Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

esito tampone uretrale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno qualche giorno dopo aver avuto un rapporto orale con un altro uomo, ho iniziato ad avvertire dei pizzichii intorno al foro di fuoriuscita dell'urina. Mi sono sottoposto a tampone uretrale con esame colturale e quanto emerso è: -SPECIE MICROBICHE ISOLATE con risultato FLORA BATTERICA RESISTENTE ALLA CUTE -CELLULE DI DESQUAMAZIONE con risultato ++ tutti assenti invece: polimorfonucleati, gram+,gram-, miceti,ureaplasma spp.,mycoplasma hominis. Vorrei sapere se quanto emerso può essere pericoloso per me e trasmissibile al mio partner. Inoltre se necessario come potrebbe essere curato. Cordialmente Roberto


Leggi la risposta >>


Test Clamydia

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno dottore, Volevo chiedere se con un esame negativo della clamydia Nelle urine ( urinocoltura) e nello sperma posso essere Sicuro che non ho l’infezione o devo fare anche Il tampone uretrale. Al laboratorio che mi sono rivolto mi hanno Detto che il test delle urine è attendibile. Ringrazio in anticipo della risposta.


Leggi la risposta >>


infiammazione

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buonasera.Da diverso tempo ci succede una cosa molto strana:Durante il rapporto non succede niente ma se il mio sperma viene a contatto con la sua vagina ci infiammiamo entrambi a punto cge sono costretto di ricprrere all anti biotico. Perche succede?Eppure dalle analisi non risulta niente.Cosa puo essere?


Leggi la risposta >>


Cistite e gastrite

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buonasera, sono in cura con omeoprazolo e peridon per gastrite e oggi m è venuta la cistite. Volevo assumere cistiflux ma non so se prenderlo, acidificare l urina con la gastrite, qual è il male minore?Grazie


Leggi la risposta >>


Visita urologica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buona sera dottore Patruno grazie per la sua risposta Ma volevo solo chiedere se dal referto c’è da preoccuparsi Per il terzo lobo. Buona serata.


Leggi la risposta >>


Visita urologica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buona sera dottore Patruno grazie per la sua risposta Ma volevo solo chiedere se dal referto c’è da preoccuparsi Per il terzo lobo. Buona serata.


Leggi la risposta >>


Visita urologica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiono ecco la continuazione Verosimilmente valida l’aperturs del collo vescicale Anche se si nota un iniziale e modico terzo lobo Prostatico parzialmente ostruente, nei tempi seguenti L’urina fluisce regolarmente nell ‘uretra nirmodistensibile E normodistesa. L ‘ecostruttura parechiminale risulta diffusamente disomogenea con la Presenza di varie e diffuse soffisioni iperecogene la più Grande delle quali è situato a livello del lobo medio zona Para uretrale ,il tutto come da processo flogistico In atto della ghiandola prostatica di origine batterica. La ringrazio in anticipo per la risposta. Saluti.


Leggi la risposta >>


Visita urologica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno dottori ho 44 anni ,cortesemente le invio il referto della visita urologica ,mi devo Preoccupare? Grazie in anticipo della risposta. L’esame ecotomografico ha visualizzatouna vescica ben distesa.verosimilmenteassenza di patologia endolumnale sessile e Flottante.la prostata studiata per via SPe trans rettale È risultata volumetricamente modicamente aumentata per volume e peso Non aggettante in vescica, in proporzione all'età del paziente, parzialmente Ostruente per la presenza di un terzo lobo prostatico. Dimens trasversale 45 mm Diametro cranio caudale 32 mm Diametro antero posteriore 35 mm Il peso della prostata risulta 27, 67 g. Residuo post minzionale Discreto. La capsula appare regolare per profilo e riflettenza. Lo studio particolareggiato del mantello ghiandolare non ha mostrato Formazioni nodulari con caratteri di malignità Nella norma le vescicole seminali. Ho finito lo spazio disponibile continuo il restante ne prossimo mail.


Leggi la risposta >>


Ostruzione frequente del catetere vescicale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Mio padre dopo un intervento di stenosi alla colonna vertebrale, da circa cinque anni non riuscendo a camminare è allettato, a settembre del 2017 si è bloccato il canale urinario e l'urologo ha consigliato il catetere da tenere in modo permanente. Da circa 8 mesi il catetere si ostruisce a distanza di 6/8 giorni e siamo costretti a sostituirlo (di solito lo sostituivamo max 15gg).con l'infermiere abbiamo aperto il catetere appena sfilato e abbiamo notato una sostanza bianca sabbiosa. Cosa ci consigliate di fare? P.S. il calibro è 18 conviene aumentarlo? Fiducioso in una vostra risposta vi porgo i miei ringraziamenti.


Leggi la risposta >>


Macchia rossa sulla punta intorno al glande

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve dottore, circa due mesi fa, mi sono accorto di avere una macchia rossa circolare sulla punta del glande. Subito ho fatto tutte le analisi infettive, e con gran soddisfazione è risultato tutto negativo, Epatite B e C, HIV1 + 2 e i valori tutti nella norma. Una volta sereno da quel punto di vista ho fatto una visita urologica. L'urolo mi ha detto che si tratta di un infezione, poi ho scoperto che la mia compagna ha una infezione vaginale, e ci siamo recati entrambi dallo stesso urologo. A me ha prescritto un sapone liquido "UROCLINNIX" e una crema da applicare "SOFARGEN" per 10 giorni. Passati i 10 giorni, visto che la macchia rimane, mi ha lasciato sempre "UROCLINNIX" e mi ha cambiato la crema con "CICATRIDINA". Passati altri 10 giorni la macchia, anche se più sbiadita ma è sempre li. Cosa mi consiglia, ha in mente una crema migliore da suggerirmi, o pensa che sia il caso di cambiare urologo? Grazie mille per l'eventuale risposta. I miei più Cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


Clamidia e gonorrea

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno dottore Cortesemente potrei sapere quale è il test adatto Per diagnosticare clamidia e gonorrea. Il mio dottore mi ha fatto fare urinocoltura , spermiocoltura e tampone per ricerca germi e miceti . Questo Può bastare per essere sicuro di non avere le infezioni? La ringrazio in anticipo per la risposta.


Leggi la risposta >>


Prostatite

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno dottore mi è stato riscontrato il germe Proteus mirabilis nelle urine con carica 500000 E nello sperma con carica 300000 , il mio dottore Mi ha dato - ZARIVIZ fiale i. m. da 1 gr. : 2 fiala i.m die per 7 gg. . Cortesemente potrei sapere il vostro parere in base alla Sua esperienza. La cura va bene? La ringrazio anticipatamente .


Leggi la risposta >>


dolore al pene e canale uretere

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve dottore le chiedo a cosa è dovuto il dolore che accuso al pene e tutto il canale uretere sopratutto in stato erettivo sia con desiderio sessuale ma anche quando ho bisogno di urinare. spesso ho anche un leggero bruciore quando urino la ringrazio tantissimo per la sua attenzione e spero di ricevere una sua attesissima risposta. grazie.


Leggi la risposta >>


Vaccino papilloma virus

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Può essere utile vaccinarsi per il papilloma virus anche per chi ha già avuto esposizione al virus?


Leggi la risposta >>


Prostatite batterica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buon giorno dottore Innocenzi La ringrazio per la pronta risposta, Il mio peso è di 60 kg. Pensa che la cura sia sottodosata? Per il problema dello sperma è successo ieri sera E questa mattina . Aspetteró qualche giorno per vedere Se cambia qualcosa. Siccome sto premdendo Omnic compresse ho letto che questoo farmaco puó dare questo. Buona giornata.


Leggi la risposta >>


Prostatite batterica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno Dottore, Sto curando una prostatite batterica da e colli con Gentamicina fiale 80 mg 2 volte al giorno per sette giorni Oggi sono al penultimo giorno della cura ma ho ancora I sintomi sono come prima ( bruciori al pene). In più ieri sera e questa mattina mi sono masturbato Ma al momento dell’eiaculazione ho avuto lo stimolo Ma lo sperma non è uscito, ho controllato le urine Ma non c’erano traccie di sperma. In quattro mesi che Sto curando questa prostatite da quattro mesi ma questo Non mi era mai successo. Ile volevo chiedere se questo è dovuto agli antibiotici O a cosa potrebbe essere dovuto. Laringrazio della risposta in anticipo .


Leggi la risposta >>


antibiotico per Clamydia + staphylococcus

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve dottore, esiste un unico antibiotico in grado di coprire i due virus per Clamydia + staphylococcus? Giù i risultati delle analisi, grazie germe isolato e antibiogramma isolato: Staphylococcus warneri oxacillina <=0.25s gentamicina <=0.5s levofloxacina <=0.12s clindamicina 0.5I linezolid 1s deptomicina <=0.12s teicoplanina 1s vencomicina <=0.5s tetraciclina <=1s tigeciclina <=0.12s acido fusidico <=0.5s rifampicina <=0.03s trimetoprim/sulfametossazolo <=10s carica batterica(++--) Ulteriore virus da camipone uretrale (++--) Clamydia Trach.


Leggi la risposta >>


prostatite batterica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buona sera dottore Di Biase la ringrazio per la risposta alla mia domanda (Il mio dottore per curare prostatite batterica da e coli mi ha ordinato Gentamicina fiale 80 mg Ina volta al giorno per sette giorni , cortesemente le volevo chiedere Il suo parere.) La scelta per Gentacimina è stata fatta in base all"antibiogramma: Amikacina <= 16 S Cefepime<=8 S Cefotaxime <=1 S Gentacimina <=4 S Meropenem <=1 S Tetraciclina <=4 S Tigeciclina <=1 S Tobramicina < =4 s sono in ottima salute , non ho problemi ai reni. quindi in base alla sua esperienza dovrei parlarne con il mio dottore e portare le dasi a 2 al di? la ringrazio in anticipo per la sua risposta buona serata


Leggi la risposta >>


Prostatite batterica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno dottore Il mio dottore per curare prostatite batterica da e coli mi ha ordinato Gentamicina fiale 80 mg Ina volta al giorno per sette giorni , cortesemente le volevo chiedere Il suo parere. Grazie in anticipo per la risposta.


Leggi la risposta >>


Balanopostite

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve, vi scrivo per conto del mio ragazzo, perchè è circa un anno e mezzo che ha riscontrato un'infezione sul glande che gli causa prurito, bruciore e dei piccoli tagli sul glande stesso. Vorrei evidenziare il fatto che è diabetico da 15 anni, oggi ha 27 anni. Vorrei sapere se è presente una cura, pur essendo diabetico. Grazie mille.


Leggi la risposta >>


Fastidi da ernia o infezione ?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve un mese fa mi è stata diagnosticata un infezione da streptococco agalactie con un ulcera sul glande . Ho fatto la cura di antibiotici prescritta dal medico più due iniezioni di penicillina. Dopo la cura ho ripetuto analisi delle urine e il test per sifilide che è risultato negativo . Nello stesso momento mi è stata riscontrata in ernia inguinale e diverse linfonodi ingrossati ( mi è stato detto dal medico che è un normale risiduo dell infezione è che si sgonfieranno lentamente ) . Ora da un po’ di tempo riscontro un fastidio al Meato all uretra una sorta di scossette e fastidio e un leggero formicolio ai testicoli . Voglio capire se è un effetto dovuto dall ernia inguinale e dai linfonodi ingrossati o può essere che ci sia ancora un infezione


Leggi la risposta >>


Domanda??

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buona sera dottore , Ho in atto una prostatite da e coli che mi porta bruciori al pene , trattata con levoxacin 500 una volta ogni 24 per 10 gg ma ormai è 8 gg Che ho finito la cura ma il bruciore persiste . Domani faró gli esami urina , urina coltura e spermiocoltura Cortesemente mi potrebbe dire cosa ne pensa? Cortesemente mi potrebbe indicare un bravo urologo A Roma La ringrazio in anticipo della risposta.


Leggi la risposta >>


Prostatite

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buon giorno dottore. Ho una prostatite da e coli che non riesco a sconfiggere da tre mesi. Le vorrei chiedere : tra un po dovrei partire per Lavoro per almeno tre mesi in luogo lontano Dove non è pissibile continuare le cure, cosa Mi potrebbe accadere? Mi consiglia di rifiutare O accettare i lavoro visto che al giorno Di oggi trovare un lavoro è difficilissimo Grazie in anticipo per la sus domanda. .


Leggi la risposta >>


E coli nello sperma

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buon Giorno Dottore. Ad agosto In seguito a bruciore nel pene ho fatto esame urine ,urinocoltura e il tampone uretrale con esito positivo ad e coli carica 800000. Il medico curante in base all’antibiogramma mi ha dato una cura di Iniezioni di zetamicin 300 per 6 giorni , ho finito la cura e il bruciore ancora c’e’. Dopo 10 giorni dalla fine della cura ho ripetuto le analisi urina,urinacoltura e tampone . Dal referto le urine nella norma , urinocoltura e tampone uretrale negativi. Al che ho fatto ecografia vescicale e prostatica transrettale e tutto nella norma, esame spermocoltura ed è positivo all’ecoli con carica batterica di 100.000ufc/ml. Il dottore il base all’antibiogramma mi ha dato Levoxacin compresse 500 mg ogni 24 h per 10 giorni da prendere la sera. Cortesemente le volevo chiedere cosa ne pensa .Grazie in anticipo della sua risposta. Saluti


Leggi la risposta >>


Problema all'apparato genitale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve ho un problema all'apparato geniale, da diversi anni, ho questa problema imbarazzante, nello specifico ho:eiaculazione precoce, prurito durante la masturbazione, mi è stata diagnosticata un epididimite e sono stato da un urologo e mi ha detto che ho la prostatite da stress... Vorrei un parere vostro su come risolvere questo problema che mi affligge ormai da due anni.. Attendo una vostra risposta. GRAZIE


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 6, 25 elementi su 136 totali (1 - 25)

<< precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo