Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Diagnosi citologia urinaria

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Vorrei delucidazioni sull'esito della mia citologia urinaria e sapere se è il caso di rifarla tra qualche mese. L'esito di tutti e tre i campioni è identico ed è questo: Cellule uroteliali con discariosi lieve, talora allungate, frammiste a cellule squamose, neutrofili ed emazie. Grazie per la vostra risposta.


Leggi la risposta >>


Diagnosi citologia urinaria

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Vorrei delucidazioni sull'esito della mia citologia urinaria e sapere se è il caso di rifarla tra qualche mese. L'esito di tutti e tre i campioni è identico ed è questo: Cellule uroteliali con discariosi lieve, talora allungate, frammiste a cellule squamose, neutrofili ed emazie. Grazie per la vostra risposta.


Leggi la risposta >>


consiglio

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buon giorno DOTTORE vorrei chiederle un suo parere sulla cistoscopia che ho effettuato il referto parla di collo vescicale sollevato e sclerotico la vescica risulta a celle e colonne con plurimi sfondati diverticolari a livello della parete laterale si repertano aree eritematose meritevoli di turv bioptica contestualmente alla disostruzione del collo vescicale ho eseguito esami urine CTM NEGATIVO adesso vi chiedo gentilmente data la vostra esperienza cosa possono significare le aree eritematosi aspettando con fiducia una vostra risposta vi auguro un felice anno nuovo grazie Gabriele


Leggi la risposta >>


coaguli nelle urine

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

in data 09/11/16 ho inviato una mia domanda ed essendo da molto trascorse le 48 ore e non avendo ottenuto risposta, mi chiedo se per caso non sia andato tutto perso, in caso negativo vorrei precisare la mia precedente con il fatto che non accuso nessun disturbo, grazie


Leggi la risposta >>


coaguli nelle urine

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

ho 83 anni portati assai bene,in seguito a evidente improvvisa presenza di sangue nell'urina, il mio urologo ha eseguito un'ecografia, seguita da tac, esame citologico urine, cistoscopia, il tutto con esiti negativi, sia per quanto riguarda apparato urinario sia per gli altri organi,a distanza di un paio di mesi hanno iniziato a comparire nelle urine piccoli coaguli a volte rossastri e mucillaginosi a volte scuri e piuttosto rappresi, abbiamo eseguito analisi del sangue che dava presenza di 1266 emazie, successiva eco e cistoscopia, prima privatamente presso l'urologo poi per controllo all'ospedale, con esito completamente negativo, sembrerebbe tutto perfetto, ma i coaguli continuano, i miei medici non sanno capacitarsi, cosa ne pensate? grazie


Leggi la risposta >>


turb bioptica

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

In seguito ad ematuria ho fatto esame citoscopico il cui esito riporto. Citoscopia Capacità vescica: normale vescica: 2 aree similpapillari,iperemiche a larga base d'impianto,retromeatali ds e sin di circa 1 cm,+ altre millimetriche aree iperemiche diffuse su tutto l'ambito vescicale. si consiglia turb bioptica. Faccio inoltre presente che in seguito ad asportazione della prostata a maggio 2013 a marzo del 2015 ho fatto radioterapia.Gradirei avere un parere per sapere con che urgenza va eseguita la turb bioptica. Grazie


Leggi la risposta >>


risposte?

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Mi chiedo perchè promettete risposte a quesiti in 48 h,io ho due volte la stessa richiesta e non vedo nessuna risposta.Forse no sò trovarla . Grazie


Leggi la risposta >>


turb bioptica

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

avevo inviato questa richiesta ma non trovo la risposta. Aggiungo non avendolo detto nella precedente E mail di avere quasi 69 anni. In seguito ad ematuria ho fatto esame citoscopico il cui esito riporto. Citoscopia Capacità vescica: normale vescica: 2 aree similpapillari,iperemiche a larga base d'impianto,retromeatali ds e sin di circa 1 cm,+ altre millimetriche aree iperemiche diffuse su tutto l'ambito vescicale. si consiglia turb bioptica. Faccio inoltre presente che in seguito ad asportazione della prostata a maggio 2013 a marzo del 2015 ho fatto radioterapia.Gradirei avere un parere per sapere con che urgenza va eseguita la turb bioptica. Grazie


Leggi la risposta >>


Verosimile carcinoma papillare a cellule uroteliali

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buonasera, mia nonna ha 77 anni, un mese e mezzo fa circa ha iniziato ad avere bruciore ad urinare male al basso ventre, abbiamo fatto accertamenti con una ecografia ed è risultato avere dei noduli alla vescica, in più ha fatto esame citologico delle urine e l'esito è stato: verosimile carcinoma papillare a cellule uroteliali. Ora ha fatto la uro tac e stiamo aspettando l'esito. Secondo lei ci sono speranze per questo tipo di tumore? Mia nonna non ha mai avuto sangue nelle urine e ora dopo una cura di 2 settimane di ciproxin 500 mg sembra stare meglio...è una cosa positiva? Spero sia una cosa curabile e che si possa risolvere. Grazie mille Saluti


Leggi la risposta >>


Verosimile carcinoma papillare a cellule uroteliali

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buonasera dottore, Mia nonna ha 77 anni e circa un mese e mezzo fa ha iniziato ad avvertire bruciore ad urinare e dolore al basso ventre, ma non ha mai avuto sangue nelle urine. Ha fatto una cura di 2 settimane di ciproxin 500 mg e ora sembra stare meglio e non avere più un grosso fastidio e dolore. Abbiamo fatto ecografia all'addome da cui è risultato esserci noduli alla vescica , poi ha fatto esame citologico delle urine e l'esito è stato: verosimile carcinoma papillare a cellule uroteliali. Ora ha fatto la uro tac e stiamo aspettando l'esito. Secondo lei ci sono possibilità di trovare la giusta soluzione e che si possa risolvere il tutto? Grazie mille Saluti Martina


Leggi la risposta >>


Vescica normoreplata

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buonasera. Dopo un evento di ematuria e una ecografia, abbiamo avuto il seguente referto: Vescica normoreplata. Lungo la parete laterale sinistra si evidenzia neoformazione disomogeneamente iperecogena, adesa alla parete senza apprezzabile piano di clivaggio, di diametro massimo di 25 mm x 14 mm. Siamo in attesa di effettuare la cistoscopia e il successivo intervento di asportazione. Potrebbe darmi un suo parere in merito? Grazie. Saluti


Leggi la risposta >>


Esami da fare?

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Episodi di ematuria dopo corsa.fatti esami e ecografia tt negativo.esame del sedimento urinario Tracce di emoglobina e emazie a 16po' Dopo 7 gg ripetuti esami con emazie scese a 14 .sono a riposo da sport e bevo 2 lt acqua al giorno.esame citologIco urine riporta diagnosi di presenza macrofagi cellule basse vie e isolate cellule epiteliali con atipiè nucleari di grado lieve. E consigliabile fare un fish test presso il cdi di Milano eventualmente.o fare urotac o cistoscopia.premetto che ho 55 anni non ho disturbi di Minzione e la prostata e nella norma.gli episodi di ematuria avvenivano solo con la prima Minzione.sono 15 gg che sono a riposo e le urine sono noreali. Un consiglio medico su eventuali controlli.in attesa di cortese risposta.


Leggi la risposta >>


Esami da fare?

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Episodi di ematuria dopo corsa.fatti esami e ecografia tt negativo.esame del sedimento urinario Tracce di emoglobina e emazie a 16po' Dopo 7 gg ripetuti esami con emazie scese a 14 .sono a riposo da sport e bevo 2 lt acqua al giorno.esame citologIco urine riporta diagnosi di presenza macrofagi cellule basse vie e isolate cellule epiteliali con atipiè nucleari di grado lieve. E consigliabile fare un fish test presso il cdi di Milano eventualmente.o fare urotac o cistoscopia.premetto che ho 55 anni non ho disturbi di Minzione e la prostata e nella norma.gli episodi di ematuria avvenivano solo con la prima Minzione.sono 15 gg che sono a riposo e le urine sono noreali. Un consiglio medico su eventuali controlli.in attesa di cortese risposta.


Leggi la risposta >>


ematuria e prostatovescicolite

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Gentile dottore, ho avuto due episodi di macroematuria a distanza l'uno dall'altro di due settimane, sempre dopo esercizio fisico; un esame delle urine fatto ad alcuni giorni di distanza dal primo non ha rilevato emazie; oltre all'ematuria rilevati alti leucociti. Urinocoltura fatta nel primo caso negativa, ma uscivo da 6 giorni di clavulin. Altri sintomi, che ho da diverso tempo: saltuario bruciore minzionale, urgenza e frequenza (specie nicturia, ma non solo). Le ecografie (addome completo e transrettale) hanno rilevato prostatovescicolite cronica da congestione di vecchia data, e nient'altro. Sto aspettando l'esito dell'esame citologico su 3 campioni. Volevo intanto capire se la prostatovescicolite riscontrata potrebbe essere da sola la causa dell'ematuria e degli altri sintomi, o no. grazie infinite


Leggi la risposta >>


Ematuria

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno ho fatto una visita medico /sportiva venedi e mi hanno riscontrato una microematuria nelle urine.lunedi ripeterò l'esame come prescritto . da due settimane assumo omega 3 (che ora ho sospeso).Puo essere che L'ematuria sia causata appunto dagli omega 3?scusi ma non mi è mai capitato e sono molto in ansia .Grazie cordiali saluti


Leggi la risposta >>


Papilloma vescicale - Tempo max consigliato intervento

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Il giorno 24.08.2016 si è manifestata una ematuria nelle urine e subito mi sono recato in Pronto Soccorso dell'Ospedale di Lecce. Il referto-relazione urologico ha prescritto di eseguire Emocromo, Esame delle Urine, Urinocoltura, Ecografia Addome Completo e Controllo Urologico con Cistoscopia. Il giorno 03.09.2016, con tutti gli accertamenti indicanti la presenza di un papilloma vescicale (2 cm.), contatto un illustre Prof. Urologo ed ottengo visita intramoenia per il 12.09.2016 presso un Ospedale convenzionato SSN. Il Prof. Urologo, disposto ad eseguire l'intervento di rimozione in regime di convenzione SSN, mi riferisce che mi avrebbe chiamato "fra qualche settimana" per procedere all'intervento. La mia richiesta: Non ho trovato alcunché sul perché il papilloma va tolto “entro il più breve tempo possibile”. Cosa comporta o potrebbe comportare il trascorrere del tempo più o meno lungo? Nell'attesa di un cortesissimo cenno di riscontro. Cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


Papilloma vescicale - Tempo max consigliato intervento

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Il giorno 24.08.2016 si è manifestata una ematuria nelle urine e subito mi sono recato in Pronto Soccorso dell'Ospedale di Lecce. Il referto-relazione urologico ha prescritto di eseguire Emocromo, Esame delle Urine, Urinocoltura, Ecografia Addome Completo e Controllo Urologico con Cistoscopia. Il giorno 03.09.2016, con tutti gli accertamenti indicanti la presenza di un papilloma vescicale (2 cm.), contatto un illustre Prof. Urologo ed ottengo visita intramoenia per il 12.09.2016 presso un Ospedale convenzionato SSN. Il Prof. Urologo, disposto ad eseguire l'intervento di rimozione in regime di convenzione SSN, mi riferisce che mi avrebbe chiamato "fra qualche settimana" per procedere all'intervento. La mia richiesta: Non ho trovato alcunché sul perché il papilloma va tolto “entro il più breve tempo possibile”. Cosa comporta o potrebbe comportare il trascorrere del tempo più o meno lungo? Nell'attesa di un cortesissimo cenno di riscontro. Cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


Papilloma vescicale - Tempo max consigliato intervento

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno, in data 03.10.2016, con le medesime patologia e domanda innanzi inserite, ho formulato la richiesta “Il giorno 24.08.2016 ……………”. Speravo di poter leggere la risposta entro le 48 ore (come da voi dichiarato). C’è un motivo sul mancato riscontro, oppure ho buone speranze per leggere la vs. risposta? Grazie per un vs. cenno. Cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


ematuria nelle urine

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

buonasera ho 41 anni e vorrei porre alla vostra attenzione un problema che mi sta capitando capitando ultimamente.Rilevo la presenza di sangue nelle urine e mi capita piu o meno con frequenza mensile . A volte sono inoltre ben visibili piccoli frammenti ( tipo tessuto ) pieni di sangue . Ho notato inoltre che se bevo molto durante la giornata l'urina e'limpida e non ho problemi . Se bevo poco mi capita quanto sopra . Dopo il caso di ematuria accuso fastidio ( sento tirare ) a destra nella zona inguinale.Ho fatto diverse analisi : ecografia addome completo che ha rilevato la presenza di calcolo caliceale medio , psa 0,48 ng/ml , esame urine con presenza di sangue assente , sedimento presenza di muco aspetto sublimpido .Esame citologico urine per ricerca cellule neoplastiche : Negativa . Cosa potrebbe essere secondo voi ?/Grazie per il consulto Buona serata .


Leggi la risposta >>


Esame urine: eritrociti

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve, vorrei sapere un vostro parere circa eventuali altre verifiche sarebbe necessario fare per capire le cause della presenza di eritrociti (ormai da.piu di 2 anni.e.sempre circa in quantita 8-10 per c.m.). Ho fatto ieri una ecografia completa addome e risulta tutto ok, aggiugo inoltre che io non ho e non ho mai avuto nessun problema diciamo urologico. È opportuno secondo voi procedere con una TAC con mdc dell'addome completo? Grazie mille ANDREA


Leggi la risposta >>


Episodi sporadici di ematuria a fine minzione

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Sono un uomo di 59 anni. Alla fine della minzione noto ematuria. Era già successo due anni fa per la prima volta. Avevo consultato un urologo ed eseguito ripetuti esami urine ed ecografia della vescica, con esito negativo. Avrei dovuto fare una cistoscopia, ma poichè non si era più verificato, non ho più fatto nulla. Sono episodi isolati, da due anni a questa parte è accaduto due volte e qualche giorno fa di nuovo, poi più nulla. Non ho difficoltà di minzione e neanche dolore o bruciore. Ogni anno faccio gli esami del sangue e psa, tutto nella norma. Bevo un paio di litri d'acqua al giorno e assolutamente niente vino o alcolici. Che cosa o che esami in particolare dovrei fare? Possono essere fatti in un vostro centro? Grazie


Leggi la risposta >>


cistoscopia

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

mio marito dopo intervento turb per asportazione lesione papillare alla parete sinistra e relativo esame istologicodi cui la diagnosi recitava: carcinoma papillare uroteliale di basso grado non si reperta infiltrazione del connettivo. tessuto muscolare assente. Dopo 3 mesi ha effettuato la cistoscopia di controllo (giugno 2016)in cui non si evidenziavano recidive papillari macroscopicamente rilevabili Oggi 15 settembre altra cistoscopia di controlloil cui referto recita presenza di multlipe lesioni papillari subcentrimetiche a carico della parete laterale destra e cupola il paziente viene inserito in lista per TURB T Come è possibile che in soli 3 mesi si siano riformate queste lesioni papillari La recidiva è così veloce?Ringraziandola per una sua esauriente risposta la ringrazio anticipatamente Gabriella


Leggi la risposta >>


Urine rosse/rosate

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve, ho 38 anni, ho da poco fatto una dieta proteica e preso garcinia Cambogia ma ho dovuto interrompere perché ho avuto forti dolori gastrointestinali. In seguito dopo due settimane urine rosse/ rosate. Il medico mi ha consigliato il noroxin per sospetta cistite emorragica ma nonostante l'antibiotico non passa. Ho notato che se bevo poco e trattengo più del dovuto diventa rossa/rosata ma se inizio a bere diventa limpida. Il mio medico mi ha detto che devo fare l'esame delle urine ma ho il ciclo. Mi ha parlato di polipo e se mi informo trovo che è un tumore. Vorrei sapere se è sintomo di tumore alla vescica. Grazie in anticipo. Michela.


Leggi la risposta >>


ematuria dolori al pene

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

buonasera da un mese soffro di un fastidio a meta asta del pene ho effettuato urinocultura negativa spermiocultura negativa ecografia completa negativa , pero ho urinato sangue un buona quantita, mi e' sucesso una sola volta pero' il fastidio non acenna a fermarsi, mi date qualche consiglio, grazie


Leggi la risposta >>


Esito

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve a seguito ematuria no effettuato ecografia alla vescica dove si è riscontrato un ispessimento della parete no eseguito esame mitologico su tre campioni e il risultato è il campione inviato è costituito da numerose cellule epiteliali pavimento,rari leucociti e cellule epiteliali che significa devo eseguire la gastroscopia in attesa riscontro cordiali saluti


Leggi la risposta >>


Pagina 3 di 7, 25 elementi su 153 totali (51 - 75)

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo