Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

il psa è indicatore anche di ipertrofia benigna?

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Buongiorno dottore.Mio marito accusa fastidi dietro al sedere e a volte sotto i testicoli.Tempo fa durante l'eiaculazione ha sentito un po' di bruciore,poi le volte successive più niente.Il medico curante ha diagnosticato una banale prostatite.Ha cmq fatto la visita rettale e il medico ha sentito una modesta ipertrofia.Ha fatto la colonscopia(negativa),esami delle urine (perfette)leucociti assenti e in fondo c'è scritto rarissimi leucociti 1/2 per campo.Il psa totale è 0,62 e la proteina c reattiva 0,02 e il V.E.S 1.Il dottore che le ha fatto la colonscopia ha detto che è tutto a posto e di continuare la cura di antibiotici (levoxacina 500 mg 1 volta al giorno).Mio marito(premetto che è molto ipocondriaco)chiede se è possibile che ci sia un'altra medicina alternativa e se il psa è normale può esserci ugualmente una modesta ipertrofia?Lui fa un lavoro molto stressante, 11 ore in cucina perchè è cuoco.Può incidere lo stress?Grazie mille se mi risponderà.Sabrina Manduca


Leggi la risposta >>


richiesta informazioni

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Buongiorno mi chiamo Marco e credo di soffrire di prostatite cronica abatterica. da fine febbraio accuso forti dolori di tipo urente al sedere, ai testicoli, all'inguine. Sono stato dall'urologo e mi ha prescritto esami culturali delle urine e dello sperma risultati ambedue negativi(fatta anche esplorazione rettale) ho fatto un ciclo di topster supposte per 10 giorni e 2 cicli di proflus con scarso miglioramento del disturbo. cosa altro posso fare, cosa mi consiglia?l'urologo mi ha detto che tra altri e bassi questo dolore rimarrà per sempre.E' proprio così?Tra le conseguenze di questo dolore soffro di difficoltà erettiva e eiaculazione precoce.( in passato di tanto in tanto capitava adesso è molto peggiorata) in attesa di una cortese risposta porgo cordiali saluti


Leggi la risposta >>


rialzo PSA

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Gent.mo dott. buongiorno Mi chiamo Sergio ho quasi 70 anni e ...nel 2011 sono stato operato alla prostata gleason 3+4...... dopo 3 mesi a causa rialzo PSA ho fatto 35 sedute di radioterapia dopo ulteriore rialzo PSA ho fatto mi hanno prescritto terapia ormonale..e dopo 1 anno di terapia con enantone 11,25 il mio oncologo me lo ha fatto sospendere in quanto negli ultimi controlli il PSA era sempre a valore 0.00 (indosabile) l'ultima iniezione l'ho fatta a ottobre 2013 ed il controllo del psa fatto a aprile scorso era sempre a valore 0,00... oggi 5 luglio il valore del mio PSA è 0,11 ..e' l'urologo che ho consultato (quello della ASL) mi ha detto di riprendere l'enantone ...ora la mia domanda è questa:non sarebbe piu' utile aspettare che il psa salga a dei valori più alti ad esempio 3/4 ng per riprendere l'enantone..che purtroppo mi da degli spiacevoli effetti collaterali?grazie per la risposta.... Saluti Sergio


Leggi la risposta >>


PSA / rapporto PSA libero - PSA

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

buongiorno, ho 42 anni , ho fatto l'esame del PSA e i risultato per cui chiedo un consiglio è il seguente: S-PSA (T-PSA) 1,35 ug/L 0,00 fino a 4 S-PSA libero (F-PSA)0,13 UG/L rapporto 9,6 %


Leggi la risposta >>


variazione PSA

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Gent.mo dott. buongiorno Mi chiamo Sergio ho quasi 70 anni e ...nel 2011 sono stato operato alla prostata gleason 3+4...... dopo 3 mesi a causa rialzo PSA ho fatto 35 sedute di radioterapia dopo ulteriore rialzo PSA ho fatto terapia con leuprorelin acetato 11,25 che l'oncologo mi ha fatto sospendere già dal mese di ottobre 2013 a causa dell'abbassamento immediato del PSA che è stato fino ad aprile scorso intorno allo 0,00 (indosabile) l'ultimo esame PSA eseguito ieri (27 giugno 2014) invece è stato di 0,11 ed in base a questo vorrei sapere se si potrebbe ipotizzare una ripresa della malattia oppure potrebbe l'esame essere stato sfalsato da una leggera infezione che ho nelle urine (leocociti 2+ e presenti anche cristalli di ossalati di calcio) ? Grazie mille per la risposta Sergio


Leggi la risposta >>


mi devo preoccupare?

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Continuazione.....Gennaro.....dicevo che x 3 mesi devo prendere ciproxin a cicli e ipertrofan. A settembre rifaccio controllo di PSA,spermiogramma,spermiocultura. Inizio a preoccuparmi e volevo chiedere quante possibilità ho di ammalarmi di prostata visto la familiarità in parellelo ai mie valori? Questa cura antibiotica mi farà abbassare il PSA? Questa cura farà rinascere il restante 70% di spermatozoi morti? L'urologo mi ha detto di non allarmarsi siamo in netto anticipo sul monitoraggio generale e non secessito al momento di fare biopsia. non fumo ,sono astemio a volte soffro di stipsi. Ci può essere un tumore senza accorgersi di sintomi che avanza in silenzio? In questi ultimi 100 giorni ho preso ID-PROST. Perche dopo la cura il PSA da 2.7 è passato a 2.9 ? Non ha funzionato. Perché ? Grazie. Aspetto una vostra risposta via mail...


Leggi la risposta >>


mi devo preoccupare?

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Salve; ho 40 anni e sono diversi anni che inizio a monitorare la prostata in quanto il mio babbo a 56 anni è mancato x tumore prostatico. Il mio PSA totale è 2.9 quello libero è 0.316 il rapporto tra i due è 10.79 valore a rischio. L'urologo visitandomi mi ha detto che è un infiammazione batterica infatti in parallelo l'esame del seme mi da un risultato di astenozoospermia. Per toglierci il dubbio ho fatto una rinonanza magnetica con bobina endorettale con contrasto e l'oncologo di CANDIOLO mi ha detto che si tratto solo di un infiammazione della zona centrale ma i volumi della chiandola sono nella norma come si vede anche dalle ecografie.risulta la presenza di un lobo medio ipoecogeno ci 17 mm. Ma l'urologo mi ha detto che questo lobo non è rilevante. Io sintomi al momento non ne ho ...tranne rarissime volte che di notte mi alzo una volta x urinare cpn un getto normale senza interruzioni. A volte mi è capitato di sentire un leggero bruciore al momento di eaculare.


Leggi la risposta >>


indicatori PSA

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

come sono da ritenersi i valori sottoindicati: P.S.A 3,90 PSA FREE 0,60 RAPPORTO PSA FREE/PSA TOTALE 15,38% eta' 61.


Leggi la risposta >>


rapporto PSA e PSA libero

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Dopo vari fenomeni di febbre e difficoltà ad urinare, mi sono recato al pronto soccorso per forti dolori ai reni e sangue nelle urine. Lì mi sono stati fatti accertamenti che hanno evidenziato una forte infezione di eschierica coli, molta emogoblina nelle urine leucociti molto alti, una vescica chiaramente infiammato e l'ecografia ha mostrato una prostata ingrossata globosa ma con struttura caratteristica e valore psa 9,69, e psa libero basso 0,6 con un rapporto 6%. Mi hanno detto che in caso di infezioni sono valori da riconfermare e di stare tranquillo, ma leggendo sui vari link vedo che quando il rapporto è basso c'è da preoccuparsi. In settimana sicuramente sentirò un urologo ma volevo un vostro parere.


Leggi la risposta >>


informazioni su psa

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Gentile dottore ho 58 anni donatore Avis un anno fa dopo una donazione è risultato Psa 3,91 dopo 15 giorni e cura antibiotica il Psa è salito 3,92 ho fatto visita urologica mi hanno consigliato un controllo del Psa ogni sei mesi e visita annuale ultimo controllo dopo sei mesi Psa 2,54 chiedo posso stare tranquillo e ripetere i controlli annuali? ringrazio Giorgio


Leggi la risposta >>


informazioni su psa

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Gentile dottore ho 58 anni donatore Avis un anno fa dopo una donazione è risultato Psa 3,91 dopo 15 giorni e cura antibiotica il Psa è salito 3,92 ho fatto visita urologica mi hanno consigliato un controllo del Psa ogni sei mesi e visita annuale ultimo controllo dopo sei mesi Psa 2,54 chiedo posso stare tranquillo e ripetere i controlli annuali? ringrazio Giorgio


Leggi la risposta >>


Bassi livelli di PSA FREE

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

54 anni, storia di prostatiti, ipertrofia prostatica diagnosticata da 2 anni. Il più recente esame della PSA ha evidenziato PSA 3.33 (metodo ELFA) e PSA FREE 0.62 (metodo ELFA). A parte eventuali patologie, possono esserci altre spiegazioni? ad esempio la GILBERT, genitali sottodimensionati, libido scarsa?


Leggi la risposta >>


prostatite perenne

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Salve.le scrivo perche'ormai da 1 anno e mezzo ho questa prostatite maledetta che non passa.ho cambiato 3 urologi,con quest'ultimo mi trovo benissimo..le spiego in breve.l anno scorso feci esami del sangue urinocultura e spermiocultura..avevo il psa sopra 10 e nella spermiocultura trovarono e.coli.feci 3 mesi di cura con antibiotici e supposrte..e per fortuna il psa si abbasso'a zero..passandomi lo spavento..ma non i sintomi.non ho dolore alla minzione ne frequenza a urinare.ho solo tutto il g tranne la notte,sensazione di caldo pizzichio no saprei come definirlo,sul glande e vicino all ano..fastidio che mi rende nervosissimo..ora ho rifatto tutti gli esami possibili ecogr tamponi uroflussometriaetc.tutto negativo ma il fastidio persiste..va e viene...ho finito da poco 10g di supposte di permixon sembrava tto ok invece e'ritornato ora vorrebbe darmi 3 mesi di cura con tamsulosina,ma ho paura leggendo gli effetti cosa mi consiglia?? non ce la faccio piu' grazie


Leggi la risposta >>


psa elevato

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Mio padre 78 anni ha effettuato il psa con risultato 9,11 . Psa free 0,88 psa ratio 0,1 ,eseguito una ecografia tranrettale con referto di prostata di volume lievemente aumetata dt 51 mm. Ap 39 mm . Dl 52 mm ,con adenoma craniale e ventrale di circa 43 mm ,bilobato. Nn immagini nodulari di tipo sospetto. Nn segni di interruzio ne capsulare. Ha eseguito una cura con il levoxrcin 500 x 10 gg e topster x 5 giorni. Ha ripetuto il psa con risultato 12,77 psa free 0,86 e psa ratio 0,07. Nn ci spieghiamo il xke di questo valore cosi alto dl psa. Eppure l ecografia non sembra evidenziare qualcosa di brutto tranne che un adenoma che credo sia nn da preoccuparsi. Grazie mille siamo molto agitati


Leggi la risposta >>


ipertrofia prostatica benigna

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Buonasera, ho eseguito di recente analisi del sangue per una ipb con il seguente risultato: PSA 4.36, psa frazionato antigene prostatico libero 1,47, PSA libero 0,34, vorrei, se possibile, sapere se i valori sono accettabili e fino a che punto. Grazie


Leggi la risposta >>


ipertrofia prostatica benigna

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Buonasera, ho eseguito di recente analisi del sangue per una ipb con il seguente risultato: PSA 4.36, psa frazionato antigene prostatico libero 1,47, PSA libero 0,34, vorrei, se possibile, sapere se i valori sono accettabili e fino a che punto. Grazie


Leggi la risposta >>


devo preoccuparmi?

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Gentilissimo Dottore,ho fatto l'esame del PSA e il risultato è di 0.46 (valore di riferimento 4.00). Devo preoccuparmi vista l'età (51 anni)e qualche mese fa facendo una ecografia addome completo mi e stata riscontrata una ipertrofia prostatica di 39 mm e durante la giornata urino spesso e abbondante. In attesa di una vostra risposta. Cordiali Saluti.


Leggi la risposta >>


PSA totale dopo 5 mesi di prostatectomia radicale

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Salve, dopo 1 mese dall'intervento il PSA totale era 0,011; il secondo mese era 0,001; il terzo era 0,000; il quinto mese (si è saltato un mese) è 0,004. Secondo Voi cosa e come si dovrebbe affrontare la situazione? Chi mi ha operato mi ha spiegato che secondo lui non era il caso di praticare subito, dopo l'operazione, la radio terapia o altre soluzioni, si valuterà mano a mano l'andamento dei valori di PAS nel primo anno ogni due mesi, poi ogni tre mesi. Ma io non sono sereno. Mi potete dire qualcosa in merito? Perché il valore scende a zero e poi risale? Grazie


Leggi la risposta >>


analisi

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

buongiorno dottore...ho 54 anni e dagli esami risulta questi valori: PSA 3,78 ng/ml; antigene prostatico libero 0,40 ng/ml; PSA LIBERO/PSA TOTALE 10,58%. Cosa si può capire da questi risultati? è opportuno approfondire con altri esami?


Leggi la risposta >>


curare una prostatite cronica

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Ho 60 anni.Psa con decorso in lievitazione per 18 mesi(6,41; 6,01; 7,54; 7,17; 7,82) malgrado bombardamento con antinfiammatori e diversi antibiotici e urorec). Nel frattempo due biopsie negative.Eco Trans: adenoma 40, non aree sospette. Poi 4 mesi fa Psa 3,3 e ora 5,3,( unico trattamento topster supposte).Intanto continuo ad avere vaghi dolori in zona sovrapubica e anale e minzione spesso ipovalida. Sono sfiduciato. Mi orientate verso una terapia mirata ? grazie.


Leggi la risposta >>


curare una prostatite cronica

Argomento: Marcatori della prostata e PSA

Domanda

Ho 60 anni.Psa con decorso in lievitazione per 18 mesi(6,41; 6,01; 7,54; 7,17; 7,82) malgrado bombardamento con antinfiammatori e diversi antibiotici e urorec). Nel frattempo due biopsie negative.Eco Trans: adenoma 40, non aree sospette. Poi 4 mesi fa Psa 3,3 e ora 5,3,( unico trattamento topster supposte).Intanto continuo ad avere vaghi dolori in zona sovrapubica e anale e minzione spesso ipovalida. Sono sfiduciato. Mi orientate verso una terapia mirata ? grazie.


Leggi la risposta >>


Pagina 9 di 9, 21 elementi su 221 totali (201 - 221)

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | successivo >>

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo