L'esperto risponde

Argomento: IPB

Domanda

Ho iniziato a soffrire di prostatite nel mese di Luglio 2000 quando mi è stato riscontrato un valore di Psa di 76.Nel Arile 2001 con Psa 5,47 ho effettuato una biospia dove non sono state evidenziate infiltrazioni neoplastiche.Con Psa 5,20 nel Arile 2002 sono stato sottoposto ad ecografia prostatica per via sovrapubica e trasrettale e mi è stato riscontrato una prostata con diametri ghiandolari di 7x6x4 contenente noduli di ipertrofia per un'estensione complessiva di 6cm. Nel Ott.2002 sono stato sottoposto ad adenomectomia prostatica trans-vescicale sec.Fabre.Fino al Lug.2007 il Psa si è mantenuto intorno a 2,70.A seguito della ripresa dell'uso della bicicletta nel Lug.2007 ho avuto un Psa di 35,40 che nell'arco di due mesi si è stabilizzato intorno a 2,5.Nel Lug.2009 senza apparenti cause ho riscontrato un Psa pari a 38,47 e dopo una cura di Levoxacin 500 e Mobic il valore è sceso a 4,18. Quale accertamento dovrei effettuare considerando anche che malgrado l'uso di Viagra e Levitra l'erezione è piuttosto scadente?Grazie Silvano


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Ma il fumo di tabacco e hashish puop influire e provocare prostatiti?


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

dopo aver rilevato un PSA a 76 nel 2002 mi è stato asportato un adenoma prostatico.Il 26.7 ho riscontrato un PSA di 38,47.Che debbo fare? Grazie


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

Gentile Dottore , dopo qualche giorno di assunzione di Lura ho cominciato una scatola di Omnic.Mi sorprende il fatto che la eiaculazione retrograda dei primi giorni sia scomparsa. Mi avevano detto che avrei dovuto smettere la cura per avere eiaculazione normale.Le risulta possibile quanto accaduto?O sono incappato in una confezione andata a male,pur se presa in farmacia? Grazie


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

buonasera da circa un anno mi sveglio la notte con un forte bisogno di urinare ma esce molto lentamente e con dolore alla fine del pene mi dareste un consiglio.grazie.


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

Buongiorno, ho ipb grossa come "arancia" (padre, zii e fratello tutti IPB) dovrò essere operato non con "turp?" ma operazione tradizionale, tutti i medici però mi dicono che si può aspettare (non ho grandi disturbi, solo la notte). Dall'esame uruflussometrico risulta che il flusso è ai limiti inferiori della norma. 1) leggendo sui vari siti c'è chi dice che la dieta deve contenere legumi e chi dice di no, quale è la verità; 2) quali possono essere tutti i vari tipi di disturbi nel primo mese dall'operazione e dopo? 3) consapevole che i dati a Vostra disposizione sono pochi cosa potreste consigliarmi anticipare l'operazione o rimandarla fino a quando i disturbi aumenteranno? Se si o se no gradirei sapere il perchè. Grazie Antonio


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

A Febbraio ho contratto l'influenza che mi ha colpito le vie urinarie ed io che soffrivo di IPB ho avuto un'infezzione alla PROSTATA. Ho già cambiato 4 tipi di ANtibiotici. Attualmente, da 15 giorni prendo: Topster supposte, prostamev pastiglie, unidrox 600 pastiglie, omnic capsule.Il mio dramma da FEBBRAIO è che devo URINARE ogni 45 minuti, sono demoralizzato, CHIEDO AIUTO GRAZIE


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

il vaoe psa è alto dopo circa due anni di controlli trimestrali dovuti a produzioe d calcificazioni prostatiche. Il medico che mi ha in cura non ha voluto condurre ulteriori indagini ma ha rimandato il contrllo a settebre p.v. io sono invece preoccupato.vs. parere? a chi posso rivolgermi nellamia provincia di residenza CESENA-FORLI di veramente valido? grazie. attendo vs. crtese risposta.


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

ho fatto la biopsia prostatica e non e' risultato alcuna anomalia tumorale. comunque dovro' rivedere il psa tra tre mesi soltanto. In urologia non mi hanno dato alcun farmaco da prendere ma il mio medico curante anche se e' d'accordo con loro mi suggerirebbe prendere il PERMIXON 1 cps al di. Mi dice che e' un prodotto che non puo' fare assolutamente male. Posso prenderlo?


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

L'urologo mi ha consigliato di dimenticare la Bici e di cambiare sport in quanto i miei problemi alla prostata sono iniziati con un utilizzo forse eccessivo (circa 10 ore alla settimana)della bicicletta. Gradirei sapere se utilizzando una sella che elimini le pressioni esterne sulla prostata è possibile continuare questa attività sportuva.


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

Sono in cura da anni con prostaforce. L'urologo mi ha aggiunto urodie ; c'è qualche prodotto - non farmaco- che posso assumere al suo posto ?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

penso di avere una prostatite vedendo i sintomi, ad esempio sento lo stimolo di urinare , ma poi urino solo poche gocce, non svuoto completamente la vescica, penso che sia dovuto al fatto che ho il glande infettato (soprattutto il buco di cui non ricordo il nome)ciò è dovuto al fatto che è coperto e non mi sono soffermato sulla pulizia (ora uso un detergente intimo neutro per quella zona) , prima non mi ero allarmato, ma ora premendo nella zona del pube che mi da leggermente fastidio mi sono sentito svenire, (e adesso dopo qualche ora mi sento un po debole) uno di questi giorni vado dal medico, ma vorrei anche sapere il suo parere , poichè sono abbastanza preoccupato, potrebbe essere grave?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

salve a seguito di bruciori durante la minzione ho eseguito un urinocoltura risultata positiva all'escherichia coli con carica batterica 10^6 ho iniziato da pochissimo una terapia con bactrim forte l'urologo che ho consultato mi ha diagnosticato una prostatite con controllo tra 4 mesi previa eco vie urinarie e dosaggio psa sierico. Volevo sapere quali possono essere le cause e se tra queste ci possono essere malattie sessualmente trasmissibili, e come devo comportarmi con la mia attuale partner per i rapporti sessuali.Sono molto preoccupato confido in un vs. aiuto siete d'accordo con l'iter diagnostico? grazie


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Buongiorno dottore, da 2-3 anni soffro di prostatiti croniche inizialmente causate da batteri. Purtroppo dopo il periodo di 1 anno di benessere ci sonbo ricaduto causa alcuni batteri presenti nello sperma. (ancora non so se trasmessi da mio partner oppure da me stesso). Ora mi sto curando con bactrim, permixon e supposte topster. Sebbene siano passate 3 settimane continuo ad avere i miei disturbi soprattutto di tensione alla prostata. Dopo l'eiaculazione pero' sento sollievo è normale?..Anche dopo una dormita mi sento meglio..ma poi il fastidio dopo qualche ora ritorna. Il mio urologo non mi ha fatto assumere alfa-litici...dice che potrebbero risolvere questa senzazione di mancato svuotamento, tensione e senso di bruciore interno?..Premettendo che il mio stile i vita è molto sano, accetto eventuali suoi consigli. Grazie. Manuele. la mia mail è manux1981@hotmail.com


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

i miei sintomi sono i seguenti:un leggero fastidio quando urino; sono costretto a masturbarmi quasi tutti i giorni,se non l'ho faccio sento dolore durante l'orgasmo e lo sperma è molto denso e inoltre ne esce pochissimo, facendo diventare l'orgasmo quasi un momento di sofferenza. Cosa rappresentano questi sintomi?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

non erezione o stimulo da piu di 3 mesi


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

Dopo una tac addome completo smc,e una tac torace cmc, mi e'stata segnalata la presenza di calcificazioni prostatiche in possibili esiti di prostatite. E'possibile curarsi con medicine (pastiglie) o necessitano cure piu' radicali?


Leggi la risposta >>


Argomento: Prostatiti

Domanda

SOFFRO DA GIOVANISSIMO DI IPERTROFIA PROSTATICA FINO A QUALCHE ANNO Fà IL PSA ERA SEMPRE AL DI SOTTO DI 2. 6MESI Fà ERA 9 MIPRESCRISSERO UNA CURA DI ANTIBIOTICI ED è SCESO A 4.70 ORA è A 5 .POSSO STARE TRANQUILL0?


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

dopo 5 biopsie nell'arco di 7 anni con unico risultato benigne. alla fine ho deciso di sottopormi alla turp. tutto bene anche questa biopsia è risultata beniga. dopo 3 mesi sono andato al controllo, uroflussometria ottima psa 2.19 urino culture a posto. dopo altri 6 mesi giugno c.a. altro controllo, flussometria e urinoculture come in precedenza, ma il psa è arrivato a 3.50 è normale questo, stare troppo seduti può favorire questo stato di cose? grazie per la cortese risposta. piermarcell@alice.it


Leggi la risposta >>


Argomento: IPB

Domanda

da poco tempo ho lo stimolo di andare in bagno a fare la pipi ma ne esce poca poichè la sensazione è frequente. Di cosa si può trattare?


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 39, 20 elementi su 765 totali (1 - 20)

<< precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

ECM provider numero

Pianeta Uomo