Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Varicocele e eiaculazione precoce

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buon giorno dottore, Ho 25 anni, 4 anni fa feci una visita urologia perchè avevo dolore del testicolo sinisto e l'urologo disse che non avevo niente. Sento sempre pesantezza in questo testicolo. cosa posso fare? e poi un altra cosa soffro di eiaculazione precoce e devo usare sempre i profilattici ritardanti...cosa posso fare anche per quest'altro problema? a presto


Leggi la risposta >>


Disfunzione erettile, impotenza.

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve, sono un ragazzo single di 51 anni e da circa 10 anni soffro di IPB, Sono stato sottu cura da diversi urologi, con antibiotici, supposte integratori ecc... ma senza trovare un rimedio. Ho fatto di recente una biopsia con 22 prelievi ed è stato tutto negativo, ora sto assumendo Alfuzosina 10mg e finasteride 5mg, ho qualche bruciorino nell uretra e a volte mi vengono macchie rosse sul pene . Da 1 anno non ho più erezioni o mi si affloscia subito. sono stato dall urologo un mese fa e non vorrei ritornarci subito visto che non è gratis. Chiedo a voi un consiglio sul mio caso , cosa posso assumere per avere più erezioni ? esiste qualcosa di naturale ma che non agiti emotivamente ? Si sono anche un po stressato, ma con il pensiero di non riuscire ad avere erezioni è peggio. Qualche anno fa sentivo che se facevo sesso 2 volte a settimana mi sentivo più tranquillo. Spero proprio di trovare una soluzione. Grazie...


Leggi la risposta >>


Eiaculazione precoce rimedi reali

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buonasera, sono un ragazzo di 24 anni con problemi di eiaculazione precoce, dimensione del pene nella norma. Ho vergogna a recarmi personalmente da un dottore, e volevo sapere se fosse possibile tramite questo sito conoscere rimedi a questo mio problema.Spero possiate essermi di aiuto. Vi auguro una buona serata e grazie per la disponibilità. Francesco


Leggi la risposta >>


Vitaros in allattamento

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

L'uso di una sola volta di Vitaros crea disfunzioni all'allenamento? Ho urgente bisogno di sapere se devo procedere a far fare controlli.


Leggi la risposta >>


problemi sessuali

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

salvi ho disturbi sessuali


Leggi la risposta >>


ho problemi di prostata??

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

fastidio e non piacere durante eiaculazione e a volte dolore dentro l ano - Sono obeso Vevo preoccuparmi? Grazie Saluti


Leggi la risposta >>


Disfunzione erettile

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buonasera...vi prego ho bisogno di una risposta ho 29 anni e da un periodo a questa parte il pene con stimolazione non ne vuole sapere di andare in erezione sono andato da un urologo in Algeria che mi ha prescritto cialis 5 mg per un mese e un altro farmaco che non ricordo il nome che comunque serve nell'eventualità fosse un problema psicologico....ho assunto tutto ciò per 15 giorni ma ho interrotto perché il cialis è finito....in quei giorni tutto perfetto il pene è tornato a funzionare in maniera brillante perfetto erezione di un adolescente....ora dopo una settimana dall'interruZione del cialis è tornato a non reagire come si deve....per favore vorrei un aiuto possibile che a 28 anni avere problemi sessuali sono giù di morale per questo...grazie in anticipo per l'aiuto


Leggi la risposta >>


Eiaculazione precoce e Circoncisione

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve soffro di eiaculazione precoce e ho letto nel web che la circoncisione oltre ad aumentare l'igiene e la salute del pene può aiutare anche a diminuire la sensibilità del glande aiutando sulla durata. Ciò è vero? Inoltre vivo a Milano e sono un fuorisede salernitano. Dove dovrei rivolgermi per affrontare il mio problema? Grazie per l'aiuto


Leggi la risposta >>


disfunzione erettile

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve... Da un mese a questa parte.. Ho problemi di mantenere un erezione... Ho provato tante VOLTE con là mia partner .. Ma non ce verso... Non capisco cosa possa essere... Sono un tipo molto ansioso...


Leggi la risposta >>


spermogramma

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Dottore buona sera, mio marito ha un grosso problema con gli spermatozoi. Lui ha liquido seminale ma no spermatozoi, ci è stato consigliato di fare un'inseminazione per avere figli. Io volevo chiedere se c'è un modo per far produrre spermatozoi a mio marito? E se si, quale? Ho anche sentito parlare della MACA. Volevo sapere cosa ne pensa e se è valida. Grazie aspetto sue notizie al piu presto.


Leggi la risposta >>


Disfunzione erettile temporanea

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buongiorno. Più di un anno fa ho avuto per la durata di 2/3 giorni una mancanza di erezione seppur in presenza di desiderio sessuale. Premetto che ho 50 anni e ho sempre avuto una buona vita sessuale, e non avevo nessun motivo psicologico o fisico da poter giustificare quella situazione. Poi dopo due/tre giorni tutto è tornato nella norma e da allora non ho più avuto problemi. Non ho dolori, bruciori ecc.., solo un aumentato numero delle minzioni nell'ultimo anno. Mi chiedevo cosa potrebbe aver causato quella momentanea disfunzione e se mi devo preoccupare di qualcosa. Grazie.


Leggi la risposta >>


eiaculazione precoce

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Da almeno 3 anni soffro di eiaculazione precoce. Ho 50 anni dico vado dal dottore con mia moglie vorrei risolvere il problema cosa devo fare?


Leggi la risposta >>


compatibilità viagra,cialis, ecc.

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buongiorno Dottore, a fine 2004 ho avuto un ictus emorragico,causato da mancata cura di ipertensione. Adesso la cura è: 1 compressa di cardura 4 mg; 1 compressa di moduretic 5 mg.; 1 compressa di LORTAAN 50 mg. 1 compressa di ZANEDIP 20 mg. 3 compressa di metformina teva 500 mg. e qualche tempo fa(causa obesità, diabete,medicine, etc. penso io) ho chiesto al medico di base se potevo assumere il viagra o similare: risposta immediata e senza neppure parlarne un attimo negativa! Avendo una forte timidezza nel parlarne con specialisti del settore(già mi era costato il chiederlo al medico) se invece viagra o cialis, ecc.sia compatibile, dato che ne avrei opportunità,adesso,di utilizzo. Ringrazio anticipatamente e cordialmente saluto. Zena


Leggi la risposta >>


cambiamento sagoma del pene

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve, mi chiamo Alfonso ho 43 anni ho sempre sofferto di disfunzione erettile, io penso che sia piu un mio problema psicologico,non ho mai fatto grandi visite a riguardo e ultimamente uso il cialis,ma da 3/4 gg ad oggi mi sono reso conto che il mio pene ha cambiato forma all improvviso, posso vederlo solo in erezione questo cambiamento e lla cosa sinceramente mi va a gravare ancora di piu sul mio stato d'animo, in poche parole se poso e riesco ad esprimermi bene...dalla base del pene a 3/4 cm mi si e' un po ristretto come se ci fosse un elastico, poi rigonfia tanto solo sulla parte sinitra la parte destra direi che e' regolare e accuso anche un po di dolore interno al tatto e durante l erezione, premetto che non ho avuto rapporti da 1 mese ad oggi. cosa ne pensa Dottore? grazie per la pazienza e cordialita'. saluti Alfonso


Leggi la risposta >>


posso avere un figlio?

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buon giorno volevo sapere se è possibile procreare anche se gli spermatozoi non sono proprio brillanti?sto assumendo degli integratori e oltre alla sana alimentazione ho diminuito di molto il fumo.pensa che basterà?grazie mille per il tempo concessomi buona giornata


Leggi la risposta >>


Nota 75

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Sono residente in Calabria, sono stato sottoposto a prostatectomia radicale 18 mesi fa, vorrei sapere per quanto tempo posso usufruire gratuitamente in base alla nota 75 della prescrizione di cialis? Grazie


Leggi la risposta >>


penuril plus

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

salve ho 16 anni e soffro di eiaculazione one precoce e credo che sia dovuto ad un fatto psicologico riguardo alle dimensioni del mio pene che è di dodici centimetri. Navigando su internet ho trovato un prodotto chiamato monuril plus,che praticamente dovrebbe far aumentare le dimensioni del pene ed anche aiutare nell'eiaculazione precoce, oltre tutto questo, il prodotto dovrebbe essere quasi del tutto derivato da prodotto naturali, la mia domanda è questa, funziona davvero questo prodotto? È la verità che è un prodotto di derivazione naturale? Mi consiglierebbe una cura usando questo prodotto? Grazie mille della vostra attenzione...


Leggi la risposta >>


informazioni.

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Da circa tre mesi ho fastidio nella zona perineale con bruciore durante la minzione non ho ostruzione anche se il flusso è diminuito specialmente al mattino .Ultimamente ho problemi di erezione come se il pene non avesse più sensibilità.Ho effettuato l'esame completo delle urine +uricultura tutto nella norma.Inseguito ciproxin per sei giorni.La situazione è migliorata leggermente ma poi è tornato tutto come prima


Leggi la risposta >>


Controindicazioni Levitra e Teraprost

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buongiorno,ho 60 anni e dopo visita urologica debbo fare una cura di 3 mesi con Teraprost 5 mg. Saltuariamente utilizzo Levitra 20 mg. Ci sono controindicazioni per l'utilizzo di entrambi i farmaci? Grazie


Leggi la risposta >>


varicocele e disfunzione erettile

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve dottore, mi è stato diagnosticato un discreto varicolele dopo la visita da un andrologo ed urologo in seguito a dolore al testicolo sinistro e difficoltà nella erezione e sua durata durante i rapporti e durante la giornata ed anche al mattino appena svegli.L'urologo mi ha detto che la fase si supera con la seguente cura: diclofenac 150 mg per 5 gg; forederm cp 1 al giorno per 30 gg levitra al bisogno per 2 mesi. Dopo aver iniziato la cura non ho notato alcun miglioramento, in base alla sua esperienza tale percorso curativo è corretto oppure devo esporre la condizione di inefficacia all'urologo? Ovvero esiste una cura farmacologica più efficace di quella che sto seguendo? Preciso che assumo da tre anni per l'ipertensione due pastiglie al giorno di valsartan e bisoprololo. Grazie per la cortese risposta che vorrà concedermi


Leggi la risposta >>


problemi fertilità

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Con la mia compagna non riusciamo ad avere figli. Io ho qualche problema di erezione ogni tanto, dite che è per questo? Siamo stati da uno specialista ginecologo, ma sembra tutto molto complicato e costoso. Come dobbiamo fare? Grazie


Leggi la risposta >>


domanda che l'uomo non fa

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Buongiorno dottore, mio marito soffre di eiaculazione precoce primaria. Non prende altri farmaci. Esiste una terapia valida per tutti per "alleggerire" il problema oppure occorre una visita? Non credo andrebbe da un medico a parlare di questo. E io... dopo dieci anni e due bimbi sento che sto per sbattere la testa contro il muro! Grazie, Chiara


Leggi la risposta >>


Aiutatemi non capisco il mio problema

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve sono un ragazzo di 20 anni, vorrei capire e sapere qualche facile rimedio sul semplice fatto che la mia eiaculazione in un rapporto completo avviene in pochi minuti dopo i soliti preliminari cosa può essere e come risolvere il tutto perché sono stanco di questa situazione aiutatemi


Leggi la risposta >>


problemi di continua erezione

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Mi chiamo Angelo ho compiuto da poco 50 anni, circa sei anni fa ho avuto un problema, una sindrome non ricordo come si chiama ,ma per un periodo mi faceva male nelle erezioni e a cominciato a curvarsi il pene. dopo qualche mese il prob. è sparito ma negli anni mi sto accorgendo che le dimensioni sono un po' ridotte.Ora da qualche mese mentre faccio sesso incomincia a diminuire l'erezione non capita spesso ma a volte mi potreste dare qualche indicazione. in attesa Vi porgo distinti saluti.


Leggi la risposta >>


disfunzione erettile

Argomento: Sintomi Urologici (ematuria, disturbi del basso apparato urinario: difficoltà minzionali, urgenza…)

Domanda

Salve ho 36 anni da qualche tempo soffro di questa patologia,praticamente fatico ad avere l'erezione ed è capitato nel corso del rapporto che terminasse l'erezione, premetto che sono circonciso da 10 anni circa a causa di una fimosi,non ho mai fatto visite dall' urologo, ma ora sono stufo, vorrei capire tramite consulto se è un problema psicologico o organico anche se mi imbarazza molto parlarne, sicuramente posso dire che ci sono stress, ansia da prestazione, tabagismo, insicurezza, ho divorziato e da poco ho una compagna ed e successo pure con lei, per fortuna sono riuscito a concludere,mi ha masturbato ho avuto l'erezione e finalmente abbiamo potuto continuare,sicuramente urge una soluzione, certo è che non mi và di prendere farmaci come il viagra per molto tempo, preferirei funzionasse correttamente il mio pene, ringrazio anticipatamente per la vostra risposta Cordiali saluti Daniele


Leggi la risposta >>


Pagina 3 di 5, 25 elementi su 115 totali (51 - 75)

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo