Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Esame del psa

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Gentile dottor Damiano,intanto la ringrazio per l'immediata risposta, ma infatti anch'io credevo che l'urgenza fosse la schiena.Ma il medico di base,poche ore fa', dopo aver letto il referto che le ho incollato sulla precedente mail con titolo eco addome, cioe' sulla presenza nella prostata, di un nucleo fibro calcare nel parechina con accenno ad ipertrofia del lobo medio, vuole farmi fare sia il psa, che un eco interna, che mi dicono sia un po' fastidiosa. grazie.


Leggi la risposta >>


IPB

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Per 4 mesi devo prendere 1 pastiglia di SABA 320 e fra sei mesi la visita di controllo dall'urologo con esami del PSA,vengo alla domanda,devo sospendere la pastiglia nei 2 mesi successivi ? l'esame del psa devo farlo subito dopo i 4 mesi di cura o aspettare due mesi di assenza di cura? Per logica io dico : se la pastiglia fa effetto vuol dire che devo prenderla sempre , ma se funziona perchè sospenderla? grazie


Leggi la risposta >>


Esito ecografia addominale per dolore alla schiena

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Volevo sapere se devo approfondire ulteriormente l'esito di un' eco addominale, eseguito per un forte dolore alla schiena e all'anca destra,che si verifica solo al risveglio, che nella parte che riguarda la prostata dice "Non aumentate le dimensioni della prostata. Nucleo fibro calcare nel parenchina e accenna ad ipertrofia del lobo medio". Ho 49 anni e non ho mai sofferto di problemi urinari. Prendo un farmaco per il reflusso gastrico e l' olprezide per regolare alcuni sbalzi pressori. Grazie mille.


Leggi la risposta >>


IPB

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Desidero sapere in quale ospedale della Toscana viene praticata la tecnica GREENLIGHT-LASER a carico del SSN? Grazie


Leggi la risposta >>


IPB

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Desidero sapere in quale ospedale della Toscana viene praticata la tecnica GREENLIGHT-LASER a carico del SSN? Grazie


Leggi la risposta >>


TURP

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Non conosco bene la terminologia italiana. Dovró forse affrontare una turp in GB causa frequenza, urgenza e nocturnia. Ho 76 anni:fa differenza? Ho sentito parlare di intervento con Greenlight Laser: e' meglio? perche? Grazie. A. Severi


Leggi la risposta >>


prostatite

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

2anni fa mi è stata riscontrata una prostatite,con piccole calcificazioni.Tutto cio' riscontrato tramite ecografia testicolare,ecografia transrettale,spermiocultura.L urologo mi prescrisse integratori per lo sperma e a base di serenoa repens per i vari fastidi. dopo una cura i fastidi si erano notevolmente attenuati,era rimasto solo un po di sensazione di slip stretti dopo eiaculazione o defecazione irregolare.Ora da circa20 giorni ho un fastidio al testicolo sx soprattutto la sera quando sono steso sul letto,infiammo più che dolore,tutto iniziato durante un rapporto sessuale(protetto)ho avvertito un doloretto al testicolo,ma poi ho continuato senza problemi come sempre..dal giorno dopo questo fastidio e' rimasto,tramite antiffiammatori si attenua molto ma poi ricompare. durante attivita fisica o sessuale nessun fastidio,(un po più di tensione dopo aver eiaculato). Ora vi chiedo se potrebbe essere ancora una manifestazine/ricaduta della prostatite in seguito alle calcificazioni.


Leggi la risposta >>


Blocco catetere

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Dott. buongiorno mi permetto di disturbarla per chiederle un' informazione. Mio padre è da un anno cateterizzato e soffre di una mallattia neurodegenerativa, nell'ultimo mese il catetere si blocca e siamo costretti a cambiarlo ogni 4-5 giorni. L'urologo che lo ha visitato dice che la causa è il problema neurologico e di conseguenza il fatto che lui è allettato. è normale? cosa potrei fare?come dovrei comportarmi) in attesa di un suo consiglio le porgo i miei saluti. Mario Dambrosio


Leggi la risposta >>


Ipertrofia prostatica

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Ho 63 anni e da circa 8 soffro di ipertrofia prostatica.Nell'ultima TRUST fatta il volume è 63x42x62 attualmente prendo Xatral e per un anno lo associato all'Avodart. Vorrei fare una TURP o una fotovaporizzazione a laser cosa mi condiglia? Il laser da dei vantaggi? Grazie


Leggi la risposta >>


Adenoma e calcificazioni nella IPB

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Ho 68 anni e soffro di IPB da 7-8 anni circa. L’ultima ecografia, in linea con le precedenti, ha rilevato: “Vescica discretamente distesa, non evidenza di formazioni polipoidi endoliminali. Prostata di dimensioni modicamente aumentate (49x35mm; DTxDAP), con adenoma centrale, più sviluppato sul versante sinistro, di circa 33 mm di DT. L’adenoma impronta il pavimento vescicale e presenta alcune calcificazioni.” >Terapia precedente: Xatral 10 e Avodart 0,5 con risultati insoddisfacenti (peak flow 13 ml/sec, IPSS: 32/41). PSA specifico: 0,67 ng/ml. >Terapia attuale: Avodart + Serenoa, riscontrando un certo miglioramento della situazione. Sintomi: no bruciore ad urinare, frequenza notturna ridotta, dalle 2-3 volte iniziali, a 1. 1) Fino a che punto è possibile convivere con l’adenoma e le calcificazioni? 2) L’intervento in chirurgia robotica tramite laser è possibile nel mio caso? E nell’eventualità, si può fare in regime SSN, visti i costi per me proibitivi?


Leggi la risposta >>


Alfalitici

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Buonasera, intanto ringrazio il Dottor Damiano per la cortese risposta, ho letto da qualche parte che ci sono degli alfalitici che non danno eiaculazione retrograda, in particolare la "alfusozina", e' possibile assumerla al posto dell'omnic? E' possibile che l'ingrossamento dei lobi mediani della prostata in corrispondenza dell'uretra sia una prostatite e non una IPB? Ringrazio e saluto cordialmente


Leggi la risposta >>


Omnic

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Sono un uomo di 48 anni. A seguito di ritenzione urinaria acuta, cateterizzassimo e ricovero per 10 gg con inf. da E.Coli, mi viene diagnosticata tramite uretrocistoscopia una IPB, prendo Omnic 0,4 da un mese, Prostaplant da 10gg (dovrò prenderlo per 60gg), Levoxacin 500 x 15 gg, (per ricaduta infezione)Topster 3mg supposte x 7 gg, Dovrò fare una nuova visita a fine febbraio con nuovo PSA e eco vescica. Da quando prendo Omnic riesco ad urinare normalmente, ma quando ho l'orgasmo non eiaculo, oppure lo sperma e' poco e di colore strano, Si può sostituire questo farmaco? Bisogna prenderlo tutta la vita, visto che non è curativo? Grazie


Leggi la risposta >>


informazioni su prostata ingrossata di 6 cm.ultimo psa fatto 1,66-

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

fatto dicembre controllo con tac completa non risulta nulla,però in questi giorni o visto sangue nelle urine!!consigli?( ho 65 anni e sono tre anni che faccio periodici controlli per prostata,prossimo appuntamento frà un anno!)consigliabile prima?Cordiali Saluti


Leggi la risposta >>


informazioni su prostata ingrossata di 6 cm.ultimo psa fatto 1,66-

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

fatto dicembre controllo con tac completa non risulta nulla,però in questi giorni o visto sangue nelle urine!!consigli?( ho 65 anni e sono tre anni che faccio periodici controlli per prostata,prossimo appuntamento frà un anno!)consigliabile prima?Cordiali Saluti


Leggi la risposta >>


prostatite e bicicletta

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Ho 75 anni e vado spesso in bicicletta a fare commissioni brevi , percorrendo pochi kilometri, Ora, ad un controllo, mi si riscontra prostata 53mm. RPM 40-50cc PSA libero 2,4, prostata adenomatosa, gobosa x 1,8, non dolente nè sospetta. Mi è stato consigliato di eliminare la bicicletta, pur non avendo mai avuto problemi di infezioni o dolori. Questo consiglio va interpretato drasticamente secondo lei o è in parte derogabile? Grazie e saluti Vittorio Gaydou


Leggi la risposta >>


prostatite e bicicletta

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Ho 75 anni e vado spesso in bicicletta a fare commissioni brevi , percorrendo pochi kilometri, Ora, ad un controllo, mi si riscontra prostata 53mm. RPM 40-50cc PSA libero 2,4, prostata adenomatosa, gobosa x 1,8, non dolente nè sospetta. Mi è stato consigliato di eliminare la bicicletta, pur non avendo mai avuto problemi di infezioni o dolori. Questo consiglio va interpretato drasticamente secondo lei o è in parte derogabile? Grazie e saluti Vittorio Gaydou


Leggi la risposta >>


e prostatita con psa5,26

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

che problemi posso avere con il psa 5,26 e se posso avere dei problemi di erezione e se posso usara il cialis dopo che lurologo mi a prrscritto xatral da10mg tutti giorni con oss ervanza


Leggi la risposta >>


Problemi Urologici

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Mi capita spesso di andare al bagno a urinare ma poi mi accorgo che urino poco, vado spesso al bagno con una maggiore frequenza anche nella notte ma con una frequenza minore, non ho dolore ma mi sento fastidioso e impacciato. Ho 58 anni e vivo in provincia di Bari.


Leggi la risposta >>


prostata infiamata

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

gentile dott. chiedo gentilmente una cortesia ho fatto una visita e il dott mi ha dato per l'infiamazione della prostata . la tamsulosin+ prostamev plus , dopo l'uso il seme non vieni piu fuori ma va in vescica adesso 8 giorno che uso questa cura. prima era tutto normale. cosa possa essere . cordiali saluti e grazie


Leggi la risposta >>


Variazione PSA

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Gentili dottori,dopo aver inviato la mia domanda mi sono accorto di aver scritto un valore sbagliato,Psa a dicembre è:totale 6.19,libero 1.01(non 10.1 come ho scritto in precedenza)libero/totale 0.16.Vi prego di tenere in considerazione questa correzione nella vostra risposta.Grazie Mario


Leggi la risposta >>


Variazioni PSA

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Salve.Ho 67 anni.A luglio 2014 esito esame PSA:totale5.97,libero 0.96,libero/totale 0.16.Esito visita urologica con ecografia:prostata adenomatosa di circa 43.5 ml. priva di zone sospette.Sindrome emorroidaria.Cura:Daflon 2c.per 15 giorni,Profluss 2c.per 30 giorni.Ripetuto esame dopo 1 mese:totale 5.34,libero0.78,libero/totale 0.15.Nuovo esame PSA a dicembre(senza assunzione di farmaci):totale 6.19,libero 10.01,libero/totale 0.16.Si possono considerare normali queste variazioni di valori?Devo fare ulteriori controlli?Alla notte mi alzo 1 volta a fare pipi,il flusso e la quantità sono ridotti,durante il giorno aumentano un poco.Inoltre posso sostituire Profluss con Omnic?Grazie per le vostre risposte. Saluti Mario


Leggi la risposta >>


Antigene SPECIFICO PROSTATICO Totale (PSA) * 11,50 mcg/L

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Vorrei chiedere un Vostro parere su questo alto valore di PSA , esame fatto due anni fa dava 0.7 mcg/L. Dopo ecografia prostatica, questo era l'esito: Prostata:aumentata di volume con lobi prostaici ipertrofici presenti alcune zolle iperecogene in periferia verso la base ,di tipo fibrocalcifico;la zona di transizione è regolare anche al doppler non aree francamente patologiche.vescichette seminali moderatamente dilatate ed ipocogene,margini prostaici regolari . diametri prostaici: latero laterale 57.3 mm antero-posteriore 31.8 mm cranio-caudale 44.0mm Utile Keraflox cp 1 die x 14 gg , poi ripetere PSA


Leggi la risposta >>


problema esterasi

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

buonasera uomo 45 anni . da tempo minzioni frequenti di giorno e notte con flusso patologico. faccio ecografia e riscontrano adenoma prostatico aggettante su collo vescicale, . qualche giorno fa dolore forte al rene e vescica...faccio ecografia tutto nella norma. esame urina esterasi valore 500 e proteine 50 . ma urinocultura negativa. quindi vuol dire che non è un infezione ma qualcosa di più serio? l urino cultura non sarebbe dovuta essere positiva?


Leggi la risposta >>


problema esterasi

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

buonasera uomo 45 anni . da tempo minzioni frequenti di giorno e notte con flusso patologico. faccio ecografia e riscontrano adenoma prostatico aggettante su collo vescicale, . qualche giorno fa dolore forte al rene e vescica...faccio ecografia tutto nella norma. esame urina esterasi valore 500 e proteine 50 . ma urinocultura negativa. quindi vuol dire che non è un infezione ma qualcosa di più serio? l urino cultura non sarebbe dovuta essere positiva?


Leggi la risposta >>


nuovi farmaci per IPB

Argomento: Ipertrofia prostatica, disturbi urinari

Domanda

Esistono nuovi farmaci per l'IPB? Il farmaco Nymox NX-1207 a che punto è? quando verrà messo in commercio? il Laser Verde è la tecnica migliore? si può guarire conservando tutte le funzionalità sessuali dalla IPB? la IPB aumenta sempre con il passare degli anni?


Leggi la risposta >>


Pagina 13 di 18, 25 elementi su 450 totali (301 - 325)

| 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo