Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Radioterapia post chirurgia robotica per cancro

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Sono medico, operato con robot da Vinci luglio 2016 per cr prostata con Gleason 4-3 linfo- adenectomia bilaterale, ultimo valore oggi di PSA 0,1 dopo intervento PSA 0,01, oggi 0,1. Il urologo consiglia già radioterapia, volevo sapere è necessaria una PET colina prima,e se conviene rivolgersi a centri in possesso di macchine più recenti per garantire, una migliore precisione?


Leggi la risposta >>


sangue nello sperma

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

A cinque mesi da una biopsia prostatica ("Mappatura" in 24 punti) con esito fortunatamente negativo ho ancora tracce di sangue nello sperma all'eiaculazione (colore sempre più chiaro, ora vicino al caffelatte). Il fenomeno accadde anche a seguito di una precedente biopsia (un anno prima, in 12 punti) ma durò poche settimane. La biopsia venne effettuata per valori PSA in crescita, vicini al 7. Sono stato informato di questa possibile conseguenza ma mi chiedo se 5 mesi non siano un po' troppi... Grazie e saluti


Leggi la risposta >>


Carcinoma prostata

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buongiorno, ho 49 anni e ho subito da circa 7 mesi una prostectomia radicale per K Gleason 3+3 PSA alla biopsia 4.21. Esame istologico dopo intervento confermato Gleason 3+3 e T2CN0M0. Margini operatori negativi 31 linfonodi negativi e un pezzetto di tessuto vicino alla capsula negativo dove il bordo era positivo. Totale di tessuto maligno circa il 10% e peso della prostata 65gr. Indenni le vescicole e qualsiasi altro tessuto levato. Classificazione Epstain al gruppo 1. Nessuna cura post operatoria e nessun problema di minzione o di erezione. Psa primi controlli 0.06/0.07 ultimo ecoaddome esente da qualsiasi problema. Visita urologica perfetta. Ora sono in attesa di ripetere il psa e la visita. Le mie domanda sono quante probabilità ho di guarigione completa? Potrebbe ripresentarsi? Dopo quanti anni in caso vada tutto bene ci si può considerare definitivamente guariti? Grazie mille


Leggi la risposta >>


IPB: RMM o biopsia per accertare tumore?

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Per accertare la presenza di un tumore alla prostata, affetta da IPB, la risonanza magnetica multiparametrica 3 Tesla può sostituire la biopsia? Grazie.


Leggi la risposta >>


Tumore alla prostata

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

ho 49 anni e ho subito da circa 7 mesi una prostectomia radicale per K Gleason 3+3 PSA alla biopsia 3.9. Esame istologico dopo intervento confermato Gleason 3+3 e T2CN0M0. Margini operatori negativi 31 linfonodi negativi e un pezzetto di tessuto vicino alla capsula negativo dove il bordo era positivo. Totale di tessuto maligno circa il 10% e peso della prostata 65gr. Indenni le vescicole e qualsiasi altro tessuto levato. Classificazione Epstain al gruppo 1. Nessuna cura post operatoria e nessun problema di minzione o di erezione. Psa primi controlli 0.06/0.07 ultimo ecoaddome esente da qualsiasi problema. Visita urologica perfetta. Ora sono in attesa di ripetere il psa e la visita. Le mie domanda sono quante probabilità ho di guarigione completa? Potrebbe ripresentarsi? Dopo quanti anni in caso vada tutto bene ci si può considerare definitivamente guariti? Grazie mille


Leggi la risposta >>


Ematuria dopo dolori ai testicoli

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Ho 66 anni e soffro di ipb da 10 anni che curo con omnic e cicli di ciproxin.Non ho potuto assumere Avodart perché subito mi procura dolori testicolari.DDall'eco si rileva microlitiasi bilat.e tranneuna prostata moderatamente ingrossata,non c'è nulla ai reni e vescica che posa giustificare la presenza i sangue nelle urine.SSia il medico che l'urologo lo attribuiscono ai calcoli.IIeri in seguito a dolori forti ai testicoli ho avuto ematuria,e ho fatto subito un'altra eco,sempre negativa e lo stesso i testicoli sono ok. Secondo un'altra eco fatta ieri.Deo indagare anora?


Leggi la risposta >>


richiesta informazioni

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

buongiorno, mi padre a seguito di una prostatectomia ha effettuato due cicli di radioterapia e ora soffre di vescica ematuria. sta effettuando delle infiltrazioni con vessilen 50ml .Continua periodicamente ad avere emorragie. vorrei capire se ci sono delle altre cure a tal proposito. grazie


Leggi la risposta >>


biopsia prostatica si o no?

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buongiorno Dottore, a seguito di visita urologica ho ottenuto il seguente referto: In anamnesi: Ectomia polipi intestinali circa 10 anni orsono. Pregressa TURP nel 2008. PSA (2009; 73 anni): 3.3 ng/mL; PSA (02/2016; 80 anni): 4.0 ng/mL; PSA (05/2017; 81 anni): 5.6 ng/mL, PSA L/T 7.42 ng/mL UROFLUSSIMETRIA: volume vuotato 328 ml Q max 18 ml/sec ECOTOMOGRAFIA vescicale post-minzionale: assenza di residuo. Prostata piccola in esiti di TURP. E.O.: addome trattabile, reni non palpabili. Giordano negativo bilateralmente. Genitali esterni normali. E.R.: prostata piccola, a margini netti senza zone di consistenza aumentata. Le sarei molto grato se potesse darmi un suo parere in merito alla necessità o meno di dovermi sottoporre a biopsia prostatica in funzione di quanto sopra. Ringraziandola anticipatamente per la cortese risposta, La saluto cordialmente. Mario


Leggi la risposta >>


eseguire con urgenza biopsia e intervento prostatico

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

d a risonanza multiparametrica si evince : in sede medio-ghiandolare destra si apprezza un'area PI-RADS score 4 da ( alta probabilità di neoplasia prostatica maligna clinicamente significativa )da ritenersi sede preferenziale per biopsia , sono molto preoccupato gradire appuntamento al più presto presso centri che operano con metodo robotico e biopsia fuscion grazie claudio.rocco@email.it


Leggi la risposta >>


sospetto ca prostata

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

soffro di iperplasia fibro-adenomiomatosa della prostata da circa 10 anni. Ho 74 anni con PSA 2,46.PSA FREE 0,87.Dopo RM multiparametrica fatta al Policlinico di Abano il risultato parla di volume stimato della prostata 79,6 cc. con riconoscimento di area focale di lieve restrizione della diffusione in sede periferica postero-mediale a livello apicale dx di circa 6 mm.Uroflussometria nella norma. RPM 70 ml.Conclusioni:alterazione focale del parenchima prostatico con sospetto intermedio per carcinoma.( cat. 3 pirads V2.) Cosa mi consiglia di fare. grazie


Leggi la risposta >>


sospetto ca prostata

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

soffro di iperplasia fibro-adenomiomatosa della prostata da circa 10 anni. Ho 74 anni con PSA 2,46.PSA FREE 0,87.Dopo RM multiparametrica fatta al Policlinico di Abano il risultato parla di volume stimato della prostata 79,6 cc. con riconoscimento di area focale di lieve restrizione della diffusione in sede periferica postero-mediale a livello apicale dx di circa 6 mm.Uroflussometria nella norma. RPM 70 ml.Conclusioni:alterazione focale del parenchima prostatico con sospetto intermedio per carcinoma.( cat. 3 pirads V2.) Cosa mi consiglia di fare. grazie


Leggi la risposta >>


tumore alla prostata

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

buongiorno dottore Edo 65 anni dopo aver effettuato una biopsia alla prostata l'urologo mi ha informato che purtroppo il tumore è maligno necessita di operazione pero bisogna attendere più di 2 mesi per effettuare l'operazione perché ci sono dei pericoli per la salute e quindi l'intervento deve essere rimandato. le chiedo se è normale attendere cosi a lungo prima dell'operazione. la ringrazio per la risposta. Edo


Leggi la risposta >>


PSA - Variazioni

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buongiorno, a marzoho subito un intervento di RARP+ePLND per adenoma prostratico. GS su lesione doinante 4+5, infiltrazione dei tessuti periprostratici e della vescichetta dx, margini indenni, invasione perineurale e vascolare presenti. Esami PSA: antecedenti intervento 54 ng/ml; ad 1 mese 0,040; a 3 mesi 0,089. Funzionalità fisiologiche perfette. Può essere comunque consigliabile ciclo di radioterapia? Grazie per l'eventuale, cortese riscontro.


Leggi la risposta >>


psa anomalo dopo prostactomia radicale

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Gleason score 3+4 capsula indenne Stadiazione pT2c. Dopo intervento psa 1.0 eseguita pet colina con risultati negativi.Vorrei sapere se l'unico modo per abbassare il psa è la cura ormonale e se evitabile visto contraindicazioni? Vi ringrazio anticipatamente.


Leggi la risposta >>


Biopsia necessaria?

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Mio padre ha 85 anni.Hanno riscontrato un Psa leggermente sopra il limite, ma non accusa alcun disturbo correlato alla prostata. Dall'ecografia al basso addome non risultano evidenze particolari, da visita urologica è riportato "prostata parenchimatosa senza noduli". L'urologo gli ha detto di stare tranquillo e gli ha dato cura antibiotica e una cura con il farmaco Saba e poi ha prescritto nuovo controllo Psa fra due mesi, ecografia transrettale e nuova visita urologica. Il medico di base, quando gli ha fatto la prescrizione, però non si è limitato a prescrivere ecografia transrettale, ma ha aggiunto la biopsia che effettivamente l'urologo non aveva indicato nella sua prescrizione. Questo ha mandato in ansia mio padre, visto che si tratta di un esame molto invasivo. Cosa ne pensate? Volevo un consiglio in merito? Un cordiale saluto.


Leggi la risposta >>


Problemi urinari, prostatite, calcoli renali.

Argomento: Miscellanea (il catetere, le patologie dell'uretere, le fistole urinarie, i diverticoli dell'uretra, la caruncola uretrale, altro)

Domanda

Buongiorno ho 40 anni, sono diabetico insulino dipendente, da circa tre mesi ho un calcolo renale da 15 mm che è a 2 cm dalla vescica, ora mi succede che quando urino mi brucia moltissimo, e mi fa male anche la zona scrotale, in più quando provo la masturbazione o l'atto sessuale non eiaculo e come se lo sperma non uscisse per ninete ma finisse da un altra parte.... Ora vi chiedo può essere causa del calcolo o prostatite? Grazie cordiali saluti


Leggi la risposta >>


Ciste ai reni

Argomento: Miscellanea (il catetere, le patologie dell'uretere, le fistole urinarie, i diverticoli dell'uretra, la caruncola uretrale, altro)

Domanda

Chiedo gentilmente se la Ciste ai reni qualora rimane delle dimensioni stabile...è necessario l'esportazione della stessa o va tolto addirittura il rene interessato? Ringraziandola anticipatamente spero di avere una sua gentile risposta


Leggi la risposta >>


IPB e calcoli in vescica

Argomento: Miscellanea (il catetere, le patologie dell'uretere, le fistole urinarie, i diverticoli dell'uretra, la caruncola uretrale, altro)

Domanda

Da alcuni mesi mi sono stati diagnosticati due calcoli in vescica di cui uno di 2 cm. Detti calcoli mi creano un po' di disturbi saltuari, mentre l'ipertrofia prostatica, pure diagnosticata anni prima,non mi crea grosse difficoltà, solo altalenanti più frequenti minzioni rispetto a quando ero giovane (ho 65 anni). Mi sono sottoposto a visite urologiche e biopsia, tutto negativo, solo l'esame ecografico ha riscontrato l'ipertrofia prostatica con incompleto svuotamento ed i calcoli. Le mie domande sono le seguenti: avendo pensato di sottopormi solo all'estrazione dei calcoli per via endoscopica, atteso gli irrilevanti disturbi prostatici, è consigliabile, almeno per adesso? Altra domanda: l'intervento endoscopico per l'estrazione dei calcoli e l'eventuale TURP è eseguito in contemporanea, o richiede due distinti interventi? Grazie anticipatamente.


Leggi la risposta >>


Stent

Argomento: Miscellanea (il catetere, le patologie dell'uretere, le fistole urinarie, i diverticoli dell'uretra, la caruncola uretrale, altro)

Domanda

Buon giorno,sono portatore di stento nel rene sinistro è stato messo per proteggere il rene visto che non è stato possibile togliere il calcolo causa un infezione al rene con relativo blocco,e l'eccessiva grandezza della prostata,ora sto'prendendo uralyt per sciogliere i calcoli ,domanda,la procedura è esatta?e visto che ora ho delle coliche anche a destra è possibile la stessa procedura?grazie per l'attenzione


Leggi la risposta >>


Calcolo Uretere

Argomento: Miscellanea (il catetere, le patologie dell'uretere, le fistole urinarie, i diverticoli dell'uretra, la caruncola uretrale, altro)

Domanda

Buongiorno, dopo colica renale eseguita ecografia con referto di calcolo di circa 15 mm (forse due calcoli accostati) nell'uretere destro a circa 5 cm inferiormente alle pelvi renale con minima ed incostante dilatazione dei calici. Chiedo quale terapia ed intervento intraprendere. Potrebbe essere utilizzata la Litotrissia Extracorporea. Se fosse un intervento chirurgico sarebbe molto invasivo e problematico. Grazie.Cordiali saluti. Bruno (Milano)


Leggi la risposta >>


pi-rads 4 e rmn multiparametrica

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

salve dottore, a seguito di un aumento repentino del psa e di una sospetta visita urologica, ho fatto una rmn multiparametrica che evidenzia nella zonadi transizione anteriore sx un nodulo di 8x6 mm ipointeso sospetto di pirads 4. Devo preoccuparmi? L'esame citologico delle urine è negativo. Devo fare la cistoscopia transuretrale e la biopsia. Grazie mille.


Leggi la risposta >>


informazioni

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

vorrei solo capire xkè voi medici e sopratutto "Urologi" siete talmente venali.. io ho un problema urinario da circa 7 mesi sono andato dai peggiori urologi convenzionati... xkè purtroppo non posso permettermi un Urologo privato.. ho trovato solo pessimi medici.. quindi io xkè non posso permettermelo devo morire..? Grazie mille. spero ke Un Signor Urologo prendi a cuore la mia situazione.!


Leggi la risposta >>


macro ematuria persistente

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

tempo addietro ho da Voi ottenuto un consiglio per il problema che per chiarezza ripeto e che ha avuto un seguito : ho 83 anni, in seguito a un episodio di ematuria sono stato sottoposto ad una serie di esami quali ecografia, TAC, cistoscopia, esame citologico urine, ecc. risultati tutti negativi, a distanza di un paio di mesi noto coaguli nelle urine e qualche ematuria, altra serie di controlli con risultato negativo, visita urologica da cui risulta: esiti di TURP nel 91, reni non dilatati, RPM 0, uretra regolare, residuo di prostata con mucosa delicata e sfrangiata, collo rigido ma ben passabile con strumento, mucosa vescica regolare, osti in sede, si prescrive Prostanox 1 cp/di e visita di controllo con esame citologico a sei mesi, tuttavia da quel giorno le ematurie si sono intensificate con la frequenza media di un giorno ogni tre, il colore delle urine va del giallognolo al rosso al marrone, cosa posso fare oltre che bere ? aspettare il controllo previsto o anticipare ? grazie


Leggi la risposta >>


Macroematuria dopo rapporto sessuale

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Ho avuto un primo episodio nel 2003, uno nel 2012 e l'ultimo in questo periodo. Dopo un rapporto sessuale fuoriesce sangue dall'uretra sia durante il rapporto, alcune gocce, che in maniera copiosa durante l'eiaculazione. Anche nella prima urina si riscontra una presenza massiccia di sangue che scompare nelle minzioni successive. Per tutti e 3 gli episodi ho richiesto una consulenza urologica. Nei giorni scorsi ho eseguito analisi di laboratorio, ecografia, CT addome ed uroscopia ma l’urologo non ha riscontrato problemi. Tutto risulta nella norma. Il problema sembra essere causato da una sollecitazione meccanica perché nelle eiaculazioni senza un rapporto sessuale, o facendo particolare attenzione ai movimenti, il fenomeno non si verifica. La differenza in quest'ultimo episodio è che, mentre nei precedenti dopo un periodo di "riposo" il problema scompariva da solo, attualmente sembra non attenuarsi nemmeno a 2 mesi dal primo evento. Grazie per un vostro parere.


Leggi la risposta >>


risultati biopsia prostatica

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buongiorno dottore, a seguito psa elevato e dolori testicolari ho effettuato biopsia prostatica con la seguente diagnosi:"frustoli agobioptici di parenchima prostatico sede di prostatite cronica e iperplasia ghiandolare. Ora ho finito di prendere antibiotico Cefixima 400 prescritto dall'urologo. Sono in attesa di nuovo appuntamento.Mi devo preoccupare? Dovrò prendere medicinali per tutta la vita(oggi ho 45 anni)? Grazie e saluti.


Leggi la risposta >>


Pagina 17 di 71, 25 elementi su 1763 totali (401 - 425)

| 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo