsa; da sempre ho patito: stare molto in auto, getto minzionale non potente, colon irritabile e stress), nonché parziale DE. Devo preoccuparmi per l'imminente istologico?


Leggi la risposta >>


disturbo al retto

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve, una semplice domanda. Il 3 di maggio verrò operato di prostatectomia radicale per un carcinoma prostatico gleason 9. Da circa 1 settimana avverto un disturbo tra l'ano e il retto, come una sensazione di peso. Può essere legato all'aumento di dimensioni della prostata? Da premettere che prima della diagnosi di adenocarcinoma ero in terapia con avodart da circa 1 anno per un'ipertrofia prostatica benigna. Grazie


Leggi la risposta >>


info prostatite

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

SALVE HO 34 ANNI MI E’STATA RISCONTRATA UNA PROSTATITE BATTERICA ACUTA.. HO SOLO SINTOMI AL GLANDE.E SPERMA GIALLO (MA ORA TORNATO BIANCO).PIZZICHIO E BRUCIORE..CHE FA FATICA AD ATTENUARSI.. HO FINITO 6 GIORNI DI PUNTURE DI ROCEFIN E ORA SONO A META’DEI 25 GG DI ANTIBIOTICO LEVOFLAXICA (SPERO DI AVER SCRITTO GIUSTO) VOLEVO CORTESEMENTE SAPERE PERCHE’NON PASSANO QUESTI SINTOMI FASTIDIOSISSIMI..SE DEVO PREOCCUPARMI DI AVERE UN TUMORE.. E QUANDO PUO’DURARE..SONO MOLTO PREOCCUPATO.. GRAZIE MILLE.. CORDIALI SALUTI


Leggi la risposta >>


Tumore prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

a mio faretllo di anni 61 è stato diagnosticato un tumore alla prostata non operabile, vorrei un suo parere a riguardo. primo PSA 34; secondo PSA dopo circa un mese 28. Biopisia: descrizione macroscopica: 1) Quattro cilindri 2) quattro cilindri Diagnosi: Adenocarcinoma prostatico, pattern cribiforme; grado di Gleason 4+4= 8/10; la neoplasia si evidenzia in tutte e quattro i cilindri agopioptici in esame, rappresnentando il 40% circa del materiale inviato reattività immunostochimica CKHMW(34BE12): negativo 2)Adenocarcinoma prostatico, pattern cribiforme; grado di Gleason 4+4= 8/10; la neoplasia si evidenzia in tutte e quattro i cilindri agopioptici in esame, rappresnentando il 40% circa del materiale inviato Presenti focolai di PIN dialto grado. reattività immunostochimica CKHMW(34BE12): negativo. ha fatto scintigrafia ossea con esito negativo. ora aspettiamo l'esito della tac toracica e addominale + PET. attendo una sua opinione, grazie.


Leggi la risposta >>


Effetti radioterapia

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Dopo prostatectomia radicale il PSA era di 1 e sono stato sottoposto a 42 sedute di radioterapia. Gli effetti collaterali di tale trattamento sono: vescica attinica e proctite. Che terapia si può instaurare per questi disturbi? Ringraziando porgo distinti saluti. Vittorio salerno


Leggi la risposta >>


disturbo al retto

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve, una semplice domanda. Il 3 di maggio verrò operato di prostatectomia radicale per un carcinoma prostatico gleason 9. Da circa 1 settimana avverto un disturbo tra l'ano e il retto, come una sensazione di peso. Può essere legato all'aumento di dimensioni della prostata? Da premettere che prima della diagnosi di adenocarcinoma ero in terapia con avodart da circa 1 anno per un'ipertrofia prostatica benigna. Grazie


Leggi la risposta >>


Pagina 4 di 5, 25 elementi su 123 totali (76 - 100)

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo