News
Home News Rassegna stampa Covid. L’alert degli urologi

Covid. L’alert degli urologi

Urologia
Pubblicata il 27.06.20

La Società Italiana di Urologia: “Dai primi studi ancora pochi casi e poche certezze sulla presenza del virus nel liquido seminale. Escluso il rischio di contagio durante il rapporto, ma dopo la malattia per riprendere l’attività ‘sotto le lenzuola’ bisognerà aspettare due tamponi negativi consecutivi”.

Leggi l'articolo completo