Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

nodulo prostatico

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

sono settantenne e i parametri della prostata si sono mostrati al disopra dei limiti fisiologici.(diametro laterolaterale mm.42(v.n.35-45) diametro antero-posteriore mm.28(v.n.15-25) diametro longitudinale mm.44. rivelato formazione nodulare mediano mm.17 massimo. capsula integra. vescichette seminali a profili regolari.. antigene prostatico specifico 0,374. antigene prostatico specifico libero 0,099. l'urologo non ritiene necessaria biopsia nodulo. prescritto medicinale omeopatico. un vostro parere, grazie


Leggi la risposta >>


PSA a un mese dall ‘ intervento di prostatectomia radicale per k prostatico acinare glasnost 9

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Spett. specialista SIUR, Cosa potrebbe indicare un PSA a 44,05 nel primo controllo post operatorio , in assenza di prostata? Prima dell’intervento il PSA era 14 ...Glason 9 Scintigrafia e Tac negative, assenza di sintomi, anche ora. Grazie per l’attenzione e cordiali saluti


Leggi la risposta >>


abbassare il valore PSA

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

fatto esami x la biopsia prostatica,risultati negativi.ho comunque un valore PSA alto oltre a una terapia antibiotica cosa si può fare?una pulizia?colesterolo alto 230/240 bisogna calarlo è il mio obiettivo,meglio con una pastiglia?


Leggi la risposta >>


abbassare il valore PSA

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

fatto esami x la biopsia prostatica,risultati negativi.ho comunque un valore PSA alto oltre a una terapia antibiotica cosa si può fare?una pulizia?colesterolo alto 230/240 bisogna calarlo è il mio obiettivo,meglio con una pastiglia?


Leggi la risposta >>


Operare?

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Mio padre 61 anni durante dei controlli fatti per lavoro viene riscontrato un psa leggermente piu alti della norma quindi viene curato per una leggera infiammazione.inseguito il valore non si abbassa quindi viene fatta biopsia dove si diagnostica adenocarcinoma acinare con gleason 4piu4 tc add pulita e scintigrafia con accumuli di radiofarmaco viene programmato intervento prima di ricoverarsi psa era 64 il giorno dell intervento sale a 84 i dottori decidono di non operare piu e di intervenire con terapia ormonale (bicalutamide teva 50mg enantone) ora chiedo e giusto secondo lei non operarlo piu? E come mai?inoltre prima di uscire e stata ripetuta la scintigrafia che indica un aumento degli accumuli di radiofarmaco. La ringrazio anticipatamente per una risposta


Leggi la risposta >>


asedfasdf

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

asdfasd asd fas


Leggi la risposta >>


prostata

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Buonasera, a seguito di una RMP fatta l'08/06/2018 che evidenziava due aree pi-rades 4 e psa sceso da 6 (28/05/2018 2 giorni prima di allenamento con pesi ) a 4 (15/06/2018) il mio urologo mi ha consigliato di fare una rivalutazione in un altro centro della rmp considerato che avevo eseguito precedentemente 6 istillazioni endovescicali con bcg settimanale e sette mensili(ultima-05/05/2018- 1 mese prima dell'esecuzione della RMP) e che quindi le due aree sospette potevano essere scambiate per due aree di tipo infiammatorie/granulomatose che a volte si possono formare a seguito delle istillazioni con bcg. Pertanto volevo chiedere se 1) questa tesi potesse essere giustificata 2) un centro a roma dove fare una rmn molto molto affidabile. e sopratutto refertata da persone esperte. Gz tanto


Leggi la risposta >>


Centri di eccellenza per trattamento IPB con laser (seconda domanda)

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Volendo restringere il campo ad una regione, Campania. In alternativa una regione confinante, ad esempio il Lazio. Saluti.


Leggi la risposta >>


Quale scelta?

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Buongiorno, premetto ho 56 anni,già da qualche anno ogni tanto mi alzo di notte per minzionare. Alla visita urologica mi viene diagnosticata lieve IPB.Quale prodotto scegliere, un antiandrogeno o un alfabloccante. Grazie per la risposta


Leggi la risposta >>


esito biopsia

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

qui di seguito invio esito biopsia prostatica: frustoli agobioptici di parenchima prostaticio con aree di atrofi e focolai di PIN di alto grado A6. frustolo agobioptico di parenchima prostatico di mm11 sede di rare ghiandole con pattern infiltrativo, presenza di micronucleoli ed in assenza dello stato basale(citocheratina 34be12-) Il quadro é da ritenersi sospetto (ASAP) snomed T-920000000, M-8000030000. Cosa ne pensa ?


Leggi la risposta >>


Non capisco il risultato della RMN alla prostata

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Prostata aumentata di volume con aspetto adenomatoso regione centrale,da ipertrofia trilobare , prevalente a destra con aggetto in vescica simulante un lobo medio. Porzione periferica appare assottigliata e finemente disomogenea, con areola rotondeggiante a margini sfumati, dimensioni di circa mm7caratterizzata da una piu evidente ipointensita in T2 a livello della regione postero laterale sn, a contatto con capsula prostatica, tale areola presenta tenue alterazione di segnale da fenomeni di restriizione da ridotta diffusivita' e, nello studio perfusionale mostra un piu precoe potenziamento contrastografico rispetto alle altre porzioni della regione mantellare. Conservati piani adiposi periprostatici ed iprofilo capsulare. Vescicole seminali normorappresentate con ridotta intensita di segnale. Non alterazioni organiche intrinseche delle pareti vescicali che appaiono ispessite. Non evidenti manifestazioni espensive endopelviche ne tumefazioni adenopatiche in sede iliaca ed otturatoria


Leggi la risposta >>


Centri di eccellenza per trattamento IPB con laser

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Salve, vi contatto al fine di avere informazioni sul trattamento laser della iperplasia prostatica benigna. Vorrei gentilmente sapere quali sono, sul territorio nazionale, i centri di eccellenza per tale metodica mini invasiva. Quei centri con numero di interventi annui tale da minimizzare le complicanze peri e post operatorie. Cordiali Saluti


Leggi la risposta >>


curax ipertrofia prostatica.

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Buongiorno, ho fatto l'eco prostatica transrettale con il referto seguente: ghiandola Prost.di dimens. Aum. Volume 47,4 ml ad eco struttura disomogenea per la presenza dell'adenoma centrale, di calcificazioni periuretrali, periadenomiche, lombari e piccole cisti da ritenzione. Mantella periferica regolare indenne da chiare lesioni ecorivelabili. Vescicole seminali normeconformate. Terapia prospidol una supp.la sera x10 GG al mesexduemesi. Levobat 500 per 10 GG al mese x due mesi, prostacom una com.mattina esera per 15 GG.tutti i mesi(annuale). Volevo chiedere se mi debbo preoccupare e la cura è appropriata. Grazie e buona giornata.


Leggi la risposta >>


asportazione prostata con tumore metodo da Vinci

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

se viene reciso nervo e ghiandole seminali L`impotenza e`permanente?


Leggi la risposta >>


prostata ingrossata

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Gentile dottore sono affetto da ipb (ho 66 anni). Da diversi anni prendo i seguenti farmaci Xatral e Avodart, il psa è 3,79 ng/ml ,il psa libero è 0,65 ng/ml e il rapporto FPSA/TPSA è 17,15%. Il livello di psa è sempre intorno al 4 e non scende mai. L'urologo mi ha prospettato l'intervento per ridurre il volume della prostata (54x 47) . In effetti ho sempre i soliti problemi urinari e mi sto chiedendo se è il caso di introdurre qualche integratore naturale per migliorare la situazione(sono contrario all'intervento ). Dalla pubblicità dovrebbero essere miracolosi(?) anche se io ho letto che l'ipb in altri paesi Germnania in primis,è curata soprattutto con queste sostanze naturali più che con i farmaci. Può dunque un integratore sostituirsi ai farmaci e in ogni caso quale consiglia .Grazie Peppe


Leggi la risposta >>


Terapia o chirurgia radicale

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Gent.mo Dott.La Rocca, faccio seguito alla sua risposta inrelazione all'eseguire una biopsia prostatica. Qualche giorno fa le è stato inviato il referto della risonanza magnetica eseguita in Polonia. Lei ha consigliato una biopsia. La biopsia era già stata eseguita in precedenza ed aveva rilevato la presenza di un adenocarcinoma liv.3 Qui mi è stata consigliata dal un primo urologo una terapia ormonale e a seguire varie sedute di radio in quanto ritenuto dal medesimo inutile un intervento chirurgico radicale. Altri due da me consulati, contrariamente, hanno consigliato caldamente l'intervento. Come regolarmi? Ringraziandola la saluto cordialmente


Leggi la risposta >>


Malignità

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Egr Dr, Le posto la traduzione della RMN eseguita in Polonia: Dimensione di circa 42x30mm (sdxap) nella misura cc 37mm. L’alterazione comprende le uscite di entrambe le vescicole seminali, causa l’effetto massa modellando il percorso del segmento ghiandolare dell’uretra. L’alterazione oltrepassa la capsula prostatica dalla parte destro-laterale, con minuscole strisce filtrando all’interno del tessuto adiposo vicino alla ghiandola, posizionandosi lungo i fasci vascolari. L’alterazione non infiltra le pareti della vescica, e neanche il muscolo elevatore dell'ano, sul breve segmento di circa 10mm aderisce al retto, la parete del retto non e’ ispessita. Su entrambi i lati lungo i vasi illiaci ingrossati, patologocici linfonodi nell’asse corta: sulla sinistra lungo i vasi iliaci interni fino a 12mm, sulla destra lungo i vasi iliaci esterni finoa 16mm. Conclusione: Tumore della prostata PI – RADS 5 Come si dovrebbe procedere? Grazie Infinite Massimo Saladini


Leggi la risposta >>


Radioterapia

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Operato con robot da vinci nel lugli 2016 con margine positivo 2 mm ho avuto Pisa dopo intervento o,oo2 ora il osa raggiunge 0,193 urologo mi consiglia di fare radioterapia e radio terapista concorda la scintigrafia è negativa Che fare ?


Leggi la risposta >>


prostata

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Gz Dott Innocenzi per la celere risposta e mi scusi se le chiedo ancora: - secondo Lei fare delle biopsi alla prostata , visto che la risonanza a rilevato due zone sopette pi-rade4, in corso di istillazioni con bcg non e' pericoloso -la biopisia in questo caso e' attendibile lo stesso o comunque puo' portare ad un referto errato e magari l'infiammazione prodotta dal bcg potrebbe far travisare l'area sospetta e prelevata che invece risulta magari deformata per la terapa con bcg? il patologo riesce a tener conto dell'istillazioni? . Premesso che le biopsie ovviamente sono l'esame piu' veriterio, se ovviamente e' possibile farle e risultino attendibili in corso di istillazioni, il fatto che il psa e' decrescente in 10 gioni da 6 a 4 allontanandosi dall'ultima istillazione( avevo 1 un anno fa, prima del bcg) e se scende ancora pensa che potrei evitare di fare le biopsi e continuare con le istillazioni senza trascurare un problema magari importante alla prostata. . Gz Tanto


Leggi la risposta >>


Risonanza multiparametrica ed istallazioni bcg

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Gentilissimo dott ho 54 anni e dopo intervento di turp alla vescica per carcinoma papillare effettuato a luglio 2017 ho fatto istillazioni settimanali seguite da istillazioni mensili ancora in corso. Facendo esame del psa dopo circa 20 giorni dall’ultima istillazioni vescicale (il 26/05/18) ho riscontrato un psa a 6(un anno prima avevo 1) . Dopo pochi giorni ho fatto cistoscopia di controllo negativa e l’urologo mi ha prescritto una risonanza multiparametrica fatta il 06/06/18 che refertava due zone a pi- rade 4 . La mia domanda e’ : possibile che la risonanza multiparametrica in corso di terapia con installazioni dia risultati non attendibili al 100%. Conviene sospendere le istillazioni (fatte sette mensili oltre le settimanali) per rifare nuova risonanza a distanza di tempo magari questa volta con bobina anche endoterrsle


Leggi la risposta >>


Esame urologico

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Salve. Ho 54 anni e soffro di IPB. recentemente ho spesso un senso di pesantezza e dei dolori retroschienali notturni molto forti. Ho fatto urinocultura e spermiogramma e rislta tutto negartivo. L'urologo mi ha fatto una visita accurata, con palpazione, esplorazione rettale ed ecografia sovrapubica e dei reni. Ha riscontrato tutto nella norma tranne una prostata leggermente ingrossata e morbida al tatto ed un lieve ispessimento dei canali urinari. Mi ha tranquillizzato dicendo che la situazione generale è assolutamente tranquilla. Mi ha prescritto tre mesi di recoprox. Il giorno dopo la visita ho ritirato le analisi del PSA e risulta di 3,35. Appena due mesi fa il PSA era meno di 1. Questo aumento del PSA può essere inquadrato nella patologia dell'IPB? Grazie mille anticipatamente


Leggi la risposta >>


tumore prostata e vescica

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Buongiorno, a mio papà (anni 63) é stato diagnosticato tumore alla vescica rimosso con turb e tumore alla prostata (grado 3+4). é stato sottoposto a prostatectomia con nerve sparing. L'esito é stato nessuna metastasi nei linfonodi iliaco-otturatori ma una metastati nel tessuto prevescicale. Adesso deve aspettare 45gg per fare l'esame del psa. nel frattempo deve riniziare i cicli di mitomicina per la vescica. La mitomicina può influenzare i valori del psa? Inoltre quale potrebbe essere la conseguenza della metastasi trovata e quale il percorso terapeutico, tenendo conto anche del tumore alla vescica? ringrazio anticipatamente.


Leggi la risposta >>


Biopsia prostatica

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Buongiorno gentili dottori!Mio papà ha due mesi fa riscontrato un valore 10 di PSA, com diagnosi di IPB a seguito di visita rettale ed ecografia...dopo cura antibiotica a cicli di 10 giorni il valore non si è modificato (PSA: 9,96 PSA FREE 18). Gli è stata consigliata una biopsia per valutare correttamente la situazione. È probabile che sia una neoplasia la causa del non abbassamento del valore? Siamo terrorizzati. Grazie, confido in una vostra risposta.


Leggi la risposta >>


richiesta consiglio.

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Gentile siu,sono affetto da ipb con conseguente terzo lobo.dopo un trattamento con finasteride la prostata e tornata a misure normali 27mm ,ma il terzo lobo persiste,assumo urorec con i risaputi effetti collaterali della riduzione della eiaculazione,mi e stato anche consigliato un eventuale intervento chirurgico.Volevo sapere se c e una altra cura farmacologica per chi e affetto dal terzo lobo.Grazie buon lavoro.


Leggi la risposta >>


psa in rialzo a sette anni dalla chirurgia

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Gentile dottore, sono un medico in pensione di 68 anni. Sette anni fa sono stato operato per adenocarcinoma acinare prostatico Gleason score 6 (3+3). la neoplasia non superava la capsula. Stadiazione: pT2c. Il psa dopo intervento era 0.03 ug/L prima dell'intervento era attorno a 3. Ora dopo essere salito o disceso, è arrivato a 0,081 ug/L(ug/L). E' normale? Posso stare tranquillo? Grazie se vorrà rispondermi.


Leggi la risposta >>


Pagina 2 di 5, 25 elementi su 107 totali (26 - 50)

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo