Entra in Area Pazienti Pagina Facebook della Siu Pagina Twitter della Siu

Sei in: La SIU > CIFU > La Storia

Stampa

La Storia

Il Club Italiano Femminile di Urologia (CIFU), con il patrocinio della Società Italiana di Urologia, nasce a Parma venerdì 11 luglio 1997 in occasione del Convegno “ I°Giornata di chirurgia in diretta: terapia mini-invasiva della IUS femminile.”.
La fondazione del club, trova le sue radici nella realtà che si va evolvendo in seno alla società, nel mondo professionale moderno e medico in particolare: quattro intraprendenti urologhe sono le socie fondatrici (Marta Simonazzi, Stefania Ferretti, Lucia Zanollo e Paola Bacchetti) che tra consensi ed opposizioni si sono impegnate per una causa per loro giusta e condivisibile. Oggi la donna medico chirurgo è presente a tutto tondo nell’attività lavorativa sia in fase clinico-diagnostico-terapeutica sia in fase decisionale. L’iniziativa nasce per mettere in comune idee, dialoghi e progetti e per tessere una rete di scambio, al fine di condividere comuni obiettivi scientifici e culturali.
Nel 1998 sempre a Parma avviene un nuovo incontro sabato 7 ottobre “II° giornata di chirurgia in diretta: lo sfintere artificiale nell’incontinenza urinaria femminile” che si ripete l’anno successivo, il 4 ottobre 1999, a Cagliari con la “III° riunione del CIFU: la vescica iperattiva”.
Dal 2000 al 2006 i contatti diminuiscono fino ad una nuova sferzata di entusiasmo, quando in occasione di UROGORGONZA 2006, viene per volontà della Dott.ssa Marta Simonazzi e del Presidente in carica SIU, Prof. Mirone, rinnovato il CIFU e ribattezzato Comitato Italiano Femminile di Urologia. Il quadriennio che è seguito ha visto coinvolte, la fondatrice del gruppo, Marta Simonazzi, Franca Natale, Donata Villari e Samanta Fornia. Nel corso dei quattro anni idee acerbe e confuse si sono concretizzate in uno spazio web all’interno del sito della SIU, un questionario conoscitivo, una borsa di studio per una giovane urologa e uno spazio dedicato al congresso di RIMINI. L’attività del gruppo a questo punto è già estesa ad altre colleghe in primis Paola Bacchetti, Stefania Ferretti, M. Cristina Paoletti. E’ in quest’occasione che per la prima volta si candida come membro del comitato esecutivo la Prof.ssa Elisabetta Costantini.
Urogargonza 2010 rinnova il comitato con le attuali Donata Villari, Serena Maruccia, Chiara Sighinolfi, Barbara Gentile e Samanta Fornia.
Lo scopo principale è lavorare insieme per progetti comuni favorendo effettive pari opportunità di genere, non solo contandoci, ma finalmente comunicando.

caricamento in corso...

Letto 4718 volte