Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

Dolore al pene

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Gentile Dottore, ho 57 anni intorno alla metà di agosto 2016 sento un bruciore al glande, per capirci quel tipo di dolore che si avverte quando in generale si dice cistite. Vado dal mio medico curante mi prescrive il ciproxin per 5 giorni, ma aime nessun risultato il bruciore persiste. Faccio passsare una settimana faccio l'urinocultura (negativa), faccio visite specialistiche dermatologiche credento in infezione funginee ma dopo terapie con varie pomate e fuxina nessun risultato. faccio una visita dall'urologo il quale mi prescrive tampone uretrale e un test che si fa sull'urina in tre fasi (non mi ricordo il nome), ecografia reni vescica e prostata transrettale e uroflussometria. Tutti gli esami sono negativi l'urologo mi prescrive urorec farmaco che ho sospeso perchè solo effetti indesiderati come eiaculazione retrograda, prurito, naso chiuso, nesuun beneficio del mio problema. L'unico farmaco che mi da un po di sollievo è il Tavor che prendo regolarmente.


Leggi la risposta >>


Cistite e uretrite persistente

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Buongiorno, sono Samuela e ho 19 anni. Da circa 6 mesi soffro di cistite dopo i rapporti sessuali, per ora ce ne sono stati tre e ogni volta ho dovuto prendere Monuril. La visita ginecologica non ha riscontrato nessun problema Quando non c'è cistite percepisco un fastidio interno dalla zona dell'ombelico fino all'orifizio uretrale. In questi giorni è peggiorato, ho fatto un'urinocoltura e sto attendendo l'esito. La dottoressa mi ha somministrato Cistalgan e sento un lieve miglioramento Preciso che questo fastidio durante i rapporti diventa quasi un dolore invalidante che si trasforma poi in cistite. Mi rendo conto che senza una visita specifica sia difficile e non sto chiedendo una diagnosi.Avrei piacere solo di capire cosa fare, sapere se è qualcosa di preoccupante La ringrazio infinitamente per l'attenzione, spero di poter ricevere un chiarimento o qualche informazione in più rispetto a quello che (non) ho. Cordiali saluti, Samuela Soldan


Leggi la risposta >>


Cistite ricorrente

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Da due anni soffro di una forma di cistite che non mi provoca dolore ma che riconosco solo dall'odore delle urine. Dall'esame delle urine risulta sempre escherichia coli. Ho già fatto diversi cicli di antibiotici diversi ma dopo un paio di settimane dalla somministrazione, la cistite ricompare. Nell'ultimo esame risalente a qualche giorno fa, la flora batterica è pari a 1389, le cellule squamose a 45 e i leucociti a 183, valori simili a tutti gli esami precedenti. Vorrei capire come poter debellare la problematica in maniera se possibile definitiva senza ricadute ogni mese.


Leggi la risposta >>


come mi comporto

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

buon giorno dott. mi è stata diagnosticata una acistite acuta senza bruciori ma per 20 giorni urinavo ogni 10 minuti l'urologo mi ha prescritto cistalgan-nexium-detrustol dopo 25 giorni di cura il disturbo è passato ho fatto ecografia risulta tutto ok solo molta aria nella pangia e gli esami delle urine ..batteri leucociti-emazie-cellule pavimentose cellule uroteliali prive di atipe negativa la ricerca di cellule neoplastiche.. adesso come mi devo comportare con questi esami????la ringrazio cortesemente


Leggi la risposta >>


informazioni PREVENZIONE escarchia coli

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

salve, vorrei porvi delle domande in questione Sono una donna di 41 anni e sono soggetta a recidive da escarchia coli.Vorrei sapere se ce qualcosa da prendere di valido che mi aiuti a prevenirle. la farmacista mi consigliava il florberry ma contiene dei zuccheri di cui io non posso assumere per via del diabete.COSA MI CONSIGLIATE DI PRENDERE? IL PH URINARIO PER PREVENIRE L INFEZIONE A QUANTO DOVREBBE ESSERE? DAL ULTIMO ESAME URINARIO RISULTA PH A 6,0. GRAZIE SALUTI VARENA


Leggi la risposta >>


Dubbio se infezione sessuale o cistite

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Buona sera. Premetto che soffro di problemi alla schiena, sindrome di alcook. Dopo aver ricevuto un rapporto orale, ho avuto bruciore prima e dopo aver urinato. Faccio sport, ciclismo. Non ho sintomi di gonorrea perché non ho perdite dal pene. Può essere un infiammazione dovuta alla posizione in bici? Grazie mille. Sono passati 16 giorni dal rapporto orale ricevuto (non protetto)


Leggi la risposta >>


Cistite emorragica ricorrente

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Salve, a Ottobre scorso mi è comparsa una dolorosissima cistite con urine rosso sangue. Curata inizialmente con un antibiotico consigliato dal mio dottore generico mi passò provvisoriamnete e mi si è ripresentata circa 20 giorni dopo. Feci l'urinocoltura. Il risultato era la presenza di E.Coli quindi feci una cura di 5gg con Ciproxin (antibiotico consigliato in seguito ai risultati delll'esame) Ora, dopo circa 4 mesi mi si è ripresentata questa cistite. Sto rifacendo la cura con Ciproxin ma vorrei sapere cosa dovrei fare per prevenire questa cistite ricorrente. Non ho mai sofferto di cistite se non una volta sola circa 6 anni fa e curata con un farmaco specifico per la cistite del quale non mi ricordo il nome. Ho 40 anni ed ho di recenrte fatto un'ecografia totale dove reni e vescica sono perfetti. Sono vegetariana edho un'alimentazione sana, analisi del sangue perfetti ed evacuazioni regolari.


Leggi la risposta >>


Uretrite

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Salve, sono un ragazzo di 25 anni, circa un mese fa ho avuto una cistite che è stata curata con doxicillina per 10 giorni, dopo i sintomi sono scomparsi ma il dolore si è spostato al l'uretra, il dottore ha pensato di darmi ancora un antibiotico ( Cipro 500 ) ne ho preso due scatole a distanza di 1 settimana circa, tutti i test sono negativi, urine e tampone uretrale, nessun batterio, ma il dolore al l'uretra nonostante gli antibiotici persiste, di cosa può trattarsi? Grazie per l'attenzione


Leggi la risposta >>


dubbi derivanti da possibile cistite

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Salve dottore, vorrei porle delle domande, ho dei dubbi a riguardo xche da qualdo ho sofferto di cistite dal primo episodio. Mi sono comparsi dei disturbi si suppone ginecologici. Adesso è da circa 1anno e mezzo che nn ho più la cistite in tutto mi è successo 3volte nell arco di due anni.le volevo chiedere se la trigonote esiste e se può dare disturbi vaginali cm irritazione e fastidio ? Il ginecologo dice sempre che ho un infiammazione da candida ma la candida può dare disturbi tipo cistite? Grazie delle sue risposte in anticipo


Leggi la risposta >>


Medica

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

buonasera dottore ho preso monuril per un po di cistite e il giorno dopo avevo sangue nelle urine come mai ora la pipì e normale ma ieri ho avuto un rapporto intimo con la mia ragazza e invece dello sperma mi e uscito sangue come mai prima da quando ho preso questo farmaco mi succede questo che devo fare prima non succedeva mi può rispondere grazie


Leggi la risposta >>


infezione ricorrente da proteus mirabilis

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Salve dottore, sono una puerpera di 9 mesi, e da dopo il parto soffro costantemente di cistite dovuta sempre allo stesso batterio (oltre che da dolori lancinanti all'inizio dei rapporti sessuali che non si sono attenuati nei mesi). curato più volte con antibiotico ritorna quasi immediatamente dopo la cura, alla fine ho deciso di "tenerlo a bada" con acidificanti delle urine e mannosio per non prendere troppi antibiotici durante l'allattamento; ma di fatto non ho risolto il problema ovviamente. Mi hanno detto che questo batterio può essere legato a problemi renali, quindi volevo sapere se è vero e nel caso quali controlli dovrei fare. La ringrazio anticipatamente della cortese risposta.


Leggi la risposta >>


cura

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Da ieri pomeriggio dolore nel urinare con febbre a 40 anke oggi ho la febbre a 38 il mio medico mi ha prescritto gli antibiotici leii cosa mi consiglia


Leggi la risposta >>


mal di reni

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Gentilissimo dott. Il 15 dicembre ho fatto colpoisterectomia con salpingectomia bilaterale con conservazione delle ovaie..da quel momento ho iniziato a soffrire di mal di schiena...ho fatto un infiammazione alle vie urinarie. Con l'antibiotico sembrava passato..ad oggi ho un dolore espanso anche davanti allo stomaco ( mi sembra che ci sia qualcosa che mi schiaccia)e dietro i reni..nausea e poca voglia di mangiare...il dolore non mi permette di stare sdraiata .seduta .in piedi e mi brucia .Urino,e brucia alla fine..diagnosi del mio medico...un riflesso dell' intervento. Non ce la faccio più. Grazie x l attenzione


Leggi la risposta >>


bruciore nel canale urinario

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Salve dottore ho 36 anni la mia storia inizia un mese fa quando mentre mi facevo la doccia mi e' andato un po di bagnoschiuna dentro la parte interna del pene e da li ho cominciato ad avere bruciori e irritazione all'interno del canale e del pene.Ogni qualvolta finisco di urinare inizia il bruciore che mi accompagna durante la giornata. La dottoressa di famiglia mi ha prescritto l'esame delle urine(urinocultura,agar mac conkey, agar cetrim pseudomonas, agar bile esculina enterococchi,agar malt miceti) tutti risultati negativi, la dottoressa pensava di una presunta candidosi e mi ha prescritto diflucan ed a mia moglie dell' ovuli meclon e crema meclon perche anche lei aveva cattivo odore e bruciava ogni qualvolta avevamo un rapporto. Dopo questa cura sono di nuovo al punto di partenza sempre con bruciori e prurito lungo il canale urinario fino ad arrivare all'ano, cosa mi consiglia..cordiali saluti giuseppe


Leggi la risposta >>


Escherichia Coli Tampone uretrale

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Salve,sono un ragazzo di 30 anni, circa 4 mesi fa a seguito di disturbi nell'urinare e dolori allazona pelvica, il medico di base mi precrisse Ciproxin 500. Dopo 15 giorni al persistere dei sintomi, a seguito di visita dall'urologo, mi fu prescritto urinocultura, spermiocultura e tampone uretrale. Il tampone uretrale risultò positivo da E.Coli(sensibile a tutto), gli altri esami negativi. La prescrizione dell'urologo fu quindi Ciproxin 1000 per 10 giorni. Passato 15 giorni dalla fine della cura ripeto il tampone uretrale ed è ancora positivo a E.Coli(sensibile a tutto). L'urologo a questo punto oltre a fermenti lattici e integratori mi prescrive Clavulin per 6 giorni. Passato 15 giorni dalla fine della cura ripeto il tampone uretrale ed è ancora positivo a E.Coli(sensibile a tutto) urinocultura negat., spermiocultura negat. Adesso non ho sintomi ne nell'urinare ne durante rapporti, ma volevo capire se è possibile fare qualcosa per debellare E.Coli, e cosa posso rischiare.Grazie


Leggi la risposta >>


Sospetta uretrite

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Buongiorno, una settimana fa circa dopo un rapporto non protetto con la mia compagna (ci frequentiamo da 3 anni), ho iniziato a lamentare un leggero bruciore prima di urinare, piccole gocce (biancastre prima, trasparenti poi) che fuoriuscivano dal glande e leggero prurito associato a febbre alta e brividi per un paio di giorni. Il mio medico mi ha prescritto Ciproxin 500 per una settimana, la situazione è nettamente migliorata... non ho più febbre (sparita in un paio di giorni) e tutti i sintomi descritti prima sono progressivamente spariti. Dopo aver finito la cura antibiotica però (da due giorni oggi), ho notato ancora una/due macchioline trasparenti al giorno e leggerissima sensazione di bruciore al momento dell'espulsione dell'urina. Devo preoccuparmi per una ricaduta? Cosa mi consiglierebbe, sperando di essere stato il più chiaro possibile? Grazie


Leggi la risposta >>


Alternativa al farmaco mictonorm

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Sono una donna di 70 anni, con due parti spontanei nella storia. Ho fatto l'isterectomia transaddominale 30 anni fa per fibromi. Soffro da anni di cistiti recidivanti con antibioticoresistenza (4-5 al mese). Dopo una serie di valutazioni urologiche e ginecologiche il referto è comune a tutti. Non c'è nulla di importante, è presente un cistocele di primo grado; le cistiti vanno prevenute con D-mannosio e probiotici; eventuali cistiti di gravità rilevante richiedono terapia antibiotica mirata. Resta il problema però della necessità di urinare molto frequentemente (ogni 1,5-2 ore, non perdita di urina con sforzo), forse associata alle cistiti, ma è una necessità quotidiana da quasi un anno. Va un po'meglio da quando l'urologo mi ha prescritto Mictonorm,prima da 15 e poi da 30. Però il farmaco è costosissimo e anche probiotici e Dmannosio sono molto cari. Chiedo se c'è un farmaco simile di costo minore. Grazie per la risposta Anna Neri


Leggi la risposta >>


IMFIAMMAZIONI TRATTO UROGENITALI

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

salve dottore sono maurizio le vorrei chiedere una cosa personale e insolita mi scusi l'argiomento la masturbazione maschile o il rapporto sessuale fanno bene o puo' portare a infiammazioni ecc e' vero che fanno bene alla prostata le chiedo questo perche' girando i siti lo trovato da diverse parti scritto lei che ne dice mi scuso ancora per l'argomento trattato la saluto di cuore maurizio verona


Leggi la risposta >>


cistite emoragica asintomatica

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

da stamattina mi sono accorta di perdere del sangue dalla vescica senza avvertire nessun dolore o bruciore...sto curando, da due giurni, con antibiotico (macradin 500)un forte mal di gola e febbre...il medico di famiglia mi ha aggiunto il monuril la sera prima di andare all'etto, ma non sono convinta ho già avito delle cistiti in passato, tutte dolorose. Devo preoccuparmi? è il caso che faccia degli esami più approfonditi? quali? Grazie.


Leggi la risposta >>


Cistite emorragica ricorrente

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Soffro di una cistite ricorrente da circa un anno, non riesco ad uscirne....


Leggi la risposta >>


Informazione uretra

Argomento: Cistiti, uretriti, tubercolosi genito-urinaria

Domanda

Salve , premetto che non ho problemi, ho sempre e solo avuto un po di sensiblità sulla punta del pene che non mi ha mai compromesso molto...ma un giorno mi è capitato di aprire il tubicino dell uretra per guardarlo....e a prima vista non ho visto niente edi anomalo ma agitando un po le pareti ho notato un po di mucosa..è tutto normale? o quella mucosetta potrebb essere motivo della mia sensibilità o qualcosa di anomalo ? grazie


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 1, 21 elementi su 21 totali (1 - 21)

<< precedente | | successivo >>

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo