Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

ricerca medico per situazione complessa

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

vescica iperattiva peggiorata dopo operazione nel 2006.Attualmente infezioni continue e idronefrosi bilaterale sostenute.vorrei consultare un medico per capire qual e il professionista in Italia piu adatto alla situazione.help.cell.3294112416.grazie


Leggi la risposta >>


AUTOCATETERISMI

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Salve ho 41 anni e a seguito di un incidente ho una vescica neurologica, a seguito ho fatto diversi esami urodinamici ma devo fare 3 autocateterismi al giorni, avendo la sensibilità totale, come posso fare per ridurre il dolore/fastidio quando inserisco il cratere per svolgere l'autocateterismo, uso degli Coloplast SpeediCath® Compact Uomo CH o diametro 12 autolubrificati, ma metto il luan alla base del pene come mi hanno insegnato prima di introdurlo? Sebbene è autolubrificato, sarebbe una buona idea mettere del luan su tutto il catetere? Aspetto una sua risposta, distinti saluti.


Leggi la risposta >>


Somministrazione nocicettina

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Salve,vorrei cortesemente chiedervi se viene somministrata in urologia la nocicettina. Vescica neurologica iperattiva. Chi posso contattare? Grazie Chiara


Leggi la risposta >>


muscolo detrusore

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buongiorno dopo holep effettuata il 5 febbraio ultimo scorso ho sviluppato una sindrome da vescica iperattiva (otto/dieci minzioni al giorno e due alla notte) con bruciore al termine della minzione e fastido nella zona perineale che mi impedisce di andare in biciletta e si estende anche in zona anale. Potrebbe essersi verificato un danno al muscolo detrusore? Ho sessantadue anni e, pensando ad una cistite, ho fatto recentissimamente una urinocoltura risultata negativa. Il getto minzionale è eccellente ma, ovviamente, ad ogni minzione l'urina è poca. Rispondo bene alla cura cortisonica mediante supposte ma, al termine del ciclo, dopo qualche giorno i sintomi descritti ritornano. Esiste un percorso terapeutico che possa aiutarmi a guarire? Grazie mille.


Leggi la risposta >>


vescica iperattiva e stress psicologico

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

sono un medico psichiatria che segue per un disturbo depressivo una paziente operata diversi anni fa con un intervento di TVT per vescica iperattiva. di recente ha presentato una recidiva. Esiste in letteratura la possibilità che sia legata allo stress psichico che ha subito in famiglia? E quali autori hanno trattato l'argomento?


Leggi la risposta >>


Cistite cronica

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Inizio conversazione in chat Mi piace: 33 mila, inclusi Maria Ciccone e 1 amico Salute/bellezza 11:45 Sono un disabile e faccio autocateterismo 3/4 volte al giorno,da diversi anni,lo faccio con estrema cura e igiene,veramente tipo sala operatoria !! Però ho praticamente sempre la cistite ! A causa di un ictus,ho la vescica neurologica,mi viene mal di pancia,senso di gonfiore e le urine puzzano tantissimo !


Leggi la risposta >>


RITENZIONE URINARIA CRONICA

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buongiorno, ho 50 anni e da qualche anno (5) ho dei disturbi in fase di minzione (residuo 200/400 ml) che non mi provocano dolore ma sicuramente abbassano la mia qualità della vita: I miei sintomi principali sono: - Frequente emissione di urina in piccole quantità durante il giorno e la notte. - Minzione con getto debole (spesso mero gocciolamento) in piu’ tempi. - Urgenza minzionale con saltuarie “fughe” di urina. Mi è stata diagnosticata la vescica fiacca (ipoattiva), dovuta non tanto a ostruzione (secondo alcuni in quanto, ad esempio, la mia prostata non sembra essere di dimensioni eccessive), quanto ad un’insufficiente stimolazione nervosa (vescica neurogena). Le chiedo, se mi dice che ha esperienza per questo tipo di disturbi, una consulenza perchè: A non so ancora come definire la mia malattia B vorrei sapere se esiste alternativa all'autocateterismo (pratica per cui ho delle difficolta').


Leggi la risposta >>


pressione alla vescica e stimolo continuo ad urinare

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Sono circa 8 mesi che soffro di questo disturbo ha fatto mille esami tra cui tamponi uretrali ,vaginali esame delle urine(tutto ok), urinocultura (klesiabella pneumonie l'ho curata) poi le altre che o fatto tutte negative. Poi ho fatte visite urologiche vescica nella norma reni ok e assenza di cistoceli. Ho fatto anche una risonanza ma non risulta niente che possa far capire il mio problema. Visite ginecologiche tutto ok. Mi chiedo se qualcuno può aiutarmi a capire la causa dei miei problemi. Sono 8 mesi che vado avanti cosi pressione e stimolo ad urinare anche dopo aver urinato e dopo mi rimane spesso un fastidio dopo la minzione.


Leggi la risposta >>


Minzione frequente senza dolore

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Salve, da pochi giorni ho un senso continuo di pesantezza alla vescica, bisogno di urinare ogni 5 minuti anche in presenza di una bassa quantità di urina. All'inizio pensavo ad una cistite ma non ho dolore né bruciore alla minzione. Bevo normalmente 1,5L di acqua al giorno. Stamattina ho preso 250 mg di ciprofloxacina e 250 mg stasera..ma non è cambiato nulla..sempre lo stesso malessere alla vescica. Cercando su internet ho notato che il sintomo è descritto nella pollachiuria..in effetti il problema è che emetto con elevata frequenza piccole quantità di urina. Non so proprio cosa pensare..non riesco a stare ferma più di 5 minuti perché sento di dover tornare al bagno di nuovo e mi fa impazzire. Spero possiate darmi un consiglio.


Leggi la risposta >>


Difficolta' di minzione in relazione alla sindrome di Guillain Barre

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Salve Dottore, Circa 5 mesi fa mi e' stata diagnosticata una sindrome di Guillain-Barre in una forma non molto grave. Prima curato in un ospedale con immunoglobuline, poi trasportato in un centro di riabilitazione dove in un mese sono tornato in uno stato di salute accettabile. I miglioramenti sono continuati, e ora sono tornato a uno stato fisico ottimale. Mi resta da risolvere pero' un problema urinario. Fin dai primi sintomi mi e' apparsa una difficolta' nello svuotare la vescica e nell'attivita' sessuale. In una visita urologica mi hanno prescritto l' Omnic che in parte mi migliora la minzione anche se comunque non la porta a un livello normale. Ma passati quasi 6 mesi ogni volta provi a smettere con l'omnic la situazione peggiora drasticamente. Che cosa dovrei fare? Poiche' non e' un muscolo per il quale si puo' fare riabilitazione, qual'e' il tempo di recupero di una vescica in un caso simile? Temo di non riuscire piu a recuperare le mie facolta' urinarie e sessuali al 100%.


Leggi la risposta >>


pollachiuria

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

salve, so che non è possibile chiedere un parere medico e ne capisco bene le ragioni. ciò nonostante sarei felice di conoscere la vostra opininione "di massima" riguardo all'opportunità di trattare una pollachiuria di mia figlia maria teresa, una bambina di sei anni (in alcuni momenti della giornata, parossistica: anche 30 minzioni in un'ora!) sine causa (urine sterili, no disuria, no stranguria, nessun altro segno o sintomo clinico) con oxibutinina. la mia perplessità/resistenza rispetto all'uso dell'antispastico è dettata soprattutto dal fatto che per tutta la notte e in alcune fasce della giornata, la pollachiuria è completamente assente. grazie.


Leggi la risposta >>


farmaci

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buongiorno, sono diabetico e mi è stata riscontrata tramite ecografia una vescica neurologica, ossia con residuo di 75ml dopo minzione, il medico che mi ha fatto l'ecografia ha detto che esiste un farmaco per svuotare meglio la vescica, volevo sapere il nome del farmaco o dei farmaci per questo problema. Grazie


Leggi la risposta >>


vescica iperattiva

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

salve da 28 anni tra alti e bassi soffro di vescica iperattiva. diagnosi confermata da più specialisti nel corso degli anni negli ultimi due mesi sto soffrendo le pene dell'inferno a causa di un'urgenza urinaria continua ed immotivata che non mi dà pace . non soffro di incontinenza. esami urine, del sedimento, citologico ed ecografia tutte negative. trattamento con betmiga, vesiker e mictonorm non ha sortito alcun effetto . come posso fare? è una patologia invalidante ringrazio anticipatamente


Leggi la risposta >>


Minzione frequente abbondante e urgente

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buongiorno. Sono un uomo 52enne. Ultimi esami di sangue e urine nella norma. PSA tot 0,93, Free 0,22. Esami urine negativi o nella norma. Da tre mesi episodi di aumento frequenza e urgenza della minzione. Nei giorni critici 5/6 minzioni in 3/4 ore, sempre abbondanti, e sempre più chiare. La “crisi” sempre limitata a poche ore nella stessa giornata e limitata a 1/2 giorni. In generale la sensazione di urgenza è una costante. Senzazione di bruciore, nessuna difficoltà ad urinare o altro. La notte 8/9 ore senza minzioni. Da aprile bevevo 2,5 l/g. Ora sono a 1,5 l/g, mi sembra ci sia relazione tra liquidi e minzione come bevessi troppo. Stare seduto a lungo genera bruciore/tensione tra scroto e ano che si irradia a pene e interno coscia. Il dolore non mi disturba il sonno. In generale: niente debolezza, affaticamento, calo ponderale… invece stress ed ansia per cambiamenti in corso. Prendo lansoprazolo al cambio stagione. Non soffro di problemi di erezione. Cordialemente. Angelo


Leggi la risposta >>


Minzione frequente abbondante e urgente

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buongiorno. Sono un uomo 52enne. Ultimi esami di sangue e urine nella norma. PSA tot 0,93, Free 0,22. Esami urine negativi o nella norma. Da tre mesi episodi di aumento frequenza e urgenza della minzione. Nei giorni critici 5/6 minzioni in 3/4 ore, sempre abbondanti, e sempre più chiare. La “crisi” sempre limitata a poche ore nella stessa giornata e limitata a 1/2 giorni. In generale la sensazione di urgenza è una costante. Senzazione di bruciore, nessuna difficoltà ad urinare o altro. La notte 8/9 ore senza minzioni. Da aprile bevevo 2,5 l/g. Ora sono a 1,5 l/g, mi sembra ci sia relazione tra liquidi e minzione come bevessi troppo. Stare seduto a lungo genera bruciore/tensione tra scroto e ano che si irradia a pene e interno coscia. Il dolore non mi disturba il sonno. In generale: niente debolezza, affaticamento, calo ponderale… invece stress ed ansia per cambiamenti in corso. Prendo lansoprazolo al cambio stagione. Non soffro di problemi di erezione. Cordialemente. Angelo


Leggi la risposta >>


è normale urinare spesso e avere un urina abbondante?

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buonasera, la ringrazio anticipatamente, secondo lei è normale urinare spesso? Premetto che bevo normalmente, da un anno a questa parte,dopo aver escluso una cistite per via anche dei dolori e aver fatto esami ematici e un esame delle urine negativo, continuò sempre a urinare non riesco a trattenere l urina per più di due ore per via dei crampi. Ho notato che si manifesta di più il malessere quando sono storica o quando sono in uno stato ansioso. Cosa mi consiglia di fare? La ringrazio


Leggi la risposta >>


Fastidi alla vescica a seguito di attività sportiva.

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Sono un uomo di 35 anni di normale corporatura e salute. Facendo attività sportiva in palestra e più precisamente pesistica, ma con carichi leggerissimi, proprio per tenere allenata la muscolatura e niente più, mi si verifica un fastidiosissimo effetto collaterale. In pratica ogni volta che eseguo lo sforzo fisico di sollevamento pesi o alle macchine, sento nettamente come una pressione alla vescica e alla fine dell'allenamento la sento come "infiammata" con fastidi simili a quelli di una leggera cistite. La cosa si risolve solitamente nel giro di un giorno o due, ma all'allenamento successivo si ripresenta, non consentendomi una normale frequenza in palestra. Il mio medico di base e l'istruttore in palestra non sanno cosa rispondermi perchè faticano a trovare una correlazione tra l'azione eseguita e il fastidio accusato. Chiedo quindi cortesemente se quanto da me descritto è normale che accada e se c'è un modo per risolverlo. Ringrazio anticipatamente. Michele


Leggi la risposta >>


perché la mia ragazza non ha lo stimolo di urinare?

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

E da qualche mese che la mia ragazza non ha lo stimolo di urinare abbiamo girato vari urologia e neurologi ma è stato inutile...ora è peggiorato in 4-5 giorni ha fatto solo 120ml di urina...gli hanno messo il catetere per 30gg...non so più cosa fare mi potete aiutare?


Leggi la risposta >>


Cellule uroteliali

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buonasera perdonatemi il disturbo vi scrivo perché nelle analisi delle urine di mio padre sono risultate delle Cellule uroteliali con occasionali disformismi nucleari. Mercoledì abbiamo fissato un appuntamento con l'urologo. Giacche sono un po preoccupata dal momento che mio padre ha già avuto una decina di anni fa un calcinoma malignBuonasera perdonatemi il disturbo vi scrivo perché nelle analisi delle urine di mio padre sono risultate delle Cellule uroteliali con occasionali disformismi nucleari. Mercoledì abbiamo fissato un appuntamento con l'urologo. Giacche sono un po preoccupata dal momento che mio padre ha già avuto una decina di anni fa un calcinoma maligno alla vescica sapreste gentilmente anticiparmi di cosa si tratta?grazie mille e buon lavoro Serena Maiettao alla vescica sapreste gentilmente anticiparmi di cosa si tratta?grazie mille e buon lavoro Serena Maietta


Leggi la risposta >>


Cellule uroteliali

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buonasera perdonatemi il disturbo vi scrivo perché nelle analisi delle urine di mio padre sono risultate delle Cellule uroteliali con occasionali disformismi nucleari. Mercoledì abbiamo fissato un appuntamento con l'urologo. Giacche sono un po preoccupata dal momento che mio padre ha già avuto una decina di anni fa un calcinoma malignBuonasera perdonatemi il disturbo vi scrivo perché nelle analisi delle urine di mio padre sono risultate delle Cellule uroteliali con occasionali disformismi nucleari. Mercoledì abbiamo fissato un appuntamento con l'urologo. Giacche sono un po preoccupata dal momento che mio padre ha già avuto una decina di anni fa un calcinoma maligno alla vescica sapreste gentilmente anticiparmi di cosa si tratta?grazie mille e buon lavoro Serena Maiettao alla vescica sapreste gentilmente anticiparmi di cosa si tratta?grazie mille e buon lavoro Serena Maietta


Leggi la risposta >>


metionina e cistop vs antibiotici?

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buondi', ho urine con odor dolciastro e l'urocolt.posit.x strafilococco aureo (ph8) ma la carica è bassa ed è indifferente alle tetracicline. Per provar ad evitar antibiotici l'urologo mi ha consigliato L-metionina 500mg, una cp tre volte al di e clinnix cistop 1 bustina sera e mattina ( diminuendo poi melationina a 2 cp e cistop a 1 bustina ). Esame urine e urocoltura dopo 2 mesi. Che ne pensa? Sono preoccupato. Cordialità N.B. Ero stato al P.S.dell'H a nov 2014 x sangue alla minzione: ematuria franca con coaguli, lavaggio vescicale, combur test: sangue 4+, leucociti4+, [ecc.]. Diagnosi:verosimile IVU in paziente affetto da sm con vescica neurologica che pratica autocateterismo interm.4 al di. Foley a dimora x 7 di.


Leggi la risposta >>


RISPOSTA SU ESITO

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

INTRODUZIONE DI CITOSCOPIO FLESSIBILE 16,5 CH SOTTO VISTA.SPASMO SFINTERICO,URETRA PROSTATICA IMPRONTATA DA LOBI PROSTATICI LATERALI COMBACIANTI.VESCICA IPEREMICA IN TOTO,PRESENZA DI VEGETAZIONI A VILLI ESILI,COMPATIBILI CON PATOLOGIA NEOPRODUTTIVA UROTELIALE,IN SEDE RETROCERVICALE ORE 8,REGIONE PERIORIFIZIALE DESTRA AL CONFINE CON PARETE LATERALE DESTRA,FONDO VESCICALE AL CONFINE CON PARETE LATERALE SINISTRA.SI SEGNALA INOLTRE MAMMELLONATURA IN REGIONE EMITRIGONALE DESTRA RIVESTITA DA MUCOSA APPARENTEMENTE REGOLARE. INDICATA ESECUZIONE DI CITOSCOPIA CON FLESSIBILE + TUR-B LA DOMANDA:MA IN PAROLE POVERE COSA VUOL DIRE? MI DEVO PREOCCUPARE? GRAZIE ANTICIPATAMENTE PER LA RISPOSTA


Leggi la risposta >>


RISPOSTA SU ESITO

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

INTRODUZIONE DI CITOSCOPIO FLESSIBILE 16,5 CH SOTTO VISTA.SPASMO SFINTERICO,URETRA PROSTATICA IMPRONTATA DA LOBI PROSTATICI LATERALI COMBACIANTI.VESCICA IPEREMICA IN TOTO,PRESENZA DI VEGETAZIONI A VILLI ESILI,COMPATIBILI CON PATOLOGIA NEOPRODUTTIVA UROTELIALE,IN SEDE RETROCERVICALE ORE 8,REGIONE PERIORIFIZIALE DESTRA AL CONFINE CON PARETE LATERALE DESTRA,FONDO VESCICALE AL CONFINE CON PARETE LATERALE SINISTRA.SI SEGNALA INOLTRE MAMMELLONATURA IN REGIONE EMITRIGONALE DESTRA RIVESTITA DA MUCOSA APPARENTEMENTE REGOLARE. INDICATA ESECUZIONE DI CITOSCOPIA CON FLESSIBILE + TUR-B LA DOMANDA:MA IN PAROLE POVERE COSA VUOL DIRE? MI DEVO PREOCCUPARE? GRAZIE ANTICIPATAMENTE PER LA RISPOSTA


Leggi la risposta >>


Stimolo continuo ad urinare

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

Buonasera Dottore, sono una ragazza di 18 anni, è da un mese circa che avverto uno stimolo quasi continuo ad urinare, senza che ne abbia un reale bisogno. Lo stimolo è quasi inesistente la minzione, e si fa intenso dopo circa 2/3 massimo ore. Lo stimolo non è accompagnato da bruciore o irritazione dorante la minzione. La notte non mi sveglio quasi mai per urinare , tuttavia mi sveglo molto prima del solito la mattina perchè lo stimolo è molto intenso. Non ho mai sofferto di episodi di cistite, però pensando a quella all'inizio ho preso un integratore a base di uva ursina e dei fermenti lattici, ma non sono serviti a niente, a distanza di un mese la situazione è uguale. Leggendo su internet mi sono spaventata, pensando alla cistite interstiziale, è possibile averla a 18 anni? Ho paura che questo stimolo non mi abbandoni più ! Può essere una cistite asintomatica eventualmente ? Ho anche fatto dei bidet con il tee tree oil, ma niente.


Leggi la risposta >>


devo preoccuparmi?

Argomento: Vescica neurologica, vescica iperattiva

Domanda

salve ho sempre un peso alla vescica. nell'ultimo periodo urino molto spesso. soprattutto mi capita di urinare e sentire nuovamente lo stimolo dopo appena 10 minuti se non meno. Tempo fa mi è stato diagnosticato il papilloma virus. Che sia solo un infezione urinaria ?


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 3, 25 elementi su 53 totali (1 - 25)

<< precedente | 1 | 2 | 3 |

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo