Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: Medico Risponde

Stampa

Medico Risponde

ematuria tardiva alla defecazione post TURP con Laser

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Sono stato operato per IPB 50gg fa. Il flusso è tornato buono, ma continuo ad avere spesso una lieve ematuria subito dopo la defecazione (specie se è un po' difficoltosa) e parecchio bruciore alla minzione durante il giorno (ma senza più sangue visibile). Aggiungo che assumo regolarmente cardioaspirina perché coronaropatico. Devo tornare dall'urologo?


Leggi la risposta >>


turp prostata

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

buonasera, ho 69 anni, sono stato operato il 22 aprile 2016 dimesso il 25 aprile, minzioni senza traccia di sangue dal 6 maggio. Quando e consigliabile avere rapporti sessuali?


Leggi la risposta >>


Rifare laTurp

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Ho fatto una Turp nel 2011. Ora ho gli stessi problemi che avevo prima dell'intervento e l'urologo, dopo ecografia transrettale e flussimetria mi ha detto che devo ripetere l'intervento, dicendo che non è infrequente.Ma può darsi che fra qualche anno debba rifarlo per la terza volta? Questa tendenza all'ipdrtrofia può essere indizio di qualcos'altro? Grazie


Leggi la risposta >>


Richiesta informazioni

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Sono stato operato alla prostata aprile 2014 le dimensioni erano:trasversale 50 longitudinale 48 e diametro 49.da i di tempo ho nuovamente problemi a svuotare la vescica e da quattro mesi mi hanno rimesso il catetere ad un ulteriore controllo ho una stenosi dell uretra e una prostata con le stesse dimensioni prima della turp. Le chiedo se posso rifare la turp e per la stenosi cosa si può fare. Grazie


Leggi la risposta >>


post operatorio Holep

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Buonasera ho 62 anni ed ho subito Holep per IPB il 05/02 scorso e sono stato dimesso il giorno 07/02 in assenza di complicazioni immediate. Oggi ho ancora minzione frequente (ogni due ore circa) con stimolo imperioso, scoggiolamento copioso dopo minzione e bruciore (sopportabile)durante essa. Inoltre avverto durante la mizione come se una pinza mi stringesse nella zona tra i testicoli e l'ano; mi da fastidio sedermi su suoperfici dure e non riesco ad andare in bicicletta. Mi risulta siano disturbi caratteristici nella mia situazione post operatoria ma non è che si stanno protaendo un po' troppo? Per un mesetto ho preso una Nimesulide al giorno la sera ma senza risultato. Durante la notte mi alzo due volte. Potreste darmi un parere? C'è speranza di miglioramento? Sono avvilito. Grazie infinite.


Leggi la risposta >>


Disturbi post minzionale e post eiaculazione

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Gentile Dott. Rocco Damiano la ringrazio per la risposta , Ho 50 anni e volevo chiederle come mai a distanza di quasi otto mesi dall'intervento Turp per IPB eseguito il 07.10.2015, continuo ad avere irritazioni o bruciori dopo il mitto ,e soprattutto dopo la eiaculazione, mi è stato diagnosticato una piccola stenosi uretrale (in fondo) , mi è stato detto , e sottoposto ad una serie di calibrazioni uretrali le ultime a distanza di un mese , comunque a distanza di 15/18 gg dalla calibrazione avverto benessere , dopodichè parte l'irritazione talmente forte e lancinanti che devo sedermi o prendere efferalgan o oki. Grazie


Leggi la risposta >>


flusso urinario biforcuto post Turp

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Sono stato operato di Turp il 17 Marzo 2016 e ad oggi urino o a spruzo o in maniera biforcuta. Guarirò spontaneamente o necessito di ulteriori interventi?


Leggi la risposta >>


Ritenzione Urinaria post TURP

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Salve, il 15 marzo scorso ho fatto l'intervento alla prostata con il metodo Holep. Il giorno dopo mi è stato tolto il catetere e sono stato dimesso. Sembrava fosse andato tutto bene...invece il 17/03 sono dovuto ricorrere al Pronto Soccorso perchè non riuscivo più ad urinare, ho avuto episodi di febbre. Mi sono stati effettuattuati esame completo urine e sangue, ho preso l'antibiotico, mi è stato rimesso il catetere. Il 29/03ho rimosso il catetere e dopo mezza giornata di pseudonormalità sono dovuto ricorrere ancora urgentemente al P.S. perchè non riuscivo ad urinare. Ora ho di nuovo il catetere ... cosa significa tutto questo ? Cosa dovrò ancora aspettarmi ? Gz in anticipo della Vs. cortese risposta.


Leggi la risposta >>


attività sessuale gay passiva

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Salve sono un paziente di anni 55 sottoposto di recente ad un intervento chirurgico di TURP. Essendo omosessuale, vorrei sapere se in seguito all'intervento subito posso riprendere normalmente la mia vita sessuale e quindi continuare ad avere rapporti sessuali anali passivi, e a distanza minima di quanto tempo dalla data dell'intervento. Ringrazio anticipatamente


Leggi la risposta >>


sesso personale

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

buongiorno, sono stato operato da una settimana di TURP.mi è stato ordinato di astenermi da sesso per almeno 30 gg. volevo sapere, non è possibile in questo periodo nemmeno eccitarsi singolarmente (masturbazione)? se si dopo quanto tempo dall'intervento? grazie


Leggi la risposta >>


CONSIGLIO su opportunità intervento prostata

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Vorrei sapere quali conseguenze può comportare in futuro fare un intervento chirurgico per ipertrofia prostatica e quindi non avere più la ghiandola prostatica. Vi ringrazio moltissimo e invio cordiali saluti. Ornella Cortesi


Leggi la risposta >>


Turp

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Egregio, il 15 febbraio 2016, mi sono sottoposto ad una “turp” per eiaculazione dolorosa da circa 30 anni. Nonostante siano passati diciotto giorni, durante la minzione, ho notato che a volte esce molto sangue. Ieri, 2 marzo, ho fatto un’ecografia di controllo. E’ risultata normale , e a detta dell’ecografo, l’operazione è stata fatta molto bene. E’ normale tutto ciò? In attesa di un Suo gentile riscontro, porgo distinti saluti.


Leggi la risposta >>


minzione molto frequente

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Ho subito Holep il 5 febbraio con rimozione del catetere e dimissione il giorno 7; ad oggi lamento una necessità molto frequente di urinare (ogni ora o anche meno)con successiva quasi immediata sensazione di vescica 'impegnata'. Con una eco si è potuto stabilire che la vescica si svuota completamente ad ogni minzione e l'urina è di colore corretto con getto soddisfacente. La quantità, invece, è minima: ogni volta più o meno mezzo bicchiere. Ho fatto cura antibiotica per sei giorni poi più nulla. Oggi la situazione è invalidante, per uscire di casa necessito di pannolone, che fare?


Leggi la risposta >>


minzione molto frequente

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Ho subito Holep il 5 febbraio con rimozione del catetere e dimissione il giorno 7; ad oggi lamento una necessità molto frequente di urinare (ogni ora o anche meno)con successiva quasi immediata sensazione di vescica 'impegnata'. Con una eco si è potuto stabilire che la vescica si svuota completamente ad ogni minzione e l'urina è di colore corretto con getto soddisfacente. Ho fatto cura antibiotica per sei giorni poi più nulla.Oggi la situazione è invalidante, per uscire di casa necessito di pannolone, che fare?


Leggi la risposta >>


disturbi dopo HoLEP

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

gentile dottore, ho 68 anni e sono stato sottoposto ad intervento Holep il 20 di dicembre 2015 per la resezione di adenoma prostatico benigno. A sei settimane dall'intervento soffro ancora di incontinenza urinaria ( circa 40 ml nell'arco della giornata),una discreta urgenza minzionale, urine molto torbide- raramente rosate- ed una leggera irritazione al colon. Le chiedo cortesemente se il quadro clinico Le pare compatibile o se sia necessario qualche provvedimento. Grazie


Leggi la risposta >>


E' praticabile il sesso anale passivo dopo un intervento di T.u.i.p.?

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Salve sono un paziente di anni 28 sottoposto di recente ad un intervento chirurgico di T.u.i.p., purtroppo, in conseguenza di una diagnosi di sclerosi del collo vescicale. Essendo omosessuale, vorrei sapere se in seguito all'intervento posso riprendere normalmente la mia vita sessuale e quindi continuare ad avere rapporti sessuali anali passivi, e a distanza minima di quanto tempo dalla data dell'intervento. Ringrazio anticipatamente della cortese attenzione.


Leggi la risposta >>


E' praticabile il sesso anale passivo dopo un intervento di T.u.i.p.?

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Salve sono un paziente di anni 28 sottoposto di recente ad un intervento chirurgico di T.u.i.p., purtroppo, in conseguenza di una diagnosi di sclerosi del collo vescicale. Essendo omosessuale, vorrei sapere se in seguito all'intervento posso riprendere normalmente la mia vita sessuale e quindi continuare ad avere rapporti sessuali anali passivi, e a distanza minima di quanto tempo dalla data dell'intervento. Ringrazio anticipatamente della cortese attenzione.


Leggi la risposta >>


Mi devo preoccupare, suggerimenti

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Operato di TURP 15 mesi fa, con esito istologico: Iperplasia benigna di tipo fibroleiomioadenomatoso, Psa Tot. 0,069, e quadro Flussometrico non patologico, da un paio di mesi lo stesso si è ridotto e a volte di notte devo urinare ogni 90 minuti circa, mentre molte notti solo una volta. Grazie della Vs pregevole risposta


Leggi la risposta >>


che devo fare

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Dopo intervento turp infezione da E.Coli alta carica batterica 1000000000, minzione frequente, terapie senza successo


Leggi la risposta >>


che devo fare

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Dopo intervento turp infezione da E.Coli alta carica batterica 1000000000, minzione frequente, terapie senza successo


Leggi la risposta >>


problemi post turp

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Sono stato operato di TURP da circa un mese. Tale operazione ha resettato la muscolatura del collo vescicale, sfintere interno, per cui oltre ad avere eiaculazione retrograda (ma questo non è un problema), ho la netta sensazione che ciò abbia provocato anche problemi di continenza: continua sensazione di urinare, incontinenza totale all'atto della defecazione, gocciolamenti dopo la minzione, sensazione che la minzione non sia controllata come prima. Credevo che la resezione degli sfinteri interni del collo vescicale compromettessero solo la eiaculazione invece ora riscontro anche problemi minzionali. Pertanto chiedo se l'intervento TURP (nonostante abbia migliorato il flusso, che ora però si è un pò ridotto rispetto alle prime settimane post operatorie), abbia compromesso la continenza che oggi è assicurata solo dallo sfintere pelvico esterno e se la resezione dello sfintere vescicale interno abbia così importanza per i problemi su esposti. Grazie per una vs risposta.


Leggi la risposta >>


Sospendere o no la cardioaspirina?

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Mi dovrò sottoporre ad intervento col laser Holmio per IPB. Ho 65 anni e nel 2008 mi hanno applicato 4 stents coronarici a seguito di episodio anginoso. Da allora assumo una compressa di Cardioaspirina da 100mg ogni giorno. Il protocollo del centro dove dovrò sottopormi all'intervento prevede la sospensione 7/8 giorni prima, del farmaco. Il mio cardiologo invece sostiene che il protocollo condiviso dalla società di cardiologia invasiva e di urologia non prevedono la sospensione della cardioaspirina... Come mi devo comportare? Grazie, Luigi De Stefano


Leggi la risposta >>


Intervento chirurgico

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Dottore, il 20 Ottobre 2015 sono stato operato di TURP, diverticolectomia laparatomica e Riparazione preperitoneale dell'Ernia Inguinale destra, previa Profilassi per endocardite. L'esame istologico è negativo, L'esame di urinocoltura è negativo. A distanza di un mese mi capita di andare in bagno a urinare spesso, ogni due ore o due ore e mezza. Mi è stato detto che è abbastanza normale e che tutto si risolverà nel corso dei mesi. Vorrei gentilmente un suo parere. La ringrazio molto e cordialmente la saluto.


Leggi la risposta >>


Sospendere eparina dopo 4 giorni da TURP

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Salve, Venerdi 6 novembre sono stato sottoposto a TURP per IPB. Dimesso lunedi con decorso regolare (a parte sanguinamento inizio minzione) mi è stato detto di continuare eparina a casa per altri 5 giorni. Poichè il sanguinamento è aumentato è ho avuto qualche espulsione di coaguli di sangue, volevo sapere se è meglio che sospenda l'eparina. Il resto è regolare il getto è forte e non ho dolori ma solo qualche fastidio. Grazie


Leggi la risposta >>


disturbi postoperatori

Argomento: Interventi chirurgici per patologia prostatica benigna

Domanda

Il giorno 19-10-2015 sono stato sottoposto a resezione prostatica con TURP. NEL PERCORSO POSTOPERATORIO STO SOFFRENDO PER DOLORI ALLA ZONA PERINEALE. E' NORMALE? COSA POTREI PRENDERE PER ALLEVIARE IL DOLORE? GRAZIE


Leggi la risposta >>


Pagina 1 di 4, 25 elementi su 80 totali (1 - 25)

<< precedente | 1 | 2 | 3 | 4 |

Partner di Acqua Vitasnella

SIU LIVE 2017

Portale FAD SIU

Fondazione SIU

FutUro

Urologo Risponde

Trova Urologo

Opuscoli Informativi per i Pazienti

Urologia in Italia

UroWiki

Certificazione ISO

ECM provider numero

Pianeta Uomo