Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Risultato biopsia prostatica

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buonasera. Ho già scritto qualche mese fa. Ho effettuato la biopsia ai primi di ottobre.Questi i risultati: adenocarcinoma a cellule acinari del lobo destro(in 1 su 4 cilindri). Score di Gleason 7 (4+3). La neoplasia è presente in 1 su 26 cilindri. GPC 15% TPC0,57%. Esplorazione rettale digitale negativa. PSA 5,8 con rapporto libero/totale 12. Non so se ho fornito tutti gli elementi necessari. Mi hanno proposto la radioterapia o l'asportazione della prostata come soluzioni equivalenti.Qual'è la scelta migliore?Al momento sto effettuando per 6 mesi una Sorveglianza Attiva (PSA ogni 3 mesi e Biopsia fra 6 mesi; è rischiosa questa attesa? Attendo un Vostro parere. Grazie


Leggi la risposta >>


TUMORE ALLA PROSTATA CON METASTASI OSSEE DIFFUSE

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno, mio padre ha iniziato il 21 Settembre 2016 la terapia ormonale con Enantone ogni 3 mesi. Ad oggi continua ad avere dolori diffusi. Qundo dovrebbe iniziare a fare effetto la terapia? Ho letto sul bugiardino che l'Enantonte potrebbe, nelle prime settimane del trattamento, provocare un peggioramento dei dolori ossei. Ma è un sintomo transitorio. Gli è stato proposto l'inserimento in un protocollo con farmaci di ultima generazione. Che fare? Meglio fare la scintigrafia e i vari esami per verifare lo stato delle metastasi oppure è meglio procedere immediatamente? Grazie


Leggi la risposta >>


AdenoCarcinoma Prostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Salve, vi scrivo per conto di mio fratello 66 anni, di recente ha eseguito biopsia prostatica+scintigrafia ossea , l'esame istologico ha evidenziato (cT3a N+M(G.S 8) PSA>1000(mille) -- la scintigrafia ha mostrato numerose aree di iperaccumulo del radiofarmaco in diverse parti dello scheletro.Mi è chiara la gravita della situazione , vorrei capire che tipo di interventi sono attuabili in queste condizioni. grazie per il tempo che ci dedicherete.


Leggi la risposta >>


Tumore prostata metastasi ossee

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Salve sono di nuovo io katia, mio papa' 65 hanni ha un tumore alla prostata con numerose metastasi ossee sparse da per tutto ma in particolar modo alla colonna vertebrale. La mia domanda e' : quali sono le aspettative di vita in un max di tempo che puo' variare da persona a persona ma comunque il max che le statistiche indicano, e soprattutto cosa succedera' a mio padre ? Cosa gli comportera' in termini di disturbi dai piu' rosei a quelli piu' pericolosi? Vorrei essere preparata per affrontare insieme a lui questo percorso considerando che e' ignaro di tutto cio'... per quanto brutali le mie domande vi prego rispondetemi con franchezza!! Grazie infinite katia.


Leggi la risposta >>


Tumore prostata

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Salve a tutti ho mio papa' di 65 anni al quale viene riscontrato con molta probabilita' tumore prostata! Ha valore psa 170 ha eseguito ecotransrettale e biopsia .. il dottore mi ha anticipato che papa' potrebbe esser grave e che dovremo procedere in seguito con scintigrafia e tac .. per accelerare i tempi posso far eseguire questi ultimi esami prima della risposta della biopsia? Cosi possiamo anticipare il tutto e avere quanto prima un quadro completo.. e' utile fare cio?..


Leggi la risposta >>


terapia contro tumore

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno Dottore ad aprile 2015 (PSA 19) mi è stato diagnosticato adenocarcinoma di score 7(3+4). Ho iniziato terapia con ENANTONE 11,25 MG (che sto ancora continuando) a novembre 2015 ho iniziato un ciclo di radioterapia con una dose totale di 35 Gy in 5 frazioni da 7 Gy/die con sette campi ed energia fotoni da 15 MV. Dopo trattamento PSA 0,03 a genn 2016 PSA 0,14 a marzo 2016 PSA 0,10 a maggio 2016 PSA 0,14 a luglio 2016 PSA 0,22 a sett 2016 PSA 0,33. La mia domanda è normale che aumenti anche se di poco? Devo fare ulteriori terapie o ulteriori esami? Grazie Antonio


Leggi la risposta >>


prostatectomia radicale

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

HO 67 ANNI IL 9.10.14 sono stato operato con sistema robotico.biopsia gleason score 7(4+3). standing patologico pT2c pNO Da dicembre il psa e' cominciato a salire e attualmente e' 1.17.pet con colina effettuate a febbrio e settembre negative.Urooogo mi ha detto di rifare psa tra un mese e poi decidera' se procedere con ormono terapia. sono preoccupato. cosa ne pensate. grz del ve riscontro


Leggi la risposta >>


Tumore prostata e metastasi

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ad un accertamento casuale dall'urologo (che tiene in cura mio padre per un adenocarcinoma alla prostata) alla visita manuale rettale il dott. ha avvertito una prostata molto indurita. Dato che avverto dei forti dolori a schiena e bacino da circa un mese mi ha prescritto un ciclo di 7 supposte di mictalase e dopo 10gg un esame del sangue per Cromogranina A , NSE e PSA. Consideri che il mio PSA viaggia tra 0,8 e 1,1 da circa 3 anni e non ho mai avuto manifestazioni particolari tranne un getto urinario forse un po meno potente di anni passati (ho 51 anni) e un po di bruciore negli ultimi giorni. Temiamo mestatasi ossee?


Leggi la risposta >>


linfocele bilaterale

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

dopo un intevevento di prostatectomia radicale con robot da vinci sono insorti 2 linfoceli paravescicali dx e sx; con eco li ho monitorizzati come detto da urologo ma ore da dimensioni di 6 cm asse maggiore per uno che è arrivato ad 8 cm e altro che da 3 cm è arrivato a 5 è comparsa febbre in assenza di sintomi. Che fare ma soprattutto c'è un sistema per evitare che drenandoli si riformino(leggevo di apertura in peritoneo) grazie


Leggi la risposta >>


Follow up

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno Dottore, ho 58 anni. A marzo 2010 ho avuto l'asportazione della prostata per carcinoma intracapsulare (Gleason 3+3. In questi anni ho fatto soltanto il controllo del PSA con valori molto bassi 0,003ng e con qualche oscillazione con gli anni direi che rimangono bassi 0,01-0,02- 0,05 ma all'ultimo controllo leggo 0,07ng. So che non c'è ancora da preoccuparsi ma avendo notato questi incrementi la cosa mi da ansia e Le chiederei se è opportuno ravvicinare i controlli che eseguo ogni 4 mesi. Dopo oltre 6 anni il rischio recidiva è sempre alto? Grazie mille Cordiali Saluti


Leggi la risposta >>


Radio dopo prostatectomia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Esame istologico dopo prostatectomia radicale mostra vescicole e linfonodi esenti da neoplasia margine di resezione positivo per 2 millimetri, con localizzazione alla prostata all apice e spiccato neurotropismo mi han consigliato radioterapia ma meglio la perine alle? Ho 57 anni Il gleason era 7 (3-4)


Leggi la risposta >>


quale terapia attuare ora?

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

la biopsia prostatica ha dato questo risultato: frustoli di FNAB prostatica con i caratteri della ipertrofia fibromioadenomatosa.Si segnalano intensi focolai di flogosi cronica a sede interghiandolare ed interstiziale.analogo reperto in entranbe le sedi di prelievo. L'indagine immunofenotipica eseguita su sezioni in paraffina conferma il dato morfologico- Qual'è la terapia?


Leggi la risposta >>


psa

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

da 10 anni misuro il psa ora per la prima volta e salito a 5,8 a maggio e a 6.8 a luglio, e' necessario fare una biopsia prostatica o potrebbe essere una prostatite? grazie


Leggi la risposta >>


informativa

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

buongiorno, ho 51 anni e soffro di ipertrofia prostatica benigna. Ultimamente ho fatto esami di controllo e il mio PSA e salito a 5.Sono andato dall urologo e mi fa fare una biopsia: vorrei sapere se questo esame è indice di un tumore. Lui nella visita mi ha detto che x lui nn ce nulla ma che lo fanno a quasi tutti gli uomini con PSA alterato...POI ultima cosa che vorrei sapere è il fatto che continuo a perdere peso. il mio medico dice che non è dovuto alla ipertrofia. Negli esami fatti di routine oltre al PSA alterato non avevo nessun asteriscodi cose anomali...Grazie mille, confido in una sua risposta Roberto51


Leggi la risposta >>


idrocele post prostatectomia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

sono stato operato di prostatectomia radicale 7 gg fa con robot da vinci e asportazione dei linfonodi, al 5 giorno è comparso un ingrossamento dello scroto che ha dimensioni di un pompelmo non dolente ma tumefatto che fare, mi han consigliato uno slip stretto e riposo a letto grazie


Leggi la risposta >>


giuseppeostillio@virgilio.it

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Dopo prostatectomia radicale robot assistita e asportazione dei linfonodi in 5 giornata avvertivo un rigonfiamento scrotale esso era diventato violaceo e voluminoso tanto da difficoltà re deambulazione, mi è stato detto che dipendeva da intervento è che usando slip stretti in 30 giorni sarebbe risolto. Temo invece di acre bisogno do un drenaggio volevo un vs parere grazie


Leggi la risposta >>


prostatectomia radicale

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Nel giro di 3-4 anni tra i miei parenti si sono dovuti fare due interventi di eradicazione prostatica per carcinoma. Il primo è stato eseguito laparoscopicamente con esiti eccezionalmente positivi (PSA 0,01; incontinenza inesistente; esami clinici quadrimestrali tutti sempre negativi). Il secondo è stato eseguito da meno di un mese a cielo aperto. Mi domando: Se tutte le letture che ho fatto mi dicono che l'intervento più favorevole per il paziente, sotto tutti gli aspetti, sarebbe quello robotico (Da Vinci), a seguire quello laparoscopico ed infine quello a cielo aperto, perché oggi si continua a praticare ancora quest'utimo tipo di intervento? Chi lo subisce viene danneggiato? Vi ringrazio per la cortese risposta


Leggi la risposta >>


Prospettive

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Mio padre, 64 anni, in perfetta forma. Febbraio 2013 riscontro di adenocarcinoma prostatico con gleason 5+4 e 5+5. Maggio 2013 prostatectomia radicale, l'istologico indica coinvolgimento di una vescichetta seminale e positività dei margini. Linfonodi indenni. Luglio 2013 mancato azzeramento del PSA, inizio ormonoterapia con firmagon 80mg, ottobre/novembre 2013 radioterapia (35 sedute). Psa azzerato ai successivi controlli. Da gennaio 2015 risalita costante del psa fino ad arrivare a 1,29 a novembre. In tale occasione l'oncologa aggiunge casodex 50 mg. Gennaio 2016 PSA di 0,73. Ad aprile 1,41. Giugno 2,00. L'oncologa prescrive pet con colina eseguita il 14 luglio che mostra accumolo di tracciante all'omero dx, sterno e acetabolo sx. Rx di controllo fatta ieri non mostra lesioni di tipo focali ai segmenti su riportati Che pensate dell'esito dell'rx e in generale di tutta la situazione? Le prospettive terapeutiche? L'oncologa a settembre vorrebbe iniziare la chemio


Leggi la risposta >>


Consiglio su come intervenire

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno a mio padre che ha 75 anni con PSA 12.45 dalla biopsia hanno riscontrato su 10 frammenti: J) parenchima prostatico con focolaio di adenocarcinoma di mm4, Gleason 8 (4+4), grado di gruppo (ISUP) IV, A-B-C-D-E-F-G-H-I). Prostatite acuta e cronica con alterna iperplasia e atrofia. Che tipo di intervento consiglia? In ospedale gli hanno consigliato radioterapia o cura ormonale. Con questo referto potrebbe dirmi secondo lei da quanto tempo può essere presente questa patologia perché papà da anni ha problemi alla prostata ma l' urologo diceva che non era nulla solo un pò di prostatite. Grazie.cordidiali saluti.


Leggi la risposta >>


dopo la biopsia prostatica

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Salve Ho fatto la biopsia prostatica il 16/06/2016 da quel momento non urino come prima in sostanza bevo tanto ma urino poco prima sentivo la viscica piena anche di mattina presto adesso nemmono qeusto mi devo preccupare grazie cordiali saluti M


Leggi la risposta >>


Consiglio su come intervenire

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno a mio padre che ha 75 anni con PSA 12.45 dalla biopsia hanno riscontrato su 10 frammenti: J) parenchima prostatico con focolaio di adenocarcinoma di mm4, Gleason 8 (4+4), grado di gruppo (ISUP) IV, A-B-C-D-E-F-G-H-I). Prostatite acuta e cronica con alterna iperplasia e atrofia. Che tipo di intervento consiglia? In ospedale gli hanno consigliato radioterapia o cura ormonale. Con questo referto potrebbe dirmi secondo lei da quanto tempo può essere presente questa patologia perché papà da anni ha problemi alla prostata ma l' urologo diceva che non era nulla solo un pò di prostatite. Grazie.cordidiali saluti.


Leggi la risposta >>


Consiglio su come intervenire

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno a mio padre che ha 75 anni con PSA 12.45 dalla biopsia hanno riscontrato su 10 frammenti: J) parenchima prostatico con focolaio di adenocarcinoma di mm4, Gleason 8 (4+4), grado di gruppo (ISUP) IV, A-B-C-D-E-F-G-H-I). Prostatite acuta e cronica con alterna iperplasia e atrofia. Che tipo di intervento consiglia? In ospedale gli hanno consigliato radioterapia o cura ormonale. Con questo referto potrebbe dirmi secondo lei da quanto tempo può essere presente questa patologia perché papà da anni ha problemi alla prostata ma l' urologo diceva che non era nulla solo un pò di prostatite. Grazie.cordidiali saluti.


Leggi la risposta >>


esame con bioscanner:è utile?

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho 61 anni e le ultime analisi hanno evidenziato un PHI 41,13 con PSA tot.2,53 e free 0,74.E' utile l'esame con bioscanner Trimprob o è necessaria la biopsia?Grazie


Leggi la risposta >>


sangue urine

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

buongiorno, ho 68 anni, nel 2013 ho avuto intervento di Turp. In quest'ultimo anno ho avuto un graduale innalzamento del PSA per cui il mio urologo , dopo ripetuti controlli e Risonanza magnetica ha effettuato la biopsia prostatica esattamente 3 mesi fa con esito esame istologico negativo.dopo la biopsia mi succede che nelle urine, nella minzione , dopo l'eiaculazione retrograda, è presente sempre sangue di colore scuro. Quanto può durare questo ? Grazie per l'attenzione


Leggi la risposta >>


Enzalutamide

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno, mio padre ha un carcinoma al 4 stadio con metastasi ossee da 6 anni. Ora e' in cura con Enzalutamide 4 compresse al giorno. Praticamente e' quasi un vegetale, stanchissimo e debolissimo.Vorrebbe stare sempre a letto. E di giorno in giorno sembra peggiorare. Il PSA si mantiene basso ma e' veramente senza forze. Puo' essere il farmaco? Va diminuito il dosaggio?come posso aiutarlo? Inoltre ultimamente ha subito un piccolo intervento alla vescica e ha fatto puncture di eparina per 14 giorni. L'eparina puo' aver aggravato la situazione? Ho letto che non dovrebbe prendere l'omeprazolo con l'enzalutamide, cosa che invece fa. Puo' essere quello il problema? Grazie a chiunque abbia la pazienza di rispondermi Maria Pia


Leggi la risposta >>


Pagina 5 di 14, 25 elementi su 348 totali (101 - 125)

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo