Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Batteriuria asintomatica

Per batteriuria asintomatica si intende il riscontro all’urinocoltura di una batteriuria significativa in assenza di sintomi di infezione. Il riscontro all’esame dell’urina di leucocituria, PH alcalino e aumento dei nitriti sono segni di IVU e richiedono l’esecuzione di urinocoltura. Quest’ultima risulta positiva se lo stesso ceppo batterico viene isolato in almeno 2 esami con una carica batterica elevata (≥ a 100.000 CFU). La batteri uria asintomatica è riscontrabile in più del 10% delle donne oltre i 65 anni. Nei pazienti di età avanzata può non essere trattata in quanto non determina deterioramento della funzione renale al contrario va sempre trattata nelle donne in gravidanza in quanto è stato osservato che determina aumento di incidenza della pielonefrite, nascite premature ed aumento della mortalità perinatale.
 

Pubblicato il 30/08/2011 - visto 4184 volte