Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Problema Apertura uretrale

Argomento: Urologia pediatrica (malformazioni urologiche congenite, enuresi, reflusso vescico-uretrale)

Domanda

Salve, sono Riccardo e ho 17 anni. Sono circonciso e ho subito un intervento da piccolo ma non mi sono state date altre informazioni. Chiedo consiglio in merito ad un problema che ho riscontrato al glande, specificatamente nella zona dell'apertura uretrale. Confrontando il mio pene ho notato che la mia apertura non presenta il frenulo ed è molto rovinata ( presenta uno spacco e delle palline di carne intorno). Volevo avere informazioni in merito a questo problema e capire se esistono interventi per poter "sistemare" la parte estetica del mio pene. Aspetto sue notizie.


Leggi la risposta >>


informazione

Argomento: Il Testicolo (il varicocele, l'idrocele, la torsione del testicolo, il tumore del testicolo)

Domanda

Sono affidabili e veritieri i nuovi medicinali: prostalgene e actipotens ?? In attesa, ringrazio ed ossequio. Io già uso omnic, da tanti anni.


Leggi la risposta >>


attendibilità farmaco

Argomento: Il Testicolo (il varicocele, l'idrocele, la torsione del testicolo, il tumore del testicolo)

Domanda

Buongiorno, vedo in internet la pubblicità di prostalgene, quale prodotto che funziona, al link (https://www.activestyleonline.com/1096344.html?t=1&Network=Content&kw=&ad=252808201842&SiteTarget=newsicilia.it). Quale attendibilità può avere? Nessuna?. Grazie


Leggi la risposta >>


PENISCOPIA - procedura

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

A seguito di condilomatosi recidivante e vari problemi genitali (sospetto lichen sclerosus) mio figlio di 21 anni si è sottoposto ad una visita presso uno specialista urologo ospedaliero il quale ha prescritto vari esami tra cui una peniscopia. Abbiamo prenotato l'esame presso una struttura privata. Mio figlio è stato ricevuto da un ginecologo il quale ha effettuato una semplice visita in cui non ha rilevato particolari problemi. Sul referto però ha scritto di avere effettuato la peniscopia, cosa che mio figlio nega, non avendo visto il medico utilizzare alcun tipo di apparecchio. Alle nostre proteste il medico sostiene di avere usato il colposcopio. Gentilmente vorrei sapere qual è la procedura corretta per questo esame e se un ginecologo può essere uno specialista competente in materia. Ringrazio anticipatamente e invio cordiali saluti. Rossana Della Torre


Leggi la risposta >>


patologia flogistica area prostato-seminale

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buongiorno mio marito 33 anni ha eseguito un 'ecografia addominale completa, da essa è risultato. per quanto apprezzabile si segnala area ipoecogena ovalare di mm 16x10 nel contesto della base prostatica nonche lieve ispessimento ed ipoecogenicità strutturale delle vescicole seminali. tali dati orientano per patologia flogistica dell' area prostato-seminale. Mi domandavo, ciò potrebbe influenzare la sua fertilità dato che stiamo cercando una gravidanza ma tarda ad arrivare! Ha eseguito l'anno scorso uno spermiogramma ma era tutto nella norma.


Leggi la risposta >>


sospetto tumore prostata

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

salve, ho eseguito RMmultiparametrica che evidenzia area di diffusa e disomogenea ipointensità in T2 nella regione medioghiandolare di sinistra di 24x14mm con valutazione pirads 4 - 5 con alta proobalita di malignità. eseguita biopsia mira modalita fusion con prelievo di 4 frustoli di 16mm ciascuno e solo uno in una parte di mm 0,5 gleason 3+ 3 stadio gruppo1,rileva microfocalita adenocarcinoma. urologo dice che le cose non sono chiare perche un pirads 5 non può avere una bipsia 3+ 3 , quasi a non fare niente e quindi vuole ripetere tutto in quanto convinto che sia valida rm e quindi cercare il tumore aggressivo. che ne pensa? premetto ho psa totale 3.80 e livero 13..sintomi nessuno.che mi consiglia?? devo ritenere davvero biopsia errata?? o forse con solo 4 prelievi pur se mirati alla lesione non tanto sicura???


Leggi la risposta >>


sospetto tumore prostata

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

salve, ho eseguito RMmultiparametrica che evidenzia area di diffusa e disomogenea ipointensità in T2 nella regione medioghiandolare di sinistra di 24x14mm con valutazione pirads 4 - 5 con alta proobalita di malignità. eseguita biopsia mira modalita fusion con prelievo di 4 frustoli di 16mm ciascuno e solo uno in una parte di mm 0,5 gleason 3+ 3 stadio gruppo1,rileva microfocalita adenocarcinoma. urologo dice che le cose non sono chiare perche un pirads 5 non può avere una bipsia 3+ 3 , quasi a non fare niente e quindi vuole ripetere tutto in quanto convinto che sia valida rm e quindi cercare il tumore aggressivo. che ne pensa? premetto ho psa totale 3.80 e livero 13..sintomi nessuno.che mi consiglia?? devo ritenere davvero biopsia errata?? o forse con solo 4 prelievi pur se mirati alla lesione non tanto sicura??


Leggi la risposta >>


Disfunzione

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Da tre mese ho notato che ho difficoltà di erezione ho 56 anni e mantenimento,è iniziato piano piano,prima non avevo problemi e duravo più di mezz'ora,ora nonostante la difficoltà erettiva appena ce la penetrazione eiaculo subito,ora anche guardando un film non mi eccito mentre prima era diverso bastava solo il pensiero,premetto che 4,5 anni fa ho avuto una prostatite con psa 5,ora ho il psa 3,5,anche se all'epoca nonostante la prostatite non avevo nessun problema sessuale,può causarlo comunque ora?potrebbe qualche infiammazione essere la causa?grazie


Leggi la risposta >>


info su HIFU Ablatherm

Argomento: La Vescica (incontinenza urinaria, tumore della vescica, altre malattie della vescica, tumore dell'uretra)

Domanda

Buongiorno, qual'è l'efficacia, la sicurezza del trattamento di un tumore prostatico tramite HIFU Ablatherm? Ci sono effetti collaterali tipo incontinenza o disfunzioni sessuali? Cordiali saluti Tommaso


Leggi la risposta >>


biopsia a 69 anni ?

Argomento: Il Testicolo (il varicocele, l'idrocele, la torsione del testicolo, il tumore del testicolo)

Domanda

ho 69 anni e da 10 anni sono in cura per ipertrofia prostatica PSA 8,5 PSA FREE 1.2 mi è stato consigliata biopsia transperineale ma temo di peggiorare i sintomi che tuttora sono trascurabili grazie per la gentilezza


Leggi la risposta >>


Astenozoospermia

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buonasera.. Ho eseguito uno spermiogramma e il risultato è stato il.seguente.. vorrei sapere se ci possono essere dei rimedi... Aspetto: normale Fluiduficazione: regolare Volume 7ml Ph 8 N spermtozoi 40 >20milioni/ml Tot spermatozoi 280 >40milioni/ml Forma normale 6 >4% Altri elementi:rare zone di spermioagglutinazione. Nunerosi leucociti. Alcuni crepuscoli prostatici MOTILITÀ SPERMATOZOI: 1ora 2ora 3ora 6ora Progressiva veloce: 3% / / / Progressiva lenta 12% 10% 5% / Non progressiva 25% 20% 10% / Immobile 60% 70% 85% 100% Quando: astenozoospermia lieve flogosi Si può rimediare in qualche modo?


Leggi la risposta >>


Astenozoospermia

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buonasera.. Ho eseguito uno spermiogramma e il risultato è stato il.seguente.. vorrei sapere se ci possono essere dei rimedi... Aspetto: normale Fluiduficazione: regolare Volume 7ml Ph 8 N spermtozoi 40 >20milioni/ml Tot spermatozoi 280 >40milioni/ml Forma normale 6 >4% Altri elementi:rare zone di spermioagglutinazione. Nunerosi leucociti. Alcuni crepuscoli prostatici MOTILITÀ SPERMATOZOI: 1ora 2ora 3ora 6ora Progressiva veloce: 3% / / / Progressiva lenta 12% 10% 5% / Non progressiva 25% 20% 10% / Immobile 60% 70% 85% 100% Quando: astenozoospermia lieve flogosi Si può rimediare in qualche modo?


Leggi la risposta >>


Astenozoospermia

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buonasera.. Ho eseguito uno spermiogramma e il risultato è stato il.seguente.. vorrei sapere se ci possono essere dei rimedi... Aspetto: normale Fluiduficazione: regolare Volume 7ml Ph 8 N spermtozoi 40 >20milioni/ml Tot spermatozoi 280 >40milioni/ml Forma normale 6 >4% Altri elementi:rare zone di spermioagglutinazione. Nunerosi leucociti. Alcuni crepuscoli prostatici MOTILITÀ SPERMATOZOI: 1ora 2ora 3ora 6ora Progressiva veloce: 3% / / / Progressiva lenta 12% 10% 5% / Non progressiva 25% 20% 10% / Immobile 60% 70% 85% 100% Quando: astenozoospermia lieve flogosi Si può rimediare in qualche modo?


Leggi la risposta >>


escherina coli

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Salve dopo un bruciore un po fastidioso ho fatto urino cultura con esito : escherica coli 1.000.000. Il medico curante mi ha prescritto Levoxsacin 500 mg uno al di per 10 gg. Oggi undicesimo giorno, ancora ho ancora qualche sensazione di calore ma non sempre, non ho bruciore durante faccio urina o altri fastidi. Vi chiedo gentilmente come mi devo comportare se ancora persistono i sintomi su indicati , o sarebbe opportuno andare da un urologo. Grazie mille


Leggi la risposta >>


Bruciore sulla punta del pene.

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buongiorno, Soffro da alcune settimane di bruciori alla punta del pene.sono circonciso ,non ho rapporti extraconiugali. Il bruciore e a circa un centimetro dalla punta del pene internamente ,alcune volte ci sono come Delle vescichette rosee e un puntino più scuro.cosa mi consigliate? Grazie


Leggi la risposta >>


Dolori zona lombosacrale post intervento nefrolitotrissia percutanea sx

Argomento: Miscellanea (il catetere, le patologie dell'uretere, le fistole urinarie, i diverticoli dell'uretra, la caruncola uretrale, altro)

Domanda

Buongiorno,circa 20 giorni fa ho effettuato l'intervento di nefrolitotrissia percutanea sx per la rimozione di un calcolo renale. Dopo l'intervento accusò forti dolori nella zona lombosacrale. Effettuata la risonanza per escludere patologie alla colonna. Nel frattempo il medico mi prescrive prima toradol, poi muscoril e voltaren, poi medrol + depalgos. Il dolore permane intenso ed ho difficoltà motorie. Ora effettuero eco addome. Mi devo preoccupare?


Leggi la risposta >>


Infezione della prostata

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno, ringrazio in anticipo per la risposta. Per qualche mese, durante rapporti con la mia ragazza, ho avuto fastidi durante la minzione. Successivamente fastidi quotidiani anche a scroto e inguine destri. I fastidi sono terminati e ho deciso in ritardo di sottopormi ad una visita specialistica. Durante la visita, al tatto non sono emersi problemi ma dopo aver fatto un esame dello sperma, il dottore ha trovato globuli bianchi e ha diagnosticato un infezione batterica alla prostata. Mi ha prescritto un antibiotico per due settimane fino a nuovo esame. Vorrei gentilmente sapere, soprattutto per la salute della mia ragazza, da cosa dipende questa infezione e se collegata a malattie sessualmente trasmissibili. Grazie


Leggi la risposta >>


Insensibilità e prolasso addominale post operatorio

Argomento: La Prostata (la visita urologica, il PSA e altri marcatori neoplastici, la biopsia prostatica, l'IPB, il tumore della prostata)

Domanda

Buongiorno, sono stato operato a cielo aperto di pieloplasica ureterale sx 15 giorni fa. Il decorso per quanto riguarda dolore e mobilità è ok, ma persiste, senza migliorare, una insensibilità sul lato sx del ventre fino all'inguine compreso. Inoltre, cosa che mi preoccupa di più, è un una vistosa situazione di prolasso dell'addome sul lato sx con sensazione di peso. Vorrei sapere se è condizione temporanea o sintomo di recisione dei muscoli addominali, e se esistono rimedi. Grazie


Leggi la risposta >>


Dopo prostatectomia radicale si puo' soffrire di prostatite?

Argomento: Il Testicolo (il varicocele, l'idrocele, la torsione del testicolo, il tumore del testicolo)

Domanda

Sono 5 anni che sono stato operato ma oggi ho bruciore ed arrossamento al prepuzio,allo scroto e all'esterno dell'ano.Puo'trattarsi di prostatite?


Leggi la risposta >>


Sangue nello sperma

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Durante un rapporto sessualità nell'evacuazione ho provato fastidio e sangue sullo sperma.. preciso che non ho sangue elle urine e l'esami delsangue ed urine regolari come il PSA. . Ho soltanto una sensazione di fastidio, pizzicOrio nel pene alto..


Leggi la risposta >>


Sangue nello sperma

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Durante un rapporto sessualità nell'evacuazione ho provato fastidio e sangue sullo sperma.. preciso che non ho sangue elle urine e l'esami delsangue ed urine regolari come il PSA. . Ho soltanto una sensazione di fastidio, pizzicOrio nel pene alto..


Leggi la risposta >>


trauma compressivo del pene in erezione

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Gentilissimi, scrivo per domandarvi se sia possibile che, a valle di una violenta copressione esercitata dalla mano della mia compagna sul mio pene eretto, possa essersi avuta qualche lesone vascolare che mi impedisca erezioni durature come invece prima avevo. Ringrazio anticipatamente per la risposta


Leggi la risposta >>


Qual è la soluzione migliore?

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve dottore Volevo raccontarle la mia esperienza: sono fidanzato da circa 4 anni, ma è da circa 2 mesi che io e la mia ragazza non riusciamo più ad avere rapporti sessuali come prima. Mi spiego meglio: nel corso degli anni non avevamo mai avuto problemi sessuali, l’erezione avveniva in modo automatico e il rapporto era per entrambi soddisfacente. In questi ultimi due mesi non capiamo cosa sia capitato, ogni volta che dobbiamo consumare un rapporto mi faccio sopraffare dall’ansia e non riesco a raggiungere l’erezione, o se riesco a raggiungerla questa si interrompe a metà rapporto. Questa situazione è davvero fastidiosa e non so come risolverla sia per me stesso sia per la mia ragazza. Vorrei avere più informazioni a riguardo per trovare una soluzione a questo problema.


Leggi la risposta >>


Posizione per urinare

Argomento: Il Testicolo (il varicocele, l'idrocele, la torsione del testicolo, il tumore del testicolo)

Domanda

Salve, non so se ho selezionato l'argomento corretto ma avevo semplicemente bisogno di fugare ogni mio dubbio sul quesito "Per prevenire problemi alla prostata, meglio urinare da in piedi o da seduto"? Ho 39 anni. Grazie mille anticipatamente.


Leggi la risposta >>


Prostata ingrossata

Argomento: Il Testicolo (il varicocele, l'idrocele, la torsione del testicolo, il tumore del testicolo)

Domanda

Ho fatto esame ed è risultata Prostata di dimensioni aumentate (DT 63mm; DL53mm) ad intensità di segnale inomogenea per adenomatosi multinodulare del lobo medio che in ascensione impronta la base vescicale ed evidenza al terzo medio-basale a sede transizionale anteriore paramediana sinistra, di area di basso segnale in T2 (3) con ristretta diffusività in DWI (4): utile accertamento diretto. Pars periferica simmetrica, di segnale finemente disomogeneo in T2 (2), senza apprezzabile focale restrizione della diffusività in DWI. Vescicole seminali asimmetriche (dx < sn), normoespanse; Vescica distesa, a pareti lievemente ispessite Non falde fluide nello scavo pelvico Millimetrici elementi linfonoidali a sede iliaca esterna bilaterale. Rari diverticoli al sigma. Cosa mi consgiglia?


Leggi la risposta >>


Pagina 13 di 71, 25 elementi su 1763 totali (301 - 325)

| 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo