Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: News > News

Stampa

L’INCIDENZA DEL TUMORE DELLA PROSTATA AUMENTA NEI CICLISTI SOPRA I 50 ANNI

Pubblicato il 18/07/2014 - inserito da Siu Amministratore - visto 646 volte

Una survey inglese pubblicata sul Journal of Men’s Health, effettuata su più di 5000 partecipanti sopra i 50 anni ha analizzato i dati alla ricerca di una possibile correlazione tra il numero di ore in bicicletta settimanale e il maggior rischio di sviluppare disfunzioni erettili, infertilità e tumore della prostata. I dati dimostrano che esiste una correlazione positiva tra tale attività sportiva e il tumore della prostata in particolare nei soggetti che sono soliti praticare più di 8.5 ore settimanale di ciclismo.

 

Link alla notizia