Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Esame del Liquido Seminale (Spermiogramma)

L'esame del liquido seminale o Spermiogramma rappresenta il punto di partenza (primo livello) e l'analisi guida per l'impostazione di tutte le successive analisi di secondo livello. Lo spermiogramma comprenda la valutazione,nell'eiaculato di parametri ù

  • macroscopici (aspetto, viscosità, fluidificazione,volume, ph)
  • microscopici (concentrazione nemaspermica, conta totale nemaspermica, percetuale di motilità, morfologia nemaspermica, valutazione della componente cellulare non nemaspermica).

Per una corretta esecuzione dell'esame è necessario osservare un corretto perido di astinenza, nè troppo breve (< 3 giorni) nè troppo lungo (> 5 giorni); è consigliabile che il campione non venga raccolto in una sede diversa da dove verrà analizzato ed è infine opportuno che si raccolga un anamnesi riguardo patologie di recente insorgenza ed eventuali terapia farmacologiche nei tre mesi precedenti l'esecuzione dell'esame.

 

Di seguito riportiamo i più importanti valori di riferimento dello spermiogramma recentemente (2010) rivisitati dalla World Healt Organization:

 


Volume eiaculato (ml)                                            >1.5 ml       


Conta totale spermatozoi / eiaculato                       >39 milioni


Concentrazione nemaspermica / ml                        >15 milioni/ml


Motilità totale (progressiva + non progressiva)        >40 %


Motilità progressiva                                               >32 %

 
Vitalità (spermatozoi vivi)                                      >58 %


Forme normali                                                      >4 %


pH                                                                       >7.2

 

Leucociti                                                               < 1 x 106 /ml

 

Pubblicato il 07/04/2012 - visto 8773 volte