Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

minzione frequente

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Egr.Dr., dopo intervento di prostatectomia radicale robotica( fine gennaio 2014) noto che urino spesso ed inoltre avverto come se una goccia di urina volesse fuoriuscire però ciò non si è verificato mai.Adesso chiedo : è normale che dopo tale intervento chirurg. ci sia maggior necessità di urinare?E poi perchè mi si verifica che una goccia voglia uscire?Ho fatto l'uroflussometria col RPM, il grafico presenta l'apice a 25 ed un RPM di 15/20 ml.Forse sarà perchè la vescica non si svuota completamente oppure mancando ormai la prostata urinare più spesso è normale?Chiedo gentilmente cosa dovrei fare a questo punto.Grazie per una Vs.gentile risposta e cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


psa in rialzo dopo prostatectomia e radioterapia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Gent dott Sciarra mi perdoni se la riscrivo vede nella mia testa c'è tanta confusione infatti il psa che le dicevo cioè 1,88 è totale e non libero. La prego mi consigli su un percorso da seguire dopo la radioter.finita il 6/8/14 facemmo il 29/9/14 una RM multiparametrica della prostata dove in conclusione scrivevano assenza di evidenti segni RM di ripresa di malattia. Però i valori di psa totale eseguiti sono: prima della radioterapia il 19/05/2014 1,51 radioterapia iniziata il 28/6/14 (28 sedute) 03/07/14 2,24 ho sbagl. a farlo in corso di radioterapia non sapev.che non era attenib. 22/9/14 1,95 10/10/14 1,73 13/11/14 1,88 l'unico psa free fatto il 3/11/14 0,2 mio marito fu operato di prostatectomia open il 31/03/14 Attendo un suo consiglio su come proseguire Cordiali saluti Ines.


Leggi la risposta >>


PSA in rialzo dopo prostatectomia e radioterapia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Gent dott. Sciarra la ringr. per la sua risp. vede purtr. il mio medico non mi ha parlato di tc colina mi dice solo di contr. il psa ma io sono in ansia soprat. ora che il psa totale di mio marito (52 anni)sta risalendo 10/10/2014 1,73 13/11/14 1,88 in ospedale il 3/11/14 il psa free era 0,2 il 3/11/14 mio marito ha fatto una (BNI)ora non prende farmaci solo ranidil e fulcrosupra( trigliceridi alti)mi consigli sul da farsi ho camb. vari urologi non sono chiari x iniz. la terapia ci sono dei valori psa da raggiung. ma psa libero o totale? Non credo che una malatt.perineurale si contr. solo così parlo di glason 7(4+3)pT3BNOMX l'esam istolog compl è riport in una domand precedente alla quale risp gent il dott Ciondoli dicendo che avevamo fatto il perc.giusto cioe interv. chirur.radioterap.e se non avess. raggiunt psa 0 anche ormonoterapia.Le ciedo: con 1,88 psa libero devo allarmarmi o aspettare ancora? La ringrazio saluti Ines


Leggi la risposta >>


quand'è che si deve iniziare una terapia androgenica

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

gent. dott Cindolo la ringr. x la sua risp.Mi scusi premes che di questa patol non capisco nulla, la prego di chiarirmi cosa significa ristadiare per poi proseg con ormonoterapia.Vede il mio urologo mi fa contr il PSA ogni mese e mezzo supp perché non da risultato azzerato.Io gli ho semre fatto ved quello totale, invece quando in ospedele si è sottopo.ad una BNI per stenosi uretrale (era per questo che non riusciva + ad urinare)mi sono resa conto che hanno fatto PSA libero il 03/11/14 era 0,2 tornati a casa ho ripetuto sia libero 0,19 totale 1,88 rapporto 0,10 il mese scorso il PSA totale era 1,73 il mio urologo mi ha detto nuovamente controlliamo fra un mese secondo il suo parere posso aspettare ancora o se il PSA totale x come penso io sta risalendo devo allarm. per passare ormoneterapia il PSA deve raggiung dei valori? Prenot. i control. prevede tempi lunghi ed io ho paura di perder tempo e aver brutte sorprese oramai sono pass. 8 mesi dall interv. La ringrazio saluti ines


Leggi la risposta >>


intervento adenocarcinoma prostatico primario

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

intervento meno invasivo alla prostata .adenocarcinoma acinare primitivo prostaticoG2 OMS-WHO,PT1c;Gleasson combinato 3+3=6.vorrei un consiglio, come curare o che tipo di intervento meno invasivo.distinti saluti renzo


Leggi la risposta >>


Biopsia prostatica

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho 56 anni e duranteun ricovero ospedaliero, causa polmonite, mi hanno riscontrato un psa pari a 45. La conseguente visita urologica non ha rilevato nulla se non un ingrossamento della prostata.Il psa nei mesi successivi e via via sceso prima a 15 , poi a 10 ed ora è a 7( una analisi al mese). E' necessaria un biopsia prostatica o vista il trend del psa posso aspettare ancora un pò per vedere se rientro nei parametri ( <4)


Leggi la risposta >>


Esame di biopsia postatica

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buon giorno. Su consiglio dell'urologo che mi segue ho deciso, non senza riluttanza, di sottopormi all'esame della biopsia prostatica. Il motivo di tanto è legato al timore che l'esame in parola possa rivelarsi doloroso e, soprattutto, che lo stesso, una volta concluso, possa determinare la presenza di sangue nelle urine. Vorrei conoscere se queste mie remore hanno fondamento e ricevere ulteriori chiarimenti sull'esame in questione. Grazie e cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


carcinoma della prostata

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho 65 anni, dopo 6mesi di terapia ormonale per carcinoma della prostata in attesa di radio-terapia, ho sospeso la cura ormonale da circa un mese in quanto a fine novembre devo sottopormi a disostruzione di stenosi uretrale per poi iniziare la radiot.la domanda che vorrei fare è perchè ancora non recupero le funzioni sessuali,soprattutto avverto mancanza di libido. Grazie per l'attenzione


Leggi la risposta >>


Prostata lievemente ingrossata e catetere

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buonasera , mio padre 67 anni, ha avuto un'infezione alle vie urinarie con alti livelli di creatinina 3,53 e psa a 124. Il nefrologo dall'eco addominale scongiurava un tumore prostatico ma era urgente posizionare in catetere per salvaguardare i reni. il catere ora é presente da 1 mese. Ha preso l'antibiotico per 2 set Dalla visita prostatica si rilevava che la prostata era lievemente ingrossata e dura .. Ha rifatto gli esami poco fa e la creatinina é tornata nei limiti, le transaminasi e il potassio sono nella norma, la biluribina leggermente fuori ma il psa é salito a 755 in 1 mese. L'urologo al telefono ha detto che questo é dovuto alla presenza del catetere. Che la cosa fondamentale era rimettere a posto reni e creatinina e il resto lo risolviamo. Chiaramente dovrà sottoporsi a biopsia prostatica.il psa col catetere può innalzarsi così ? E l'ecografia addominale avrebbe già riscontrato importanti evoluzioni della malattia ai linfonodi e altri organi? . Grazie Saluti


Leggi la risposta >>


psa alto dopo prostatectomia open c'e ricomparsa di malattia?

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Adenocarc. prost.grado 7(4+3) neoplasia diffusa in tutta la prostata, infiltra la capsula con infiltrazione perivascolare e perineurale e infiltra la vescichette seminali.2-3-linfonodi reattivi pT3BNOMX .Anni 52 operato fine marzo 2014 irradiato dal 30/6 al 06/08 2014 .PSA prima radioterapia 19/05/2014 1,51 a tre mesi dall'intervento ho sbagliato a farlo in corso di radioterapia non lo sapevo comunque era 2,24 ultimo PSA a distanza di 52 giorni dalla fine della radioterapia il 22/09/2014 1,95.IN questo periodo mio marito ha problemi nell' urinare il deflusso è molto lento inoltre presenta infezione nelle urine . il suo medico ha detto di prendere ciproxin 500 mat. e sera x 7 giorni e supposte orudis 100 se non passa fare cistoscopia. mi chiedo perchè il PSA non e mai sceso ci sono residui di malattia?Il problema delle urine è causato da radioterapia?il dott dice di ripet. PSA tra 45 goorni se è in rialzo deve essere tratt. con ormonoterapia.Attendo cortesemente una risposta Grazie


Leggi la risposta >>


adenocarcinoma prostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

diagnosi:1-3-4-5-6-7-9-10-11-12-adenocarcinoma della prostata,gleason7(3+4).2)agobiopsia prostatica indenne da neoplasia.8)microfocolaio di adenocarcinoma della prostata.Volevo sapere se la unica soluzione fosse l asportazione della prostata


Leggi la risposta >>


adenocarcinoma prostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

diagnosi:1-3-4-5-6-7-9-10-11-12-adenocarcinoma della prostata,gleason7(3+4).2)agobiopsia prostatica indenne da neoplasia.8)microfocolaio di adenocarcinoma della prostata.Volevo sapere se la unica soluzione fosse l asportazione della prostata


Leggi la risposta >>


Fusion biopsy 3D

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno, abito a Trani (Puglia) e cerco, possibilmente in zona oppure a Milano e dintorni, centri pubblici e privati dove si effettua la biopsia prostatica con fusione tridimensionale delle immagini della RM con quelle ecografiche. Ringrazio per la colaborazione.


Leggi la risposta >>


adenocarcinoma prostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

diagnosi:1-3-4-5-6-7-9-10-11-12-adenocarcinoma della prostata,gleason7(3+4).2)agobiopsia prostatica indenne da neoplasia.8)microfocolaio di adenocarcinoma della prostata.Volevo sapere se la unica soluzione fosse l asportazione della prostata


Leggi la risposta >>


Prostata lievemente ingrossata e catetere

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buonasera , mio padre 67 anni, ha avuto un'infezione alle vie urinarie con alti livelli di creatinina 3,53 e psa a 124. Il nefrologo dall'eco addominale scongiurava un tumore prostatico ma era urgente posizionare in catetere per salvaguardare i reni. il catere ora é presente da 1 mese. Ha preso l'antibiotico per 2 set Dalla visita prostatica si rilevava che la prostata era lievemente ingrossata e dura .. Ha rifatto gli esami poco fa e la creatinina é tornata nei limiti, le transaminasi e il potassio sono nella norma, la biluribina leggermente fuori ma il psa é salito a 755 in 1 mese. L'urologo al telefono ha detto che questo é dovuto alla presenza del catetere. Che la cosa fondamentale era rimettere a posto reni e creatinina e il resto lo risolviamo. Chiaramente dovrà sottoporsi a biopsia prostatica.il psa col catetere può innalzarsi così ? E l'ecografia addominale avrebbe già riscontrato importanti evoluzioni della malattia ai linfonodi e altri organi? . Grazie Saluti


Leggi la risposta >>


psa alto dopo prostatectomia open e tomotherapy

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Gent. Dott. mio marito 51 anni oper, prostat cielo aperto 31/3/14 es. istol. mater. inviato:1-prostatectomia radicale.2linfonodi otturatori di dx.3linfonodi otturatori di sin. acroscopia:1 camp. prost. radic. compr. 2 vescichette seminali prost. al taglio di aspetto fascicolato,nodulare,grigiastro. 1 Un linfonodo otturatorio di dx 2 Tre linfonodi otturatori di sin. Diagnosi:Adenocarcinoma prostatico 7(4+3)sec. Gleason combinato.LA neoplasia è diffu. a tutta la prost.infiltra la capsula con infiltrazione perivascolare e perineurale e infiltra le vescichette seminali.2-3linfonodi reattivi.pT3BNOMX.Il 28/06/14 ha iniz. radio 28 sedute tutti i di tranne sab. e dom. fin. 06/08/14 il psa mai sceso a 0 come mai ci sono residui di malattia? 1 psa 19/05/14 1,51 2 psa 03/07/14 2,24 (ho sbagliato a farlo dur. radiot. no sap.) 3 psa 22/09/14 1,95 4 psa 10/10/14 1,73 ha probl. ad urin. deflus. lento e sempre infez urine e x la radio? C'è sper. che psa scende anc? saluti grazie


Leggi la risposta >>


che rischi corro aspettando 4 mesi per essere operato .

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

sono in lista di attesa per essere operato di prostatectomia radicale al niguarda di milano nella biopsia mi è stato riscontrato un adenocarcinoma a cellule acinari della prostata presente in prelievi del lobo di sinistra in due frammenti del prelievo "apice-zona intermedia del lobo di sinistra ed in due frammenti margine lobo di sinistra.Score combinato di Gleason 7(4+3) GPC 50% TPC 8%. Ho 61 anni e sono in lista di attesa per esere operato con il sistema robotico. Saluti


Leggi la risposta >>


che rischi corro aspettando 4 mesi per essere operato .

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

sono in lista di attesa per essere operato di prostatectomia radicale al niguarda di milano nella biopsia mi è stato riscontrato un adenocarcinoma a cellule acinari della prostata presente in prelievi del lobo di sinistra in due frammenti del prelievo "apice-zona intermedia del lobo di sinistra ed in due frammenti margine lobo di sinistra.Score combinato di Gleason 7(4+3) GPC 50% TPC 8%. Ho 61 anni e sono in lista di attesa per esere operato con il sistema robotico. Saluti


Leggi la risposta >>


problemi dopo brachiterapia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno, in seguito a adenocarcinoma con psa 5.6, gleason score 6, ho avuto un intervento di brachiterapia da una settimana con l'impianto di 53 semi di iodio 125, dopo i primi giorni di sanguinamento adesso l'orina è tornata normale però ho una certa difficoltà alla minzione, sopratutto di notte durante la quale mi devo alzare tre-quattro volte e il flusso è più scarso. Mi hanno spiegato che ciò è dovuto all'infiammazione prostatica conseguente all'operazione e il mio dottore alla terapia con Tavanic500 ha aggiunto una bustina di Nimesulide100 che mi ha dato un pò di miglioramento, è corretta secondo voi o potrei anche aumentere a due bustine?per quanto tempo è bene protrarre la terapia post-operatoria? Il temuto blocco minzionale dopo quanto può avvenire dall'operazione? vi ringrazio per la gentile risposta Franco Chiocca


Leggi la risposta >>


RM-spettroscopia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho 52 anni. Da due e mezzo, avendo riscontrato innalzamento del PSA, lo tengo sotto controllo. Il valore è stato oscillante ma sempre intorno 3.5 (ultima rilevazione 3.53 - l/t 16.9). A giugno scorso ho eseguito RM 3T con mdc. Risultato: prostata aumentata di volume (asse trasversale 5 cm). In area mantellare, sede mediana, millimetrica nodulazione (5 mm)ipointensa nelle sequenze T2 dipendenti, con impregnazione aumentata; sfumata restrizione del segnale nelle sequenze in diffusione; in spettroscopia non si evidenziano voxels con significativa alterzione dei rapporti fra colina, citrato e creatina. Sospetto per minuto focolaio di malattia. Mi è stata prescritta la biopsia. Chiedo: è indicazione corretta ? come si deve intendere il fatto che vi è aumento dell'impregnazione ma non aumento della colina? Non sono questi dati contrastanti? Ringrazio sentitamente fin da ora. A.D.


Leggi la risposta >>


adenocalcinoma prostatico a piccoli acini

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

iniziato cura di una puntura ogni 3 mesi del farmaco ALIGARD. mi curavo con 2 farmaci TAMSULOSIN E AVODART DEBBO CONTINUARE ANCORA CON AVODARD E TAMSOLIN.ATTENTO A UNA SUA RISPOSTA. TANTE GRAZIE


Leggi la risposta >>


biospia prostatica

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

faccio gli esami PSA annualmente,due anni fa si è notato un aumento del valore a 4,99-19,4%,il medico mi ha consigliato un trattamento naturale di cui però non ricordo il nome,risultato il psa è passato a 6,39-16,4%,allora sono passato a una cura a base di avotard,dopo tre mesi psa a 3,99-16,9%,ripetuto esame dopo altri 3 mesi psa a 6,59-0,93-14,1%,consigliato biopsia rettale. Ho eseguito la biopsia 7 giorni fa e adesso sono in attesa dell'esito. dopo tre giorni dalla biopsia ho però iniziato ad avere prurito e leggero bruciore attorno all'orifizio anale,specialmente di notte mi sveglio con forte prurito,faccio notare che durante la biopsia nell'introduzione della sonda ho sentito molto dolore,non rilevo sanguinamenti,ne secrezioni,ma il prurito a volte è quasi insopportabile,durante il giorno tende quasi a scomparire,cosa può essere ? e come devo comportarmi ? un grazie anticipato alla vostra risposta.


Leggi la risposta >>


Prostata Ingrossamento

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

PSA totale e Free sono entro norma ma ecografia segnala che prostata e ingrassata di 40mm. Prof. mi ha dato la cura: unidrox 600mg 1 al di, Ipertrofan 40mg, 1 al di,e Topster 3mg supposte 2 al di,- tutto 3 cicli di 10 giorni e Xtrale un pastiglia per sempre. In più prendo Simvastatina 20mg - 1 al di, e Bromazepam Hexal 1.5mg - 1 al di, Simecrin 120mg - 2 al di, ed in fine 1 bustina 10g forlax - Macrogol. La domanda e tutti questi medicinale hanno effetti collaterali. Vanno bene? Lo sento comunque controindicazioni del UNIDROX e Simvastatina. Le prego di dare un consiglio. Cordialmente,


Leggi la risposta >>


fare attivita' fisica(attrezzi )dopo prostatecnomia radicale

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno ,sono stato operato di prostatecnomia radicale il 18/novenbre/2013.Ora tutto bene e vorrei sapere se posso fare attrezzi e cyclette.In attesa di vostra risposta vi saluto e ringrazio.


Leggi la risposta >>


prostata ingrossata

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno dottore, la ringrazio per la risposta, so che dobbiamo aspettare l'esito della biopsia, ma dopo 10gg di cura, un psa da 13.30 a 24 è una aumento strano, l'urologo secondo la sua esperienza ci ha detto che quanto i valori si alzano cosi' tanto non è negativo, anzi in genere non è tumore, anche perchè in quel caso i valori si alzano lentamente nel tempo. Anche lei pensa che sia cosi'?. Per il resto non ci rimane che pregare. Cordiali saluti


Leggi la risposta >>


Pagina 13 di 15, 25 elementi su 357 totali (301 - 325)

| 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |

Fondazione SIU

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo