Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Domanda esame biopsia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Gentile Dottore, volevo sapere il suo parere sul grado di rischio in riferimento alla diagnosi: anni 70, psa 8,01 - descrizione macroscopica: biopsie multiple della prostata differenziate da A1 ad A9 Diagnosi: A1 microfocolaio di adenomacarcinoma prostatico con pattern di crescita 3 sec. Gleason A2A3A4A5A6A8A9 Adenocarcinoma prostatico gleason score 3+3. la neoplasia interessa il 5% circa del campione A2 (lunghezza frustolo cm 1,1); il 10% del campione A3 (lunghezza cm1,2); il 50% del campione A4 (lunghezza cm 1); il 50% del campione A5 (lunghezza 1,3); 40% del campione A6 (lunghezza 1,5 cm); 70%del campione A8 (lunghezza 1,4); 50% del campione A9 (lunghezza frustolo cm 1,7). Fenomeni di permeazione neoplastica perineureale nel campione A5. A7 frustolo prostatico con iperplasia fibroomiomatosa ed adenomatosa. Grazie mille


Leggi la risposta >>


Prostata

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Dott. Luca Cindolo è stato molto chiaro..la ringrazio per la tempestiva risposta, un'ultima domanda ma spesso avverto dolori alla coccige (premetto ormai da un paio d'anni) possono essere associati all'ingrossamento prostatico o non vi è nessuna relazioni tra i due casi? grazie ancora Mavi


Leggi la risposta >>


come capire se la terapia ormonale da risultato?

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Gent. dott. Cindolo la ringr. per le sue risp. mi è stat. di grande aiuto.PSA 2,04 dopo interv. e radioter.grado 7(3+4)PT3BNOMX si operò il 31/03/2014 mio marito ha iniz.ormonoter. firmagon 120 il 18/12/1014.Ha ripet. il 18/01/2015 firmagon 80. il 20/01/2015 PSA 0,49.IL 17/02/2015 enantone 11,25 IL 12/03/2015 PSA 0,22 Testos. 0,22.IL 24/04/2015 PSA 0,23 Testost. 0,24 (quindi non cont. a scend.).Oggi ha ripet. enantone 11.25 ( dopo tre mesi) per la 2 volta. Sicc. L'urologo ha detto di torn. da lui il 29 luglio con PSA e scintigr. ossea io le vorrei gent. chied. secondo i valori elenc. la terap. come sta andando? Nei forum che leggo parl. di PSA a 0 ma è un risult. che mio marito non raggiunge, ormai sono pass. 14 mesi tra radioter. e cure ormon.vorrei cap. quest malatt. sta progr. o sta ferma, perché nella pet tac con colina non si evidenzia.Mi perd. ma non riesco a stare serena anche xchè il mio urol.dice sempre arrabb. non poss. fare altro.la ringr. e saluto Ines


Leggi la risposta >>


Prostata

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno, il mio quesito è questo: età 55, esame di controllo a novembre PSA 4.20 rapporto 0.24 dopo breve ciclo di antibiotico ripeto PSA a gennaio con valore 4.05 rapporto 0.24. Avvertivo fastidi ad urinare e pesantezza alla prostata, ma dopo l'antibiotico si sono alleviati fino a maggio, quando ripetendo il PSA i valori sono schizzati a 6.15 Rapporto 0.18. Premetto che ho effettuato un'ecografia alla prostata a marzo dove è stato riscontrato un ingrossamento. E' seriamente preoccupante un aumento del PSA in così poco tempo...o può trattarsi di una forte infiammazione risolvibile con ulteriore ciclo di antibiotico? Adesso sono in attesa di biopsia...In attesa di risposta porgo cordiali saluti Grazie


Leggi la risposta >>


parere esito prostactomia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

prostactomia dicembre 2014, anni 55. psa preoperatorio 13,00 - psa a 60 gg. operazione 0,01 glason 7 (3+4), intracapsulare, linfonodi e veschichette seminali esenti da metastasi, margini indenni. nessuna terapia in atto. crede altri 15 anni di vita con questo quadro si possano avere anche con le eventauli terapie (radioterapia..ormoni...) il monogramma katttam dice si al 99% crede sia attendibile ? ci possono essere recidive con questo quadro clinico. garzie delle risposte e del vs. accurato servizio.


Leggi la risposta >>


Intervento di prostatectomia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Dopo quanti mesi dalla rivascolarizzazione con 3 stent coronarici DES è possibile eseguire l'intervento di prostatectomia radicale per K prostatico di grado 3+4 . Grazie.


Leggi la risposta >>


devo sottopormi ad operazione chirurgica per forza ?

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

ho fatto circa 20 gg una biopsia a milano per un controllo alla prostata. per fortuna tutto negativo, ma il dottore mi ha detto che avendo una prostata troppo grande, per evitare problemi futuri deve asportare la parte centrale per ridurla così di dimensione. premetto che non ho particolari problemi. vorrei sapere se necessario secondo vs avviso intervento chirurgico.


Leggi la risposta >>


consulto esame istologico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno,questo referto istologico,presume che ci siano metastasi e che siano di stadio avanzato? Mio padre è un anno e mezzo che ha piccole perdite di sangue nelle urine. Ha fatto tutti gli esami classici (tac-pet) per arrivare poi alla biopsia che ha dato questo esito. G,H,I,J,K Frustolo di parenchima prostatico sede di adenocarcinoma acinare. Gleason 4+4=8.Concomita infiltrazione neoplastica perineurale nel prelievo I. E' inoltre presente un focolaio di neoplasia intraepiteliale di alto grado (HG-PIN) nel prelievo K. L Frustolo di parenchima prostatico indenne da neoplasia sede di flogosi cronica ed acuta di grado moderato-severo. Quantità totale di parenchima esaminato mm 68 Quantità totale di adenocarcinoma osservato 24 mm Mio padre ha 71 anni e per il momento gode di buona salute. Non ha dolori.


Leggi la risposta >>


E' fondamentale fare il PSA ogni tre mesi allo stesso giorno?

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Mio marito è stato operato di prostatectomia radicale nell'agosto del 2010, all'età di 50 anni con un PSA di 69.21.Da marzo 2011 ha i niziato una terapia ormonale con Bicalutamide da 150 mg(1 compressa al dì).L'urologo che lo ha seguito fino a poco tempo fa faceva fare il PSA ogni 3 mesi e sempre allo stessa data categoricamente;adesso l'urologo dell'ospedale( per la somministrazione del piano terapeutico), non è dello stesso parere e addirittura farebbe saltare un trimestre.Che fare?Chi ascoltare?Ci ritroviamo a fronteggiare la malattia e le diatribe tra specialisti, pagandone lo scotto solo il paziente.Inoltre chiedo se esiste altra terapia, oltre quella ormonale, e meno invasiva, per fronteggiare e tenere sotto controllo il PSA.La ringrazio anticipatamente.


Leggi la risposta >>


carcinoma prostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Età 79 Sesso M Tre mesi fa facendo analisi di controllo mi hanno trovato il PSA 10,5 per cui mi è stata prescritta una biopsia prostatica. Diagnosi: carcinoma prostatico 6(3+3) Gleason. Cura prescritta dall’urologo: Casodex 50 mg pro die e Emantone 3,75 ml ogni 28 giorni. Dopo qualche settimana ho cominciato ad avere un po’ di astenia e dolori muscolari in tutte le parti del corpo a cui non ho dato peso. Detto disagio è aumentato nelle settimane successive e attualmente mi trovo in una situazione piuttosto critica: dolori articolari in tutto il corpo al movimento, spossatezza continua, lentezza nell’ambulazione, mal di testa, qualche sbandamento nel movimento. L’urologo che mi ha in cura dice che tutto passerà col tempo. Potrei avere un consiglio o è realmente tutto normale? Ringrazio ed invio distinti saluti. Luigi


Leggi la risposta >>


Intervento di prostatectomia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Dopo quanti mesi dalla rivascolarizzazione con 3 stent coronarici DES è possibile eseguire l'intervento di prostatectomia radicale per K prostatico di grado 3+4 . Grazie.


Leggi la risposta >>


referto biopsia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno Dottore, risultati della biopsia 1-5-6-iperplasia fibromioadenomatosa 2(zona mediana lobo dx)3(apice lobo dx) adenocarcinoma di score 7(3+4) sec. gleason combinato. 4(base lobo sx) iperplasia fibromioadenomatosa con focolai di pin di alto grado. Vi chiedo se è un tumore ad alto rischio. e quale terapia è consigliata. ho 75 anni ed è opportuno un intervento chirurgico? Grazie Tonino


Leggi la risposta >>


controindicazioni biopsia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Mi è stato consigliato da un Vs. esperto di eseguire la biopsia prostatica, ho letto che è controindicata per chi è affetto da emorroidi. Grazie per la risposta.


Leggi la risposta >>


Consulto

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho 70 anni,due anni fa a seguito di un'analisi del PSA i valori sono risultati di 4,7 ed il ratio 11.Sottoposto a visita specialistica mi viene prescritta una settimana di cura antibiotica dopo 10 giorni in un ulteriore controllo i valori sono rimasti invariati.Vengo sottoposto ad biopsia prostatica che da esito negativo,ulteriori 8 mesi di osservazione senza alcuna terapia,altro controllo con PSA 6,7 e ratio 6.Ancora sottoposto ad una seconda biopsia sempre con risultato negativo e con una diagnosi di ipertrofia prostatica benigna..Terapia prescritta i urolex e proposta per due mesi più 20 giorni di cura antibiotica.a seguito di tutto il PSA risulta essere di 8,7 e ratio 6.a seguito di questo risultato vengo messo in lista di attesa per intervento di TURP.Tengo a precisare che non ho alcuna difficoltà ad urinare.Una volta durante la notte è 4 o 5 volte durante il giorno.Vorrete gentilmente darmi il vostro parere su questo quadro descritovi?Grazie per la gentile attenzionePaolo Mura


Leggi la risposta >>


psa e radioterapia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

salve sono stato sottoposto a prostaectomia radicale, in seguito all'operazione il valore del psa era di 0,03. dopo un mese ho iniziato a seguire la terapia ormonale con decapeptyl 11,25mg. ripetendo l'esame del psa ho notato un aumento a 0,2 successivamente a 0,4 per cui il medico mi ha prescritto anche il casodex da 50, attualmente sto eseguendo la radioterapia, (ho fatto 6 sedute) e il nuovo valore del psa è di 1,46. mi chiedo se è normale questa risalita del psa nonostante la cura ormonale associata alla radioterapia, oppure mi consigliate di fare uleriori accertamenti. Il radioterapista ha detto di aspettare la fine delle sedute e poi si vedrà. voi cosa mi consigliate? grazie


Leggi la risposta >>


informazione

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

dottore mio padre è ricoverato all' ospedale deve fare una gastroscopia per vedere se ha un ulcera a parte che è malato terminale....è debole dorme spesso e parla poco e sofferente la gastroscopia la farà il 22 aprile...è da venerdì che non mangia ha solo la sacca perché per fare la gastroscopia deve stare a stomaco vuoto...secondo lei con questa debolezza che prospettive ha mio padre?settimane?giorni?un mese?grazie


Leggi la risposta >>


effettuata biopsia

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Buongiorno Dottore, Ho effettuato la biopsia prostatica tre giorni fa, ed ho ancora perdite, abbondanti, di sangue nelle urine specialmente di notte. La mia domanda: è normale? Se si quando tempo deve durare senza preoccuparmi? e se persiste posso prendere qualche medicinale che possa attenuare le perdite? Visto che soffro di piastrine basse. ultimo esame 99.000. Grazie per la vostra disponibilità. Tonino


Leggi la risposta >>


Kprostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Grazie dott Cingolo della risposta. La mia perplessità e' l'attesa per l'intervento chirurgico:quali rischi corro se aspetto altri sei mesi? Con la radioterapia o la brachicefalia quali risultati avrei? Ai fini della risoluzione del problema quale la soluzione migliore? Grazie infinite per la gentilezza e la disponibilità Ps.:potrebbe indicarmi un buon centro di radioterapia o brachicefalia?


Leggi la risposta >>


Kprostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Grazie dott Cingolo della risposta. La mia perplessità e' l'attesa per l'intervento chirurgico:quali rischi corro se aspetto altri sei mesi? Con la radioterapia o la brachicefalia quali risultati avrei? Ai fini della risoluzione del problema quale la soluzione migliore? Grazie infinite per la gentilezza e la disponibilità Ps.:potrebbe indicarmi un buon centro di radioterapia o brachicefalia?


Leggi la risposta >>


Kprostatico e terapia ormonale

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho un Kprostatico operabile fra 6mesi a causa di 3 stent coronarici medicati. Nell'attesa volevo sapere se è consigliabile la terapia ormonale. Il gleason e' 3+4 PSA 6; il tumore e' incapsulato, tac e scindigrafia negative. Grazie


Leggi la risposta >>


informazione

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

caro dottore mio padre malato terminale ieri ha vomitato tanto sangue adesso è ricoverato all ospedale gli hanno fatto la colon scopia e i medici hanno detto che ha vomitato ha causa dell antidolorifico per la terapia del dolore..e adesso dobbiamo cambiarla....lei cosa suggerisce?che prospettive ha ancora di vita mio padre?grazie


Leggi la risposta >>


Kprostatico

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Grazie dott Cingolo della risposta. La mia perplessità e' l'attesa per l'intervento chirurgico:quali rischi corro se aspetto altri sei mesi? Con la radioterapia o la brachicefalia quali risultati avrei? Ai fini della risoluzione del problema quale la soluzione migliore? Grazie infinite per la gentilezza e la disponibilità Ps.:potrebbe indicarmi un buon centro di radioterapia o brachicefalia?


Leggi la risposta >>


Kprostatico e terapia ormonale

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho un Kprostatico operabile fra 6mesi a causa di 3 stent coronarici medicati. Nell'attesa volevo sapere se è consigliabile la terapia ormonale. Il gleason e' 3+4 PSA 6; il tumore e' incapsulato, tac e scindigrafia negative. Grazie Ps: ho 63 anni


Leggi la risposta >>


informazione

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

caro dottore mio padre è in fase terminale psa 3300 adenocarcinoma prostatico con metastasi al fegato al retto alle ossa e al midollo...secondo lei quanto gli resta da vivere?so che è una domanda a cui nn si puo' rispondere,ma cosi' per farmi un idea..a poi dottore siccome mio padre defeca spesso senza controllo cosa gli posso dare per fermare la diarrea?grazie mille


Leggi la risposta >>


Cosa fare dopo prostatectomia e radioterapia?

Argomento: Biopsia prostatica, tumori della prostata, prostatectomia radicale

Domanda

Ho 66 anni. Nel 2008 mi è stato diagnosticato un tumore alla prostata. Dalla biopsia con 12 prelievi, sei sono risultati positivi. Sono stato operato con risparmio delle nervature su un lato della prostata. Dopo quattro anni il PSA ha ripreso a salire. Ho fatto 35 sedute di radioterapia. Ora dopo due anni e mezzo il PSA ha ripreso ed ora è 1,1. Cosa mi aspetta? Quale consiglio mi potete dare? Grazie e distinti saluti


Leggi la risposta >>


Pagina 10 di 14, 25 elementi su 348 totali (226 - 250)

| 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo