Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

perdita del libido

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

Da quando asssumo farmaci dopo l'infarto non riesco più ad avere un rapporto con la mia compagna duraturo come una volta,dopo appena la prima penetrazione dopo circa 10 minuti mi si spegne il desiderio di continuare,il mio cardiologo mi ha consigliato il Cialis (ma io x problemi economici ho preso per ben quattro volte il Livita 10 la prima volta che lo assunto ho avuto un erezione esagerata e duratura pensavo di aver risolto il mio problema ma dopo il problema della non erezione duratura si e ripresentata .... Ho 58 anni e credo a partel'infarto non ho avuto grandi problemi il prima era sempre andata benissimo ...grazie anticipatamente


Leggi la risposta >>


Causa di ipertensione.

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

Gentili dottori, desidero comunicarvi quanto segue: soffro di ipertensione (145/95) curata con Karvea 150 e di IPB gia operata con metodo TURP (è rimasta l'eiaculazione)è successo che dopo aver assunto Cialis 5 mg per due volte a giorni alterni, la notte mi è schizzata la pressione a valiri di 190/107. Ciò può essere stato ausato dall'assunzione del Cialis, prescritto per curare IPB?. Vi ringrazio anticipatamente. G.Nardò.


Leggi la risposta >>


Impotenza

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

Ho 71anni e non riesco ad avere una erezione possibile cosa devo fare ...... Non riesco ad avere una erezione possibile-ho 71 anni Non riesco ad avere una erezione possibile la mia età 71anni


Leggi la risposta >>


problemi erettivi

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

è da un pò di tempo che non riesco ad avere una erezione soddisfacente, e mi sono rso conto di emettere poco sperma, penso sempre alla stessa cosa ed allora non riesco nemmeno ad eccitarmi, la mia paura e non riuscire a soddisfare mia moglie dopo tre figli, ho 48 anni. Grazie


Leggi la risposta >>


non erezione

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

Dott. da un paio di mesi non ho piu' l'erezione completa,quindi non riesco ad avere rapporti sessuali completi,in quanto nel momento della penetrazione si affloscia. p.s. sono stato sempre piu' che soddisfacente nei rapporti.aiutatemi.... ho 58 anni


Leggi la risposta >>


Eiaculazione precoce

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

Salve, sono ormai diversi anni che soffro di Eiaculazione precoce più o meno seriamente.. Ho provato con un urologia trovato sul vostro sito, ma ma a parte una puntura di "viagra" nel pene, non ho risolto molto. E secondo lui andava tutto bene. Mah io non ho problemi erettili ma di durata... Ho provato con un sessuologo per 3 mesi, ma di benefici nemmeno l'ombra. Prima di provare con prodotti omeopatici (delay it) Martin, vi chiederei un consiglio.. Onestamente io e mia moglie siamo allo sfinimento dopo tre anni di patimenti. Ora io ho 39 anni e lei 36 e perciò siamo ancora giovani... Sono anche disposto a rivolgermi nuovamente ad un medico, ma le mie esperienze fino ad ora sono state estremamente negative e non solo nei risultati ma soprattutto nei metodi. Grazie mille


Leggi la risposta >>


prostatite

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

egr.dott dopo una cura di una settimana di antibiotici per curare una prostatite,adesso sto assumendo una compressa al giorno di profluss da prendere per due mesi,e circa un mese che la prendo,la domanda e questa: ho notato che gia' circa 4 volte ho avuto dei problemi sessuali,cioe' l'erezione non e abbondante e comunque ci vuole molto per averla e dopo un po svanisce completamente,ho pensato che potrebbe essere il profluss,oppure puo' essere un fatto psicologico,in quanto dopo queste manifestazioni per qualche giorno si ripresenta il problema della prostatite anche se in fase molto minore,che poi sarebbe solo di andare un po piu' spesso al bagno,da premettere che con questa cura a parte questo problema per il resto va abbastanza bene,anche perche' seguo un regime alimentare abbastanza consono per questo problema. la ringrazio anticipatamente per la risposta e le invio i miei piu' cordiali saluti rocco sarno


Leggi la risposta >>


prostatite

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

egr.dott in merito alla domanda fattele poco fa' ho dimenticato di dirle la mia eta' che e' di anni 65 e che e' la prima volta che ho questo disturbo della prostatite,tenga presente che non sono un sedentario e che gioco 2/3 volte a settimana a tennis e in piu' mi dedico al mio orticello quasi quotidianamente. cordiali saluti rocco sarno


Leggi la risposta >>


Azzeramento libido

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

Egregio Dottore. Sono 65enne soprappeso, diabetico NIP, ipotiroideo, depresso, iperteso, ipercolesterolemico. Patologie sotto controllo tramite adeguati farmaci. Avrei necessità di azzerare la mia libido. La mia estrema sensibilità al fascino femminile mi induce a desiderare una gran varietà di donne che vedo o incontro; ciò mi crea grande sofferenza in quanto non esiste alcuno sfogo a tal desiderio poiché in vita mia ho rarissimamente sollecitato l’interesse femminile, nemmeno quando ero giovane e belloccio. Quindi non ho pane, né denaro per le prostitute. Ma non ho nemmeno denti poiché Viagra, Cialis, Caverject sono per me acqua fresca. Conclusione:pessima qualità della vita. Ringrazio e saluto distintamente. Francesco


Leggi la risposta >>


disfunzione erettile

Argomento: Chirurgia robotica e laparoscopica, patologia dell’ uretere

Domanda

Salve, ho 25 anni, soffro di disfunzione erettile e non sono mai riuscito ad avere un rapporto sessuale completo. Da una serie di analisi e una visita urologica, il responso è di "deficit erettivo psicogenico primario". Dopo circa due anni di cura presso una psicoterapeuta nulla è cambiato e non ho la disponibilità economica per continuare questa terapia. Cosa dovrei fare? Ho letto di protesi, le consigliereste?


Leggi la risposta >>


Pagina 2 di 2, 10 elementi su 35 totali (26 - 35)

| 1 | 2 | successivo >>

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo