Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

RIRS rene dx

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Salve calcolo 11x4 mm rene dx calice superiore calcolo 4 mm rene dx calice inferiore eseguita RIRS, non trovati i calcoli. Passati 6 giorni dall'intervento. Attualmente dolore lombare in minzione dovuto a stent doppio j. Bruciore lievo vescica. Capita che i calcoli non vengono visti in fase di RIRS? Il dolore lombare resterà fino alla rimozione dello stent? Vale la pena riprovare, sapendo che i calcoli sono asintomatici? Tante grazie, Gianni


Leggi la risposta >>


Stenosi e mancata eiaculazione

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Salve sono Massimo, 56 anni con problemi di infezioni vescicali a causa dell'unione fra calcoli e stenosi uretrale. Riesco infatti a urinare con difficoltá. In seguito ai problemi l'urologo mi consiglia un intervento per risolvere la stenosi che peró comporterá una eiaculazione retrograda completa. Presento giá una retrograda parziale, eiaculando negli ultimi tempi solo poche gocce, e ho paura che in seguito all'intervento non avró piú nessuna eiaculazione. Quanta probabilitá c'é che non ne avró piú? Nell'ultimo periodo non mi sento piú uomo e non eiaculando mi é passata qualsiasi voglia di fare l'amore con mia moglie. Mi sento finito, ma mi é stato assicurato che per le mie condizioni é un intervento necessario. Grazie


Leggi la risposta >>


Calcolo ureterale fastidio pelvico anale e IPB

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buonasera dottore ho 39 anni e da 3 mesi dopo un’ematuria da sforzo , prima asintomatica per 3 gg e poi dolore tremendo, mi è stato diagnosticato attraverso TAC CON CONTRASTO UN CALCOLO DI 6 mm dx posizionato ad un centimetro e mezzo dall’usciTa in vescica. Dopo varie cure di quasi un mese di ciproxin omnic e deltacortene con Polase il calcolo è ancora presente. La cosa però che mi da più fastidio è un continuo fastidio nell’ano che mi stimola a defecare e/o a urinare con a volte stimolo anche si erezione... L’eiaculazione a volte è un po’ dolorosa sia al testicolo sia inguine sx ( ma il calcolo e a dx) e questi dolori si accentuano dopo la stessa. Mi chiedo: ma nn è che ci sia anche un uretrite o prostatite dovuta a questa cosa ?? È possibile che il calcolo dia questo fastidio interno dell’ano?? Sto impazzedo.... LA TAC AVEVA EVIDENZIATO anche un leggero ingrossare della prostata ... Ps: urinocoltura e PSA TUTTO NELLA NORMA!


Leggi la risposta >>


Dolore al pene

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno! Una quindicina di giorni fa in seguito ad una colica renale ho scoperto di avere un calcolo al livello del rene! Dopo una cura di sette giorni sono stato meglio...solo che mi è rimasto un dolore fisso al pene...neanche il ghiaccio fa più effetto! È normale avere lì il dolore se si ha un calcolo?


Leggi la risposta >>


Formazione calcificata vescica

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

ieri ho effettuato un'ecografia alla vescica e il referto, che mi ha preoccupato riporta la seguente diagnosi: VESCICA normodistesa con evidenza di una formazione calcificata di 15 mm sulla parete postero - laterale sinistra,in corrispondenza dell'astio ureterale,che non modifica la posizione al variare dei decubiti (utile cistoscopia).potrebbe essere qualcosa di preoccupante


Leggi la risposta >>


Emazie nel sangue

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Ho una calcolosi bilaterale, assumo giornalmente il lithos plus + zyloric e dalle ultime analisi delle urine risulta un elevato valore delle emazie 165 /uL. Devo preoccuparmi? Oppure è solo una conseguenza della terapia prescritta dalla mia nefrologa. Grazie Maurizio


Leggi la risposta >>


Infezione glande/prepuzio.

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Ho 40 anni,da più di un anno soffro x un'infezione al prepuzio e al glande,tutto nasce da una asciugatura con carta del pene,dopo sono comparse macchie rosse trattate da me con gentalynbeta peggiorando la situazione,solo dopo sono andato da un dermatologo che ha diagnosticato candida, trattata con diflucan 100 x 2 x 1 settimana e crema vealipocel,sintomi regrediti x pochi giorni poi ricomparsi solo al prepuzio con rossore e fitte lancinante,da qui il mio calvario di urologi,dermatologi,andrologi, ho messo e preso di tutto, creme antifunginee,idratanti,diflucan x mesi,tamponi cutanei positivi x diversi batteri trattati con gli antibiotici sensibili,ma niente,ultimo trattamento neonercuriocromo più eosina e rifocin cutaneo a cicli di 10 gg, risultato ho solo diminuito il rossore, ma il prepuzio ancora soffre di fitte dolorose ed è appiccicoso al tatto, però se lo scopro e lo lascio all'aria si asciuga e diventa liscio e roseo come il pene. Sono disperato e demoralizzato,cosa ho?


Leggi la risposta >>


Come eliminare un calcolo renale

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

A seguito una colica renale, ho fatto una TAC Addome Completo ed hanno riscontrato un calcolo rx-opaco di ca. 7 mm. E, impattato in corrispondenza del gruppo caliceale medio di sx.Inoltre mi hanno segnalato anche un calcolo colecistico. Voorrei sapere se c'è possibilita di espellerli senza intervento chirurgico. grazie


Leggi la risposta >>


Come eliminare un calcolo renale

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

A seguito una colica renale, ho fatto una TAC Addome Completo ed hanno riscontrato un calcolo rx-opaco di ca. 7 mm. E, impattato in corrispondenza del gruppo caliceale medio di sx.Inoltre mi hanno segnalato anche un calcolo colecistico. Voorrei sapere se c'è possibilita di espellerli senza intervento chirurgico. grazie


Leggi la risposta >>


Cosa posso fare?

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Sono un.uomo di 58 anni. Da ieri faccio fatica a urinare, e da stanotte non sono piu' riuscito. Stamattina sono andato al pronto soccorso e mi hanno messo il catetare. Gli esami hanno evidenziato wbc leucociti 12000h, neutrofili 9,62, proteina c reattiva 5. Urine: pro 20, ph 5,5, sg > 1.030, bld 1+ 0,06, colore sublimpido. Non riesco nemmeno a scaricarmi. Cosa devo fare? Cosa potrebbe essere? Grazie


Leggi la risposta >>


Cura per la clamidia

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno, ho fatto il tampone uretrale e sono stato trovato positivo alla clamidia. Ho fatto 5 gg di cura con l'antibiotico Rocefin purtroppo dopo la cura ho ancora dei sintomi, sento dolore nell'uretra e mi esce del liquido bianco se faccio la spremitura. Ora il medico mi ha consigliato di usare l'antibiotico doxiciclina 100 mg 2 volte al gg per 7 giorni. Vorrei sapere se questa è la terapia giusta, grazie.


Leggi la risposta >>


Carica batterica < 10000 e rapporti sessuali

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Salve, sono un uomo di 41 anni. Ho sofferto un anno fa di prostatite batterica. Mi sono curato e per un periodo sono stato bene. Da un mese a questa parte provo nuovamente gli stessi sintomi. Dopo urinocoltura ho riscontrato la dicitura "Carica batterica < 10000 , non necessita di antibiogramma". La mia domanda è: posso continuare ad avere dei rapporti sessuali con mia moglie anche con questa lieve carica batterica? O rischio di far venire un'infezione anche a mia moglie? Grazie in anticipo Cordiali saluti


Leggi la risposta >>


Escherichia coli senza sintomi

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno Sono una ragazza di 35 anni ho fatto analisi urine dal quale risultano Escherichia coli trattabili con amoxicillina e clavulanato e l'unico sintomo e urina che odora male. La dottoressa mi ha prescritto l'antibiotico Abba Ma io non voglio prendere antibiotici Perché soffro di candida si può curare con qualcosa di naturale . Grazie


Leggi la risposta >>


Problema

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Il mio fidanzato ha un piccolo problema per quanto riguarda il suo organo genitale. E da due giorni che è diventato rosso, cioè nella prima parte. Intendo per la testa. Non so la parola giusta. Un altra cosa è che non dura tanto nel sesso. Eiaulazione precoce Cosa dovrà fare? Mi potete dare un aiuto!


Leggi la risposta >>


PENISCOPIA - procedura

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

A seguito di condilomatosi recidivante e vari problemi genitali (sospetto lichen sclerosus) mio figlio di 21 anni si è sottoposto ad una visita presso uno specialista urologo ospedaliero il quale ha prescritto vari esami tra cui una peniscopia. Abbiamo prenotato l'esame presso una struttura privata. Mio figlio è stato ricevuto da un ginecologo il quale ha effettuato una semplice visita in cui non ha rilevato particolari problemi. Sul referto però ha scritto di avere effettuato la peniscopia, cosa che mio figlio nega, non avendo visto il medico utilizzare alcun tipo di apparecchio. Alle nostre proteste il medico sostiene di avere usato il colposcopio. Gentilmente vorrei sapere qual è la procedura corretta per questo esame e se un ginecologo può essere uno specialista competente in materia. Ringrazio anticipatamente e invio cordiali saluti. Rossana Della Torre


Leggi la risposta >>


escherina coli

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Salve dopo un bruciore un po fastidioso ho fatto urino cultura con esito : escherica coli 1.000.000. Il medico curante mi ha prescritto Levoxsacin 500 mg uno al di per 10 gg. Oggi undicesimo giorno, ancora ho ancora qualche sensazione di calore ma non sempre, non ho bruciore durante faccio urina o altri fastidi. Vi chiedo gentilmente come mi devo comportare se ancora persistono i sintomi su indicati , o sarebbe opportuno andare da un urologo. Grazie mille


Leggi la risposta >>


Infezione della prostata

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno, ringrazio in anticipo per la risposta. Per qualche mese, durante rapporti con la mia ragazza, ho avuto fastidi durante la minzione. Successivamente fastidi quotidiani anche a scroto e inguine destri. I fastidi sono terminati e ho deciso in ritardo di sottopormi ad una visita specialistica. Durante la visita, al tatto non sono emersi problemi ma dopo aver fatto un esame dello sperma, il dottore ha trovato globuli bianchi e ha diagnosticato un infezione batterica alla prostata. Mi ha prescritto un antibiotico per due settimane fino a nuovo esame. Vorrei gentilmente sapere, soprattutto per la salute della mia ragazza, da cosa dipende questa infezione e se collegata a malattie sessualmente trasmissibili. Grazie


Leggi la risposta >>


Problemi glande

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buonasera DOttore , mi scusi il disturbo. Di recente mi sono comparse delle bolle sul glande e sono un po'preoccupato. Che terapia dovrei effettuare. Grazie


Leggi la risposta >>


taglio alla base del glande

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno, sto riscontrando un problema durante le mie erezioni, anche semplicemente nella masturbazione, sembra di aver perso l'elasticità della pelle quando ho l'erezione totale mi si crea un piccolo taglio alla base del glande. Potrebbe essere una infezione? Ho 43 anni. Grazie


Leggi la risposta >>


Infezione clamydya tracomatys

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Buongiorno, mio figlio è in Australia e sembra aver contratto la clamydya tracomatys ha fatto un primo trattamento con Azitromicina 500 mg e poi doxycyclina E' possibile riscontrare resistenza a questo tipo di antibiotici e se si, come contrastarla? Che esami sono consigliati per capire l'effettiva carica batterica dell'infezione. Potete consigliarmi un trattamento più efficace?


Leggi la risposta >>


Rischio HIV

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Tre giorni fa ho avuto un rapporto anale e subito dopo il rapporto anale siamo andati nel metterlo nella vagina..Volevo sapere se c'è stata trasmissione di batteri.Il rapporto è stato durante il quarto giorno di mestruazioni senza protezione...subito dopo il mio partner ha avuto una parafimosi..io a quali rischi ricorro?


Leggi la risposta >>


uretrite cronica

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

salve, dopo aver visto 4 urologi e anni passati a scoprire quale fosse il mio problema è stato riscontrato, dopo tamponi ecografie, cistoscopie ecc. che soffro di uretrite cronica, questa si presenta ogni tanto, ora è il momento, visto che non esiste una cura specifica, volevo sapere se esiste un calmante per il dolore/fastidio che molto spesso è invalidante. Gia prendro Xatral da un annetto come medicinale e il Mirtillo Rosso come aiuto, ma il dolore persiste. Grazie


Leggi la risposta >>


Forti dolori al glande

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Salve, mi chiamo Massimo, chiedo scusa se forse la patologia scelta NON è corretta, ma è quella che secondo me è la più reale al mio problema, e SPERO di riuscire a spiegare il mio problema sono un uomo di 43 anni, NON ho rapporti sessuali da qualche anno perchè divorziato, al massimo ogni tanto auto masturbazione, da qualche giorno ho FORTISSIMI dolori al glande come se venisse stritolato, urino tranquillamente e MOLTO SPESSO SENZA NESSUN bruciore, cosa potrebbe essere? Cosa mi consiglia? Aspettando una sua risposta a riguardo colgo l'occasione per porgere distinti saluti. Massimo


Leggi la risposta >>


infezione da Escherichia

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

A fronte di esame urine normale, l'urocoltura evidenza infezione da escherichia coli a 10^6 CFU/ml. Già successo in passato e poi risolto con Monuril, ma ora ricorrente. E'possibile pensare a terapia antibiotica più efficace ed eradicante? Molte grazie S. Poni


Leggi la risposta >>


Puntini sul tronco del pene

Argomento: La Calcolosi Urinaria (colica renale, calcoli renali e vescicali, litotrissia extracorporea, interventi endourologici, interventi chirurgici per calcoli renali e uretrali)

Domanda

Salve vorrei sapere perché ultimamente mi vengo o fuori dei brufoletti piccoli o puntini sul tronco del pene sembra una irritazione ..


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 5, 25 elementi su 119 totali (1 - 25)

<< precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo