L'esperto risponde

Argomento: Prostatiti

Domanda

dopo molti esami per ricorrenti prostatiti, mi è stata diagnosticata prostatite ad eziologia tubercolare.
sto proseguendo indagini, voi che ne pensate?
grazie


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

salve,a mio marito è stata diagnosticata una prostatite che sta curando.vorrei sapere se questo stato compromette attività sessuale e soprattutto fertilità.grazie


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

da circa un mese dopo aver eiaculato quando faccio pipi avverto una sensazione di bruciore al glande ho 48 anni, la mattina presto vado in bagno perchè avverto dolori alla vescica puo essere prostatite?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

ho 37 anni e da qualche anno mi hanno diagnosticato delle calcificazioni alla prostata.Volevo sapere se questo può influire sulla possibilità di avere dei figli? Grazie


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Se possibile sapere a l'età di 52 anni IL VALORE DI PSA A 7,84 se e pericoloso


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

salve
ho 26 anni,7 mesi fa e x 6 mesi ho avuto un'infezione al pene,causa una candidosi della mia ragazza.poi tutto risolto....ma da qualche giorno ho visto che l'epidermide del mio pene è secca e si formano delle pellicini che mi danno un po' fastidio e se lo sfrego molto mi brucia anche un po'.questo fastidio puo' esser legato a quello avuto nei 7 mesi precedenti?se no a cosa è dovuto e come curarlo?per ora c sto mettendo su un po' d crema idratante.
speranzoso di una vostra tempestiva risposta,distinti saluti.


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

ho 30 anni e da un po avverto un astidio ai testicoli e la fuoriuscita degli spermatozoi e'un po ritardata o a volte quasi niente ed ho un po di dolore ai testicoli.devo preoccuparmi?devo recarmi da un dottore con urgenza?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Salve volevo chiedervi come mai a più di tre mesi che o subito l'intervento alla prostata il bruciore quando urino mi fa ipazzire e peggioro sempre più e in più si e aggiunto anche un dolore al retto insopportabile,cosa mi sta succedendo!!sono andato due volte al pronto soccorso ma mi dicono che e tutto ok e devo aspettare.L'esame delle urine e negativo il risultato estologico negativo non so cosa fare vi chiedo se ci sono degli esami più accurati da fare o qualche medicina per farmi almeno stare un pò meglio. ringrazio anticipatamente per l'aiuto salutandovi.


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Mi hanno diagnosticato una prostatite, attualmente prendo farmaci a base di Tamsulide, spesso le urine hanno un odore sgradevole, come di pesce marcio, è dovuto all'alimentazione?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Da oltre tre mesi avverto lievi bruciori o leggeri dolori quando urino, sgocciolamento post minzione, dolenzia ad un testicolo, al sedere e all'ano. L'urologo ritiene che si tratti di prostatite. Il primo esame delle urine fatto a luglio evidenziava klebsiella, poi scomparsa dopo antibioitici, mentre lo spermiogramma con antibiogramma ha evidenziato alcune colonie di enterococchi fecali. Dopo due cicli, però brevi, prescritti dall'urologo, di ampicillina e mictasone supposte le cose sono migliorate, ma dopo pochi giorni dalla fine della cura il problema si riacutizza. Il psa ha valori nella norma. Faccio attività fisica almeno tre volte la settimana, calcetto, footing e, saltuariamente, palestra. Che devo fare per risolvere definitivamente il problema?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Salve. E'da un pò di tempo che ho bruciori nella parte finale del pene. Cio' succede dopo che ho avuto rapporti sessuali e a volte anche senza averli. quando ho questi bruciori non riesco ad urinare e ho bruciori per una mezz'ora. assumo 1 mg di finasteride per altri problemi. Cosa mi consiglia di fare? sto prendendo anche antibiotici per pulire la vescica ma ho gli stessi problemi. mi dia un consiglio. la ringrazio


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Salve dottore! Ho 34 anni e sono andato in visita dall'urologo ke mi ha diagnosticato una prostatite, i cui sintomi li avvertivo da anni ma con un'intensità sempre maggiore tanto da avvertire fastidio a stare seduto le 8 ore lavorative. Volevo sapere se la prostatite, ke se ho capito bene è una malattia sintomatica, può essere influenzata dallo stress o da un riflesso psicosomatico. Grazie e buona giornata


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Ho letto che il rischio di problemi alla prostata aumenta con la diminuzione dell'attività sessuale e che quindi questa può essere causa a volte di tali problemi. é vero?


Leggi la risposta >>


....

Argomento: Prostatiti

Domanda

nel mese di luglio scorso ho fatto l'esame PSA risultato 4,2;l'ho riprtuto s fine novembre con esito 6,2 in attesa della visita urologica(solita lentezza nella brocrazia)sono un po preoccupato .Grazie


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Buongiorno, ho 45 anni e, gentilmente, vorrei un consiglio riguardo uno spermiogramma con spermiocoltura. I valori sono tutti nella norma, tranne:
ph: 9
presenza leucociti
zone di spermioagglutinazione presenti
riscontrato Entherococcus faecalis con carica batterica di 20.000 UFC/ml.
2 riscontri simili mi erano già capitati ad aprile (staphilococcus aureo) e a giugno (Entherococcus faecalis) ,
feci 9 gg di Ciproxin 500mg e dopo un pò la situazione ritornò normale;
ora a distanza di 4 mesi il batterio Entherococcus faecalis si è ripresentato.

Gentilmente, volevo capire questo, premettendo che non ho sintomi fisici, tranne un piccolo coagulo di sangue (2 goccie) emesso con l'urina 1 mese fa:
il ph alcalino 9 è dovuto all'infezione batterica?
è utile fare un ciclo antibiotico lungo (es. 6 settimane di Levofloxacina),
per eradicare il batterio, oppure è inutile perchè comunque ritorna?
Che rischi si corre a non fare cure antibiotiche?
Rischio di infettare mia moglie con rapporti non protetti?
Volendo avere una gravidanza, conviene fare la cura antibiotica?

grazie mille e cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Circa una settimana fà, ho accusato un lieve dolore, poi sparito, ma da un pò di tempo, ho frequenti stimoli urinari sia notturni che diurni, con fastidiose sensazioni.
Soffro di frequenti calcoli renali, e sono stato sottoposto (circa quattro volte alla litotrissia).Cosa devo fare?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Salve. Le scrivo per chiederle una cosa: il mio ragazzo fa spesso la pipì anche 4 o 5 volte in una mattinata. Gli hanno riferito che potrebbe avere problemi di prostata. E' vero?? se non è cosi da cosa può derivare tutta questa pipì?? La ringrazio anticipatamente e attendo una sua risposta. Elena...


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Egr. Sig.
sono diversi giorni che urino spesso 7/8 volte al giorno , abbondante ma senza nessun dolore. Potrebbe essere causa da Prostata


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

CHE COSE' L'INTERVERVENTO "TURP"


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Inserire un dito nell'ano durante la masturbazione (anche senza arrivare a stimolare manualmente la prostata) può causare, a lungo andare, una prostatite? Invece, la sola stimolazione manuale della prostata al fine del raggiungimento dell'orgasmo può provocare prostatite? Grazie per l'attenzione.


Leggi la risposta >>


Pagina 13 di 18, 20 elementi su 356 totali (241 - 260)

| 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

ECM provider numero

Pianeta Uomo