Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

terapia per adenocarcinoma e/o possibilità di asportazione

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

04/07/13 PSA=15,3ng/ml 18/07/13 eco prostata diametro trasverso di 5,5cm e longitudinale cm 5,7 19/07/13 inizio terapia con xantral 1cpr la sera, flogeril 1cpr al dì x 1 mese, levoxacin 500 1cpr al dì x 5 giorni. 10/09/13 PSA=17,5ng/ml 27/09/13 eco tranrettale: volumetria ghiandolare 77cc, peso della ghiandola in toto 69gr. 21/11/13 PSA=25,4ng/ml dal 28/11/13 con catetere vescicale per ritenzione acuta di urina e sostituzione di xantral con ominic 0,4 e avodart 30/12/13 biopsia: frustoli agobioptici di parenchima prostatico interessanti, più o meno massivamente, da parte di adenocarcinoma (G3) infiltrante (gleason 3+3=6) 16/01/14 scintigrafia ossea negativa 23/01/14 terapia con firmagon dose iniziale da 240mg 29/01/14 PSA=15,2ng/ml 03/02/14 TAC addome completo con MDC negativa 23/02/14 firmagon 80mg la prostata con tali caratteristiche è asportabile? e la terapia attuale ominic+avodart+flogeril) è di preparazione all'intervento per l'asportazione della prostata?


Leggi la risposta >>


Familiarita per tumore prostatico?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno a mio padre di 68 anni hanno appena riscontrato un adenocarcinoma tubulare di grado 2 sec. Gleanson non combinato. Nella sua famiglia ( padre,fratelli) mai nessuno si era ammalato. Visto che si e' appena ammalato mio padre io da adesso ho una familiarita' per tumore alla prostata? Sono preoccupato ( ho 38 anni) anche perche' da 8 anni combatto con una prostatite cronica senza successo e ogni anno faccio l' esame del PSA e lo porto all' urologo. Il mio ultimo PSA nel 2013 e' stato di 0,5. Considerato il caso di mio padre e il mio sono fortemente a rischio?


Leggi la risposta >>


Tempi di attesa

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno Dottore, mio padre di 68 anni ha effettuato una visita urologica e gli è stata diagnosticata la presenza di un nodulo duro-ligneo per prevenzione pur avendo un PSA a 2,5. Deve fare una biopsia prostatica, ma a distanza di dieci giorni ancora non si è mosso nulla. La mia paura è che l'attesa per effettuare tutto l'iter diagnostico sia troppo lungo e che si stia perdendo del tempo prezioso. Cosa ci consiglia di fare?


Leggi la risposta >>


sperm mentre defeco

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

all ' inizio della defecazione mi esce dello sperma, come quando ho fatto visite urologiche dove mi hanno sentito se avevo la prostata ingrossata. Questo gia da anni. Non ho sangue nello sperma. Penso di avere una prostatite cronica. Cosa devo fare?


Leggi la risposta >>


psa a 7,80 ed ecografia prostatica trans-rettale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

buonasera dottore. ho 61 anni è da circa 2 anni che il valore del mio psa aumenta,ho fatto ieri un'ecografia prostatica trans rettale con esito:ghiandola con eco struttura disomogenea in corrispondenza della regione peri-uretrale,area disomogenea con dimensioni di 8x10mm lombare periferico sx.dimensioni della ghiandola di 44x29x41mm,volume stimato di circa 30 cc;capsula periferica con profilo regolare,angolo vescico-seminale conservato. psa attuale:7,80su valori normali di 6,26 e.r:ghiandola con profilo regolare ,margini ben conservati,consistenza teso-elastica. non ho nessun fastidio o disturbo devo fare la biopsia prostatica? comunque il valore del psa in 2 anni è in continua oscillazione si abbassa è si alza.


Leggi la risposta >>


PSA ALTO IN AUMENTO

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buonasera,ho 51 anni,peso57 kg,non fumatore,15 mesi fa con esami del sangue ordinari il medico mi fece controllo PSA valore 8,6,ho fatto visita da urologo con esplorazione rettale e ecografia,cura di antibiotici per 15 giorni,poi a febbraio 2013 PSA a 9,60 e a maggio 12,4,fatta biospia (16 prelievi tutti negativi),prostata molto ingrossata (circa 69ml),ancora controllo a ottobre con valore 14,4 , fatta RM che non ha rivelato nulla di ceeto(prostata con molti microgranuli di cui uno max 0,8 cm), urologo mi prescrive biopsia a fine febbraio, nel frattempo la scorsa settimana PSA e' salito a 22,2 - sono molto preoccupato,un aumento cosi' consistente del PSA e' piu' probabile per un tumore o una prostatite?


Leggi la risposta >>


Psa alto dopo prostatectomia radicale robot assistita

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Diagnosi post prostatectomia. Adenocarcinoma acinare multiplo di cui il dominante, focolaio 1, diametro massimo cm 1,4 è localizzato nella zona periferica latero posteriore sinistra(I,II,III livello)con estensione all'apice e alla base; Gleason score 4+3=7.Vescicole seminali esenti da neoplasia, non evidenza di estensione extraprostatica (EPE).Aspetti di infiltrazione perineurale. Concomitano aspetti di PIN alto grado. Margine chinato intraprostatico positivo: lunghezza massima del margine positivo 2,5 mm, lunghezza totale del margine positivo: 1 mm pT2C.Il psa ad 1 e a 4 mesi dall'intervento era rispettivamente 0,21 e 0,34. Nell'ospedale dove è stato effettuato l'intervento mi hanno detto che per il momento non era il caso di adottare alcuna terapia. Mi hanno fissato una visita fra 4 mesi previa analisi psa. Devo stare tranquillo, anche se il psa è quasi raddoppiato in soli 3 mesi? Ho tralasciato i 3 focolai meno importanti. La ringrazio per la risposta.


Leggi la risposta >>


tumore in anziano

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Egr. dott. mio padre 91, da tanti anni anni ha IPB in cura con finestaride. Invece due anni fa il PSA era 8,40 , sempre con finestaride l’urologo ha fatto fare degli altri esami che le trascrivo : PSA 8,40-----PSA LIBERO 1,14 (v.n. 0—0,90) RAPPORTO TOTALE/LIBERO 13 (v.n. >15 ottimale 20) CEA 1,40 CA125(O.C.A.) 9,3 CA 19,9 ( G.I.C.A.) 8,2 La PET ha dato questo risultato :Stadi azione della malattia in sogetto con eteroplasia prostatica Il controllo PET rileva la presenza di due aree di accumulo del tracciato matabolico che occupano entrambi i lobi della prostata.L’urologo consigliava una biopsia che mio padre ha rifiutato visto che che ha 89 anni Il valore del PSA si è mantenuto costante prendendo sempre finestaride e proposta. Pochi giorni fa nel solito controllo il PSA è balzato a 12,037, sempre sotto cura.Dall'urologo non vuole più andare ma senza operazione che prospettive di vita ha?Il tumore sta crescendo velocemente?


Leggi la risposta >>


ulteriori accertamenti iperplasia prostatica

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve, sono stato in vacanza all'estero e purtroppo sono dovuto andare i in ospedale (non riuscivo ad urinare). Mi è estata diagnosticata una iperplasia prostatica, e mi hanno dovuto mettere un catetere. Di ritorno in quesi gironi a Milano, questo catere mi è stato tolto, ho bevuto 1,5 litri d'acqua e dopo 2 ore e poichè non riuscivo ancora ad urinare, è stato necessario rimettere nuovamente un altro catetere. Adesso devo prendere ulteriori antibiotici ed un farmaco per rilasare i muscoli della uretra, attendere 10 giorni e ripetere la prova dell'acqua. Secondo voi nel frattempo sarebbe meglio provare a fare ulteriri accertamenti (ecografie,analisi,etc) Cordiali Saluti Daniel


Leggi la risposta >>


Ormonoterapia Si o No?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Il Novembre di 2011 ho gatto prostatectomia radicale con asportazione anche delle vescicole seminali e di 15 linfonodi. PSA preoperativo 4,25 ng/ml e 10% frazione di libero. Tac addominale con e senza liquido di contrasto: negativa. Scintigrafia ossea tuto corpo negativa. Biopsia, con Gleason score 8. Linfonodi asportati non indenni, Gleason score dopo l'operazione 7 (4+3), PSA 8 settimane dopo l'operazione 0,12ng/ml, stadio pT3b N0M0. Dopo di che ho iniziato ormonoterapia e dopo 4 mesi ho eseguito radioterapia adiuvante con 36 sedute di 200 gray l'una. PSA dopo la radioterapia e fin' oggi, 0,00 ng/ml. La mia domanda e': ritenete corretto il trattamento di ormonoterapia e per quanto tempo? (ci sono diverse opinioni tra urologi e oncologi). Vi ringrazio in anticipo.


Leggi la risposta >>


prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve, mio padre ha 65 anni ed alcuni mesi fa aveva il PSA 5.5, il suo medico urologo gli ha prescritto una cura antibiotica e consigliato una biopsia nel caso il valore non fosse sceso, dopo la cura il valore è sceso a 4.5 e quindi non ha effettuato la biopsia. Adesso a distanza di un mese il valore è salito ad 8 e domani ha appuntamento per la biopsia. Volevo cortesemente chiedere: è normale che sia risalito così tanto dopo un mese? mi devo preoccupare che sia un tumore o cosa??? Grazie mille


Leggi la risposta >>


prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve, mio padre ha 65 anni ed alcuni mesi fa aveva il PSA 5.5, il suo medico urologo gli ha prescritto una cura antibiotica e consigliato una biopsia nel caso il valore non fosse sceso, dopo la cura il valore è sceso a 4.5 e quindi non ha effettuato la biopsia. Adesso a distanza di un mese il valore è salito ad 8 e domani ha appuntamento per la biopsia. Volevo cortesemente chiedere: è normale che sia risalito così tanto dopo un mese? mi devo preoccupare che sia un tumore o cosa??? Grazie mille


Leggi la risposta >>


come prevenzione del tumore alla prostata va bene controllare il psa?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Ho 53 anni e ormai da alcuni mesi mi sono accorto che urino più spesso la notte. Una, a volte due o più raramente anche tre volte. Non ho dolore ne bruciore. Certe volte devo, per urinare, sforzarmi un'po' di più. Mi è stato consigliato di fare il PSA. Può andare bene oppure è opportuno fare prima controlli di altro tipo? Grazie Giuliano Dei


Leggi la risposta >>


correlazione tra omega 3 e patologie prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno e grazie per la disponibilità. Ho 47 anni sono in ottima salute ma sono un assuntore di alimenti e integratori di omega 3. Ho un rischio maggiore di patologie prostatiche? Grazie per il riscontro Cordiali saluti


Leggi la risposta >>


come prevenzione del tumore alla prostata va bene controllare il psa?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Ho 53 anni e ormai da alcuni mesi mi sono accorto che urino più spesso la notte. Una, a volte due o più raramente anche tre volte. Non ho dolore ne bruciore. Certe volte devo, per urinare, sforzarmi un'po' di più. Mi è stato consigliato di fare il PSA. Può andare bene oppure è opportuno fare prima controlli di altro tipo? Grazie Giuliano Dei


Leggi la risposta >>


dosaggio terapia ormonale intermittente

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buonasera,ho una neoplasia prostatica di grado elevato ( Gleason Score 9), ho 84 anni con seri problemi cardiovascolari e recente accertamento di encefalopatia multinfartuali da micro embolie.Il trattamento ormonale anti androgenico ha rapidamente normalizzato il PSA, ma si è dovuto sospendere per pesanti effetti collaterali. C'è un indicazione di necessità di ripresa del trattamento per incremento del PSA e disturbi urinari ingravescenti. Ipotesi di lavoro dell'urologo è di associare al Casodex 150 mg l' Avodart, escludendo agonisti LH-RH per elevato rischio trombo embolico. Si richiede parere in merito all'associazione dei due farmaci e al dosaggio quotidiano consigliato degli stessi( in riferimento agli effetti collaterali già sperimentati). Distinti saluti


Leggi la risposta >>


valori psa

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Gentilissimi dottori vi chiedo gentilmente di spiegarmi e, se devo preoccuparmi dei miei valori del psa, ho 48 anni grazie. *S-PSA (Test di 2^generazione) 3,32 ng/mL 0÷2,30 CLIA in fase solida Nuova metodica dal 31/12/2012 e nuovi valori normali *S-PSA LIBERO (Test di 3^ generazione) 0,443 ng/mL . *Rapporto PSA LIBERO/TOTALE 13,3 Parametro calcolato


Leggi la risposta >>


prostatoectomia radicale

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Eg. Dott. nel 2001 subii intervento di prostatoectomia radicale e i successivi esami sul p.s.a. me lo indicavano come indosabile. Ciò per diversi anni, poi nel 2010 ha iniziato ad alsarzi arrivando in fasi successive sino a 0,502a dicembre del 2011. Successivamente ha iniziato a calare, 0,336 - 0,169 al 7/8/12. Da lì ha ripreso a salire, 0,380 a fine 2012 0,409 ad aprile 2013 e ultimo del 26/11/13 0,740. Nel settembre del 2007 ho fatto inserire dispositivo pro - act per incontinenza che è durato in modo perfetto sino a luglio di quest'anno. Da allora ho iniziato a perdere in modo consistente per cui ho rifatto l'intervento a fine settembre ed ho iniziato il riempimento dei dispositivi già con grande sollievo. Poichè l'aumento del psa è iniziato quasi in contemporanea all'aumento dell'incontinenza, mi auguro sia questa la motivazione dell'aumento. Attendo con ansia una vs/ risposta. Gradite cordiali saluti e ringraziamenti.


Leggi la risposta >>


informazioni

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Sono stato eperato di prostata 10 anni fa ho 73 anni ogni 6 mesi faccio l'esame psa e noto che i valori aumentano lievemente ora i miei valori sono psa totale 1,19 mi devo preoccupare grazie.


Leggi la risposta >>


adenocarcinoma prostatico

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

risultati biopsia: A130% del campione A2 30% A3 80% A4 frustolo prostatico con iperplasia fibroleiomiomatosa ed adenomatosa


Leggi la risposta >>


biopsia alla prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

la biopsia resulta negativa, mentre la p.e.t fatta a Foligno resultata positiva, la biopsia se deve ripetere. grazie mille


Leggi la risposta >>


prostatite

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Salve I'll mio problema e l,aumento del psa n tre mesi e aumentato di. un punto 5,40 dopo aver effettuato una visita urologica dicendomi che no ci sono problemi pero I'll psa aunenta grazie


Leggi la risposta >>


Ho il psa molto alto cosa vuol dire ?

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buon giorno , ho fatto per srupolo il psa ed è venuto 16,83 - dopo 15 giorni ho ripetuto l esame ed è venuto psa totale 22,05 -, ho 47 anni sono molto preoccupato .posso svere una prostatite ?


Leggi la risposta >>


tre di sette fustoli sono sede di focolai di adenocarcinoma prostatico di tipo acinare 6 (3-3) del sistema conbinato di Glaeson esteso per una lunghezza lineare di mm3,5 pari al 6% del materiale essminato non si osservano infiltrazioni neoplastica perime

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Per cortesia vorrei una spiegazione in merito e la cosa devo fare. gradienti


Leggi la risposta >>


valori della prostata

Argomento: Le Infezioni urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, orchiepididimiti, pielonefriti, malattie sessualmente trasmesse, tubercolosi genito-urinaria)

Domanda

Buongiorno, ho 58 anni e da alcuni anni sono alle prese con il psa, sei mesi fa il valore del psa era totale 5,48 libero percentuale 22,1 - libero 1,21 ed ecografia pelvica di un anno fa era diametro 56,9 x 52,3 x 48,7. Dopo sei mesi di cura con il farmaco proscar ivalori del psa sono totale 4,06 libero percentuale 16,3 libero 0,66 e fra pochi giorni farò l'ecografia pelvica. come dovre comportarmi visto che da anni il mio psa ha avuto alti e bassi come percentuali. ringraziandola anticipatamente attendo una sua risposta su come dovrei comportarmi.


Leggi la risposta >>


Pagina 2 di 4, 25 elementi su 96 totali (26 - 50)

| 1 | 2 | 3 | 4 |

Partner di Aquauro

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo