Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Pielonefrite acuta

Per pielonefrite acuta si intende una infezione localizzata al rene con urinocoltura positiva , sintomatologia sistemica come malessere, febbre, cefalea, nausea, vomito e locale come dolore intenso e spontaneo al fianco (segno di flogosi del parenchima renale). La temperatura corporea elevata, associata a brividi, può indicare la sepsi. La terapia prevede una buona idratazione del paziente in associazione alla terapia antibiotica basata sull’antibiogramma (ABG); nei casi più gravi in attesa del risultato dell’ABG, può essere somministrata terapia empirica per via parenterale con aminoglicosidi associati a penicilline penicillinasi resistenti attive su enterococchi e staffilococchi

 

Pubblicato il 15/09/2011 - visto 2634 volte