Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

chiarimenti su lacerazione frenulo

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve, ieri durante un rapporto sessuale un pò "energico" mi si è parzialmente lacerato il frenulo del pene..il dolore non è stato forte e anche il sangue non è uscito in grossa quantità,la piccola emorragia si è arrestata quasi subito. Ora noto solo un piccolo taglietto nella parte mancante,ma nello scoprire il glande ho qualche difficoltà in più rispetto a prima. Volevo chiedervi : è normale ciò visto che la ferità è ancora fresca e quindi va dato il tempo affinchè si cicatrizzi oppure è sintomo di qualcos' altro? Grazie anticipatamente per la vostra cortesia e l' eventuale risposta al mio quesito..buona serata.


Leggi la risposta >>


Taglio sul Glande

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve ... sono ormai 3 giorni che ho un taglietto sul glande che arriva fino al buco del glande... ovviamente mi da fastidio quando vado in bagno, ma non quando ho erezione! Ho messo come creme la connetivina Plus! Ma sembra che non voglia migliorare...


Leggi la risposta >>


Poca erezione

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno mi capita (solo a volte in verità)di avere poca erezione a volte la perdo indossando il profilattico e di eiaculare precocemente,cosa mi consiglia?


Leggi la risposta >>


Impotenza dopo prostectomia

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

È' vergognoso che gli urologi continuino a sostenere che dopo prostectomia il problema impotenza sia superabile! Attualmente prostectomia e' uguale impotenza a qualunque età e con qualsiasi tecnica! Invito gli urologi maschi operati ad esprimersi in merito. Grazie e distinti saluti


Leggi la risposta >>


Impotenza dopo prostectomia

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

È' vergognoso che gli urologi continuino a sostenere che dopo prostectomia il problema impotenza sia superabile! Attualmente prostectomia e' uguale impotenza a qualunque età e con qualsiasi tecnica! Invito gli urologi maschi operati ad esprimersi in merito. Grazie e distinti saluti


Leggi la risposta >>


Problema

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve Dottore, ho 53 anni e ho disfunzione erettile, cosa mi consiglia di assumere per migliorare ? Grazie e buona giornata


Leggi la risposta >>


intervento chirugico al frenulo

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Egregio Dottore, Mi chiamo Tosi Sergio, ho 55 anni è convivo da una vita con un frenulo corto è grande tale da non rompersi mai (praticamente sono vergine). Soffro a mio dispiacere in modo conclamato di iaculazione precoce nel primo rapporto giornaliero, forse una delle cause della mia separazione coniugale. Ho letto che le condizioni del frenulo possono essere una delle cause, dell’iaculazione precoce. Mi conferma quanto enunciato, e da dove devo cominciare, devo fare prima una visita urologica poi un'eventuale day hospital di intervento chirurgico sul frenulo?. Mi sa dare qualche suggerimento? Grazie Anticipatamente


Leggi la risposta >>


Sindrome di POIS

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buonasera sono un ragazzo di 21 anni ed è da due/tre anni che ho questo problema: ogni volta che ho una eiaculazione dovuta ad auto masturbazione o per rapporti con la partner ho dei disagi il giorno dopo o qualche ora dopo e questo malessere a volte si protrae per quattro o cinque giorni... ho sempre ignorato questo fatto arrivando a limitare la mia vita sessuale ad una volta al mese per non soffrire troppo ma ora mi sono interessato e ho trovato che esiste questa malattia rara POIS(sindrome post orgasmo) quindi volevo sapere a chi posso rivolgermi per approfondire la mia problematica. Grazie da Alessandro


Leggi la risposta >>


Farmaci novità

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno Dottore Vorrei conoscere i nomi commerciali dei nuovi farmaci per la disfunzione erettile,il francobollo,il cheving Tim e il gel. Grazie mille Cordiali saluti Riccardo Ghirardo


Leggi la risposta >>


disfunzione erettile ed eiaculazione precoce

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve vorrei sapere cosa posso fare per due problemi che riscontro, ho 42 anni 1- non sempre riesco a raggiungere erezione buona per poter avere rapporto sessuale, sono eccitato ma non affluisce sangue nel pene 2- spesso, da sempre, raggiungo eiaculazione dopo anche solo 5 o 10 min di coito, ogni tanto duro di più, ma questo crea problemicon la partner come stile di vita nell'ultimo anno ho ridotto parecchio i cibi grassi, fritti e pasta; anche la carne rossa è diminuita parecchio. pratico regolarmente sport (calcetto) quasi tutti i giorni. Bevo abbastanza la birra non vino e raramente superalcolici. rimango in attesa di vs info grazie


Leggi la risposta >>


Prendere la pillola o usare una crema

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buon giorno dottori,sono qui a porvi Delle domande in quanto nella mia zona utologici competenti ce ne sono ben pochi. Ora vi illustro il mio caso,da 5 anni prendo cardioaspirina e acido folico dopo aver riscontrato un problema di ipertursione ischemica dovuto alla innalzamento della omocisteina,tuttavia dopo un annetto di tempo che mi somministravo questa cura sentivo nel basso ventre al di sopra del pene Delle vibrazioni del muscolo rettale, questo mi capitava spesso e volentieri per una 15 di giorni, dopo di che non mi è capitato più,io sinceramente lo associato ad un frequente uso del pene in relazione sessuale ma poi mi rendevo conto che il pene anche nel la situazione più accesa di un rapporto non aveva la stessa consistenza e durezza ma sopratutto dopo il primo rapporto si sono allungati i tempi di attesa per il secondo... Volevo chiedervi con tutti questi prodotti in circolo e con la mia patologia potrei utilizzarne uno in modo tale che mi renda puomo come prima? Ho 41 anni.


Leggi la risposta >>


Informazioni generali sull’interpretazione dello spermiogramma.

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buonasera gentili dottori, mi rivolgo a voi per un parere generale sullo spermiogramma eseguito dal mio compagno. In anamnesi riporto la presenza di un varicocele, in costante aumento volumetrico da circa 10 anni, e questo è il motivo per cui abbiamo deciso di svolgere uno spermiogramma prescritto da un vostro collega allo scopo di valutare un possibile intervento di riduzione del varicocele stesso. All’ultimo spermiogramma, eseguito dopo l’assunzione di Gametogen da maggio a fine giugno, si rivela la presenza di marcata astenospermia e lieve teratospermia, nonche la presenza di infezione da staphylococco aureus (di cui peró non è stata evidenziata la conta delle unità), sensibile a tutti gli elementi dell’antibiogramma, senza alcuna resistenza. L’infezione è spesso un contaminante del campione? Oppure sarebbe opportuno assumere antibiotici? E soprattutto, un intervento di riduzione del varicocele potrebbe essere indicato? Grazie mille Martina


Leggi la risposta >>


Piano terapeutico

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno,sono stato operato l'anno scorso di prostatectomia radicale presso l'ospedale di Negrar Verona. Attualmente ho un piano terapeutico per Cialis 20MM. Ho eseguito presso il medesimo ospedale sei sedute con iniezione intracavernose. Mi è stato prescritto il Caverject. Ho chiesto mi venisse fornito un piano terapeutico a tal proposito ma mi hanno detto che la regione veneto non lo passa.Il mio farmacista ed anche un medico della Asl 9 di verona mi hanno detto che il Caverject 10MM devono passarlo. Vi chiedo gentilmente come posso fare per risolvere il mio problema. Grazie cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


DE

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno ho 43 anni e da qualche mese ho problemi di DE. Sono andato dall’utologo mi ha detto che è una forma lieve e mi ha prescritto spedra ma non ho avuto buoni risultati . Io credo che sia anche una questione psicologica perché ho erezioni ma poi al momento della penetrazione non riesco a mantenerla. L’urologo a cui mi sono rivolto mi ha fatto visita e mi ha detto che non ho nessun problema particolare e che può essere l’età. Mi ha prescritto questo farmaco da utilizzare al bisogno. Io pensavo ci fosse qualche percorso per risolvere il problema. Avete qualche consiglio da darmi. Ovviamente è una situazione rammaricante nei confronti della moglie anche se molto comprensiva. Grazie


Leggi la risposta >>


ALLUNGAMENTO DEL PENE

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

BUONGIORNO. VORREI UN'INFORMAZIONE: LE PILLOLE, GLI ESERCIZI O LE "POMPETTE" PER ALLUNGARE IL PENE SONO SOLO DEGLI SPECCHIETTI PER LE ALLODOLE O FUNZIONANO?!?!? IO HO UN PENE NORMALE DI 16-17 CM MA NON MI DISPIACEREBBE GUADAGNARE QUALCOSA IN PIU'. ESISTE SOLO LA CHIRURGIA? GRAZIE


Leggi la risposta >>


Consiglio fertilità

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve, in attesa di una gravidanza che non arriva ho fatto diversi test e tra i problemi più significativi risulta una quantità di sperma molto ridotta e il medico mi ha prescritto la bioarginina 3 fiale al giorno. Seguendo dei consigli ho provato 2 volte al giorno la masturbazione SENZA EIACULARE per 2 giorni prima dell atto, e in effetti la produzione di sperma con questo metodo aumenta visibilmente. La mia domanda è: questa pratica si può considerare corretta o interrompere l'orgasmo in questo modo può fare male agli spermini ? Ringrazio anticipatamente per le risposte e le delucidazioni.


Leggi la risposta >>


Effetti collaterali litotrissia

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Salve! Il giorno 03/05/2018 sono stato sottoposto alla litotrussione extracorporea a rene, uretere/vescica con richiamo il 17/05.Dopo il primo trattamento e a tutt'oggi mi ritrovo con assenza di eiaculazione e non capisco se l'organismo non lo produce oppure non lo espelle. Dovrei preoccuparmi oppure e un fatto normale che il tempo risolverà? Grazie


Leggi la risposta >>


Ho fatto l'amore con due donne diverse e non sono riuscito a godere

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Ho 65 anni mi eccito alla vista di una donna ma non godo, ho qualche problema?


Leggi la risposta >>


Priaprismo notturno

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno sono in cura con il nuovo farmaco del epatite c (epclusa),da quando ho cominciato la cura 1mese fa ho riscontrato ntrato questo problema c'è un rimedio ? grazie


Leggi la risposta >>


Problemi di erezione

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buon giorno da qualche tempo quando ho rapporti con una donna mi capita che il pene si indurisca, ma non del tutto, nelle fasi preliminari e poi non raggiunga la turgidità adeguata per la penetrazione. Questa cosa non accade invece nella masturbazione dove non riesco ad avere erezioni abbastanza buone e riesco ad arrivare fino in fondo. Che sia un problema fisico o psicologico? Grazie


Leggi la risposta >>


GONFIORE BASE DEL GLANDE

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno Premessa : da bambino ho avuto la circoncisione Ho un quesito da porvi: Da alcuni giorni ho riscontrato il seguente problema:La pelle alla base del glande era molto gonfia ,il glande era rosso e bruciava.L’urologo a telefono mi diceva che poteva essere un infezione poi vedendomi da vicino diceva invece che era una parafimosi e mi ha fatto un movimento con le mani inserendo il glande coprendolo con la pelle.Era molto doloroso ma mi diceva che doveva rimanere così per un paio di giorni ed infatti ho notato che era quasi completamente sgonfio.Il problema è che ritornando il glande nella sua posizione naturale ,cioè senza pelle attorno, ha iniziato a rigonfiarsi. Potreste darmi un parere? Grazie mille


Leggi la risposta >>


Utile cistoscopia controllo dopo 8 anni prostatectomia radicale e radio ?

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Otto anni fa ho subito prostatectomia radicale (Gleason 4+5) e relativa radioterapia. Fino ad ora tutto ok ma nei giorni scorsi ho avuto un caso di ematuria (poi diagnosticato al pronto soccorso come probabile cistite) risolto in due giorni. Mi e' stato consigliato di eseguire una cistoscopia di controllo; ma da anni prendo antiaggreganti (Brilique 90 due al di') a causa di ben 5 casi di TVP arti inferiori con by pass. E' il caso di fare l' esame vista la mia situazione ? Grazie.


Leggi la risposta >>


urinocultura

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

A)unico microaggregato papillariforme di celluoaggregatile con anomalie nucleari B)occasionali microaggregati cellule con anomalie nucleari C)negativa la ricerca di cellule tumorali maligne vorrei sapere delucidazioni grazie


Leggi la risposta >>


Tumore alla vescica

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Buongiorno, oggi mio padre ha effettuato una cistoscopia e l'urologo gli ha diagnosticato un tumore maligno alla vescica probabilmente al primo stadio. Gli ha detto di effettuare una TAC con contrasto e poi procedere con una TURB. Lei pensa che sia la procedura giusta? Per propendere per la TURB vuol dire che l'urologo non pensa che il tumore sia così esteso da rimuovere la vescica? La ringrazio.


Leggi la risposta >>


Angio tac arterie renali

Argomento: Andrologia (disfunzione erettile, eiaculazione precoce, infertilità, tumore del pene)

Domanda

Ho 54 anni sono un severo iperteso in trattamento con 4 classi di farmaci antipertensivi, ho proteinuria elevata(11.000). Ho recentemente eseguito un angio tac per escludere ostruzioni arterie renali, il referto recita il rene dx presenta nel versante posteriore della regione interpolare pressochè omogeneo enhancment parenchimale di circa 3,5 cm. di diametro. Avendo ricevuto pareri discordi su tale riscontro, chiedo cortesemente un vostro parere su tale problema.


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 6, 25 elementi su 148 totali (1 - 25)

<< precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo