Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: News > News

Stampa

Un nuovo possibile biomarcatore può aiutare ad identificare i tumori prostatici più aggresivi

Pubblicato il 24/11/2014 - inserito da Siu Amministratore - visto 881 volte

Dei Ricercatori dell'Università del Texas hanno identificato una variante genetica che potrebbe aiutare a predirre quali pazienti con tumore prostatico Gleason Score 7 potrebbero avere una forma neoplastica più aggressiva.

 

Vai alla notizia