Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

ematuria per fragilità capillari dovuta a radioterapia

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

9 anni fa sono stato sottoposto a radioterapia per carcinoma prostata. L'urologo mi ha detto che la macroematuria che mi affligge ormai da un mese può essere superata cicatrizzando i capillari, con una operazione che io ritengo dolorosa oltre che costosa.


Leggi la risposta >>


dubbi su istologico

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Nell esame istologico dopo intervento TURB che recita lesione papillare di basso grado e dopo sei mesi inserito per altra TURB per recidiva ; esami preoperatori per TURB evidenziano un nodulo al polmone che poi si è rilevato essere tumore neuroendocrino con varie mts ossee epatiche e ai linfonodi del mediastinoQuando siamo andati dall oncologo per il programma terapeutico nel referto ha scritto: carcinoma vescicale papillare a cellule uroteliali di alto grado con infiltrazione del connettivo Ho domandato all oncologo della pneumologia con l istologico in cui si evidenziava il basso grado se la trascrizione era errata ma mi ha detto che è la stessa cosa ; continuo a domandare ma tutti i medici mi dicono che non cè differenza (Per me che sono ignorante in materia la differenza cè) Aspetto con ansia una sua esaustiva spiegazione Cordiali saluti Pellegrini Gisella


Leggi la risposta >>


follow up ca. vescicale

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Gentile dottore operato di Turb ad agosto 2014 per papilloma vescicale di alto grado T1-G3. Ho fatto ciclo di induzione con BCG seguito da cicli mensili ma ho avuto recidiva di papilloma T1-G3 a maggio 2015. Dopo ciò nuovo ciclo di induzione ed instillazioni mensili con controlli trimestrali cistoscopici negativi,citologia ed ecografia negative per recidive a tutt'oggi(in totale 19 cicli mensili da agosto 2015 a febbraio 2017). Da marzo 2017 sospensione terapia e controlli cistoscopici e citologici negativi a marzo ed ottobre 2017.Come continuare il follow up e cosa fare in caso di nuova recidiva in assenza di terapia da più di due anni?


Leggi la risposta >>


Sospetta recidiva

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Instillazioni mensili BCG in corso.-Ott/2016 TURB (T1-G3). 06/2017-Citologia 3 campioni Esame Citologico su Urine 3: campione comprendente cellule uroteliali con nucleo ipercromico e dimetrico e con profilo irregolare e rapporto N/C invertito. Giudizio: Positivo - 07.07 2017-Esame Endoscopico: Introduzione disagevole dello strumento per collo vescicale molto rilevato. Vescica intensamente flogosata come da BCGite. Per quanto valutabile, in considerazione della scarsa compliance all’esame da parte del paziente, non si evidenziano franche neoformazioni endocavitarie. Prossima cistoscopia a ottobre, in narcosi, con mapping vescicale. Eseguire Ecografia Addome in toto a vescica piena. Controllare PSA, Uroflussometria, Ecografia prostatica TR. L’urologo mi comunica la sospensione delle instillazioni e mi invita a ritornare ad Ottobre 2017 per eseguire gli accertamenti. Si possono far passare 3/4 mesi in tali circostanze?


Leggi la risposta >>


istillazioni vescicali con Mitomicina c

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Buonasera , sono stato operato per neoplasia vescicali recidiva a distanza di un anno il 15 giugno 2017 Ta G2 . Ho iniziato le istillazioni con Mitomicina c il 21 agosto 2017 ed il giorno dopo il secondo trattamento oggi ho avuto sanguinamento nelle urine con espulsione di mucose . ho chiamato in ospedale e mi hanno detto di prendere 2 fiali di Ugurol da bere .adesso ho ancora sanguinamenti in forma più lieve .Cosa mi suggerite vista la mia preoccupazione .Cordiali Saluti Gianni Montella


Leggi la risposta >>


Controllo carcinoma vescicale

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Egr.mo dottore la ringrazio di cuore per la sua disponibilità nella risposta al mio quesito, se ritiene opportuno una visita presso il suo studio sarei grato. Vivo a Reggio Emilia , lei dove riceve? Nel ringraziarla resto in attesa di una vs risposta. Cordiali saluti


Leggi la risposta >>


Consulto carcinoma vescicale

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Buona sera dottore, in sintesi le riassumo il mio problema. Nel2013 diagnosticato carcinoma vescicale t1g3 alto grado , effettuato turb, dopo 1mese iniziato ciclo con il Bcg 1alla sttimana per 6settimane, dopo ciclo di mantenimento. Dopo varie turb e turp ho avuto 4 recidive vescicale di grado t1g2, ultima turb e turp Maggio 2017. On esito istologico : carcinoma vescicale a cellule uroteliali con pattern di crescita papillaredi basso grado, (Pta). Frustoli di parenchima prostatico con marcata iperplasia stromale. In conclusione vorrei sapere un suo parere in quanto dopo varie recidive il mio urologo mi ha proposto la cistectomia. Grazie viva mente resto in attesa du una sua risposta


Leggi la risposta >>


Consulto

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Buona sera dottore, in sintesi le riassumo il mio problema. Nel2013 diagnosticato carcinoma vescicale t1g3 alto grado , effettuato turb, dopo 1mese iniziato ciclo con il Bcg 1alla sttimana per 6settimane, dopo ciclo di mantenimento. Dopo varie turb e turp ho avuto 4 recidive vescicale di grado t1g2, ultima turb e turp Maggio 2017. On esito istologico : carcinoma vescicale a cellule uroteliali con pattern di crescita papillaredi basso grado, (Pta). Frustoli di parenchima prostatico con marcata iperplasia stromale. In conclusione vorrei sapere un suo parere in quanto dopo varie recidive il mio urologo mi ha proposto la cistectomia. Grazie viva mente resto in attesa du una sua risposta


Leggi la risposta >>


Emissione frammento dopo Turbt

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Ho 37 anni.2mesi fa ho cominciato ad avere problemi di ematuria,con emissione di frammenti biologici.Mi sono attivato con visita dal medico curante,esame urine, ecografia,tac. risultato:presenza di massa vegetante di 26x24x17 mm in corrispondenza della parete postero laterale sinistra della vescica. Ho subito intervento di TURBT il giorno 3/5/2017.Esame istologico:rimozione di neoplasia vegetante a larga base di impianto di circa 3cm.Diagnosi:frammenti di carcinoma uroteliale papillare di basso grado della vescica (sec WHO ISUP),G1 (sec Mostofi),non infiltrante il corion suburoteliale(pTA);fasci di tonaca propria esenti da neoplasia;frammento di parete vescicale esente da neoplasia.hanno consigliato cistoscopia di follow up tra 3mesi e nessun trattamento chemioterapico. A vostro parere è corretto non eseguire chemio? Inoltre,ieri sera ho espulso nuovamente un frammento biologico grigiastro durante la minzione.Non mi succedeva da prima dell'intervento.Cosa può voler dire?


Leggi la risposta >>


Carcinoma uroteliale papillare di alto grado

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Mio padre di 85 anni è stato sottoposto a una TURB di neoplasia vescicale, lesione di aspetto infiltrante, esteso anche alla loggia prostatica. L'esame istologico dice: Carcinoma uroteliale papillare di alto grado sec. WHO 2016, che infiltra la lamina propria. Non evidenza di infiltrazione della tonaca muscolare propria presente nel materiale in esame. Alla luce di quanto, gli è stato prescritto un ciclo di immunoterapia con ONCOTICE per 6 settimane . Da 1 a 100 quanto mi devo preoccupare? Grazie per la risposta.


Leggi la risposta >>


neoplasia vescicale TURB

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Salve,ho 54 anni ho subito un primo intervento nel 2002.IST T1GI par lat dx trattato con farmorubicina.Nel2010dopo vari controlli,turb con esito neoplasia uroteliale basso grado sec WHO-ISUP2004 dinuovo farmorubicina In FOLLOW-UP fino a marzo 2016.di nuovo operato istologico carc papillare uroteliale a basso grado con corion indenne di nuovo farmorubicina ma il problema si presenta dopo 6 mesi con turb positiva carcinoma papillare uroteliale a basso grado non invasivo su piu parte della vescica resezioni multiple almeno tre :TRIGONO, PARETE LATERALE, DX PARETE POSTERO LATERALE DX.preoccupato chiedo notizie di possibile cure e terapia .In attesa di un Vs gradita risposta porgo cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


Esito esame istologico a seguito intervento neoplasia vescicale non muscolo invasiva.

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Ho 61 anni, nel 1991 fui operato per recidiva neoplastica vescicale,ora ad agosto 2016 sono stato di nuovo sottoposto ad uretrocistoscopia e resezione di neoformazione su parete laterale sx.L'esame istologico consegnatomi oggi,ha documentato " carcinoma uroteliale vescicale (G2) infiltrante chorion (pT1G2).L'urologo mi ha consigliato di sottopormi a nuova cistoscopia con biopasia vescicale di controllo tra circa 40 giorni,spiegandomi che l'urotelio vescicale è stato infiltrato solo al primo stadio e di non allarmarmi in quanto non di una certa gravità. I miei familiari sono alquanti disperati,come lo scrivente,chiedo,se potete spiegarmi in parole comprensive come è il mio stato di salute e dirmi se il programma futuro è corretto.Sono stato operato a Chioggia(Ve).In attesa di una vs.gentile risposta,porgo cordiali saluti.


Leggi la risposta >>


esame istologico e citologico

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Il referto dell esame istologico dopo una TURB effettuata in data 24/03/2016 recita frammento di tessuto biancastro di0,8+0,7+0,4cm (A1,in toto). L esame citologico delle urine (cellule uroteliali con atipia di grado lieve prevalentemente isolate (AUC US)Si suggerisce follow up Sono molto preoccupata. In attesa di una Vs gradita risposta Vi saluto anticipatamente Gabriella Crovetti


Leggi la risposta >>


NEOFORMAZIONE VESCICALI E PAPILLARI

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

BUONGIORNO, MIA MAMMA IL 04 MAGGIO 2016 E' STATA SOTTOPOSTA AD INTERVENTO DI TURB (PER NEOFORMAZIONI VESCICALI PAPILLARI)QUELLO CHE HANNO TOLTO è STATO INVIATO PER ANALLIZZARLO, VOLEVO SAPERE QUANDO DOBBIAMO ATTENDERE IL RISULTATO E SE CE PREOCCUPARSI SE ABBIAMO L'ESITO IN TEMPI LUNGHI. POI INOLTRE VOLEVO SAPERE SE DOVEVA ESSERE SOTTOPOSTA GIA A UNA TEREPIA DA SUBITO.NEL RINGRAQZIARLA LE PORGO CORDIALI SALUTI GIULIO SPERANZA .


Leggi la risposta >>


Emospermia

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Buongiorno; ho 56 anni, ho subito una TURV per neoformazioni vescicali l'11 marzo, dimesso il giorno 14. Come prescritto bevo abbondantemente e le urine sono ormai chiare; ho però notato abbondante sangue nello sperma, le due volte che ho avuto rapporti con la mia compagna. Non riesco a contattare il medico che mi ha operato, quindi non riesco a sapere se l'intervento ha interessato anche la prostata, ipotesi che era stata fatta durante la cistoscopia prima dell'intervento. E' normale o mi devo preoccupare, e se è normale dopo circa quanto tempo la situazione si normalizza? E' preferibile che mi astenga dai rapporti? Grazie.


Leggi la risposta >>


evoluzione di lesione papillare vegetante parete sx

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

ho letto la Vs risposta e vi ringrazio; ma vorrei altre risposte riguardo il progredire della malattia diagnostica il 9 dicembre il medico che gestisce le liste di attesa mi ha mandato una mail che dice che la TURB verra effettuata tra circa 15 giorni; ma in tutto questo tempo la lesione non progredisce? Ricordo che nel referto ecografico l urologo ha scritto che la lesione è compatibile con etp e se solamente l esame istologico stabilisce l entità della neoformazione con quale criterio vengono gestite le liste di attesa?Nel vostro ospedale come le gestite? In attesa di una vostra risposta i ringrazio anticipatamete Gabriella Crovetti


Leggi la risposta >>


in attesa di turb

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

a dicembre 2015 dopo un ecografia a mio marito è stata diagnosticata una neoformazione compatibile con etp nel gennaio ha eseguito una cistoscopiail cui referto dice lesione papillare vegetante è stato messo in lista per una TURB che ad oggi 8 marzo non è stata ancora effettuata ènormale aspettare cosi tanto non è solo l,esame istologico che classifica la patologia


Leggi la risposta >>


dolore al rene di sx durante la minzione

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

dopo l'intervento turb per un papilloma NON INFILTRATO in vescica avvenuto il 4 ottobre e RIPETUTO CON UN second look a fine novembre E' APPARSO UN FORTE dolore al rene di sx ad ogni minzione: oggi dopo circa 2 mesi dall'ULTIMO intervento seguito ANCHE da 6 SETTIMANE DI instillazioni di BCG, il dolore SI E' RIDOTTO AD UN FASTIDIO SEMPRE AL RENE DI SINISTRA CHE persiste. EFFETTUATO CONTROLLO CTM CAMPIONI URINE CHE HA EVIDENZATO ASSENZA DI CELLULE AGGRESSIVE ED EFFETTUATO A SEGUIRE UN ESAME DI CONTROLLLO cistoscopico IN vescica del 25 gennaio 2016 CON IL SEGUENTE RISULTATO: PAZIENTE IN FOLLOW UP DI TCC TaHG CTM URINE NEGATIVO. CISTOSCOPIA: INTRODUZIONE DELLO STRUMENTO SOTTO VISTA.SUBSTANOSI DELL'URETRA PENDULA FACILMENTE VALICABILE DALLO STRUMENTO OSTIO URETERALE DX IN SEDE IL SX E' INVECE A BUCA DI GOLF STIRATO POSTERIORMENTE. SULLA PARETE POSTERIORE E' PRESENTE AREA IPEREMICA IRLAVATA DA MONITORARE FRA 3 MESI.


Leggi la risposta >>


integratori o antinfiammatori post catetere

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Salve,le scrivo x mio papà. Circa tre anni fa è stato operato alla vescica(turb.. Tipo g3) ha fatto terapie con instillazioni e fin ora tutto ok.fà regolarmente cistoscopia di controllo solo che gli sono uscite delle stenosi e l ultima volta gli hanno dovuto lasciare il catetere x cercare di fare dilatazione.il catetere ce l ha da 20giorni,con annessi fastidi,(va e viene in continuazione x urinare),una volta tolto c è quache antinfiammatorio o integratore naturale x ristabilire un pó il tutto dopo questo piccolo trauma(ovviamente parlo a livello urologico).dopo tolto continuera l andirivieni di urinare?Grazie in anticipo.


Leggi la risposta >>


integratori o antinfiammatori post catetere

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Salve,le scrivo x mio papà. Circa tre anni fa è stato operato alla vescica(turb.. Tipo g3) ha fatto terapie con instillazioni e fin ora tutto ok.fà regolarmente cistoscopia di controllo solo che gli sono uscite delle stenosi e l ultima volta gli hanno dovuto lasciare il catetere x cercare di fare dilatazione.il catetere ce l ha da 20giorni,con annessi fastidi,(va e viene in continuazione x urinare),una volta tolto c è quache antinfiammatorio o integratore naturale x ristabilire un pó il tutto dopo questo piccolo trauma(ovviamente parlo a livello urologico).dopo tolto continuera l andirivieni di urinare?Grazie in anticipo.


Leggi la risposta >>


Paura tumore

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Grazie di avermi appena risposto, ma la neoformazione in vescica può essere benigna ? E senza bisogno di trattamento chemioterapico ? Spero in una risposta.


Leggi la risposta >>


Ho un tumore ?

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Salve qualche settimana fa ho fatto ecografia addome inferiore e la diagnosi e stata vescica nella cui parte posteriore si rileva una formazione isoiperecogena di diametro traverso max 12mm aggettante nel lume per 5mm di natura sospetta si consiglia cistoscopia. Ieri ho effettuato cistoscopia con diagnosi i retro cistoscopia presenza di neoformazione papillare con calcificazione aversa sul versante destro si consiglia ricovero per resenzione per via tranuretrale. La mia paura e che sia un tumore della vescica, io non ho avuto mai problemi nella minzione ne sangue nelle urine, ho effettuato di recente PSA nella norma. Spero in una risposta, sono molto in ansia e ho una paura tremenda.


Leggi la risposta >>


radioterapia consigliata?

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

mia zia anziana di 90 anni attiva sotto il punto di vista psichico ha da diversi anni tumore vescicale papillare basso grado poi dopo 5 anni libero da malattia, il tumore si e' ripresentato infiltrante la tonaca muscolare alto grado e da circa un anno e' gia' la terza recidiva trimestrale dopo ematuria che porta a Turb ogni volta. la cistectomia e' stata esclusa dai medici, la radioterapia sarebbe consigliata? e' vero che il tumore della vescica e' radioresistente

Leggi la risposta >>


BCG ONCOTICE

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

come da cistoscopiaodierna assenza di LESIONI ESOFITICHE, doòpo tumore alto grado non invassivo no tonaca dopo trattamentox 6 sett.ne e per 6 mesi 2014, l'urologo Prof PREZIOSO mi ha pfrescritto di nuovo ONCOTICE 1 almese x 6 mesi. attualmente non riesco a trovare il farmaco. cosa devo fare ?


Leggi la risposta >>


Quesito

Argomento: Resezione endoscopica di lesioni vescicali - TURB

Domanda

Gentile Dottore 2 anni fa,a seguito di ecografia mi fu diagnosticato un papilloma.Fatta la cistoscopia e contestuale biopsia,non risultò nulla di maligno.Fui quindi operato mediante resezione endoscopica ed ho fatto un ciclo di chemio endovescicale di 16 applicazioni.Due giorni fa l'ecografia ha dato esito favorevole e quindi tutto tranquillo se non fosse che la mia minzione risulta dolorosissima come se nell'uretra avessi una piaghetta che al passaggio dell'urina mi provoca dolori insopportabili.Il mio urologo che è lo stesso che mi ha operato due anni fa mi dice che è tutto normale e mi prescrive solo antiinfiammatori vari.Aggiungo che il mio PSA è di 1,9,che la mia prostata è normale e non ingrossata,e che l'urinocoltura ha dato esito negativo.Poichè oltre che dolorosa la mia minzione è anche frequentissima e sono quasi al limite dell'incontinenza.Cosa devo fare? Voglia gradire i miei saluti. Gerardo(MI)


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 2, 25 elementi su 30 totali (1 - 25)

<< precedente | 1 | 2 |

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo